Aprire un conto in banca in Tunisia

Ciao,
credo di poter confermare che esiste tale tipo di conto riservato agli stranieri non residenti.
sia alla BIAT che STB: Compte Etranger en Dinars Convertibles
Non metto i link per ovvi motivi, ma una ricerca su "san Google" sarà sufficiente.
Non ho ricavato notizie su costi, balzelli e similari.
Saluti
Antonio

Tabouna.

Il pane cotto sulla parete dei forni (in realta' e' proprio il nome del forno).

Cmq ora lo fanno nel forno normale..... :-)

I conti te li devono aprire pre forza senza residenza.....servono per ottenerla. In valuta o dinari convertibili. A tua scelta.

PS:

http://www.apbt.org.tn/conditions-de-banque/

http://inc.nat.tn/sites/default/files/d … s_2015.pdf
(da qualche parte questo file e' aggiornato ogni sei mesi, ma non trovo piu' il link esatto)

https://oif.bct.gov.tn/Articles/commissions_bancaires (questo e' recente)

Grazie Live, anche per il Link .
Non ricordavo se in dinari si potesse aprire sin dall'inizio (del percorso....)   :D

Live!!! grazie per le info.
Ora si che è differente, si può studiare un pò e discernere.
Sicuramente il Dinaro convertibile dovrebbe essere meglio per le spese correnti e quello in valuta come deposito e/o transito di pensione, bonifici in-out, movimenti con l'estero ecc.
Scusa se ti importuno, sicuramente conosci la carta/conto N26 black, èutilizzabile diffusamente in Tunisia? conviene?
Si vede che lavori nel settore, troppo ben informato ed aggiornato. Complimenti!
Il profesionista serio si riconosce subito!
Da noi, al lavoro, a riguardo dei professionisti seri si dice:"poca invadenza molta presenza, gli puoi affidare un incarico!"

Saluti Antonio

Ciao
Io ero un imprenditore di successo
Purtroppo negli ultimi anni le cose non sono andate per il meglio ma dispongo di diverse proprietà all estero .
Vorrei trasferirmi in Hamnamet
Chiaramente dovrò aprire un conto per ricevere la mia pensione e anche alcuni affitti
Insomma devo avere possibilità di ricevere denaro da diverse parti del mondo
Tutto chiaro ?
Io verrò in Tunisua a scopo esplorativo prossimo mese
Fammi sapere
Ciao

Lucio99,

beh..., l'importante è che sia tutto chiaro a te...  Vedi p.f. di leggere il tanto e utile materiale di informazione già offerto e proposto. Basta scorrere la rubrica degli argomenti e aprire quello che serve. E per cercare casa, ci sono poi le agenzie di servizio e quelle immobiliari. Come pure lo spazio per inserire annunci, anche qui su expat (vedi qui in alto alla pagina).

Ok provvedo
Grazie

Lucio99 :

Ciao
Io ero un imprenditore di successo
Purtroppo negli ultimi anni le cose non sono andate per il meglio ma dispongo di diverse proprietà all estero .
Vorrei trasferirmi in Hamnamet
Chiaramente dovrò aprire un conto per ricevere la mia pensione e anche alcuni affitti
Insomma devo avere possibilità di ricevere denaro da diverse parti del mondo
Tutto chiaro ?
Io verrò in Tunisua a scopo esplorativo prossimo mese
Fammi sapere
Ciao

Ciao Lucio, certamente, potrai ricevere denaro indipendentemente dalla provenienza. Eccezione fa Israele; di altre non so. Io ricevo senza problemi per un'altra attivita' anche da Emirati, Egitto e Arabia Saudita.

Ti consiglio, per maggiore tutela, di avere due conti separati per pensione e altri introiti, meglio ancora se in due banche diverse.

:cheers:

Live in tunisia :
Lucio99 :

Ciao
Io ero un imprenditore di successo
Purtroppo negli ultimi anni le cose non sono andate per il meglio ma dispongo di diverse proprietà all estero .
Vorrei trasferirmi in Hamnamet
Chiaramente dovrò aprire un conto per ricevere la mia pensione e anche alcuni affitti
Insomma devo avere possibilità di ricevere denaro da diverse parti del mondo
Tutto chiaro ?
Io verrò in Tunisua a scopo esplorativo prossimo mese
Fammi sapere
Ciao

Ciao Lucio, certamente, potrai ricevere denaro indipendentemente dalla provenienza. Eccezione fa Israele; di altre non so. Io ricevo senza problemi per un'altra attivita' anche da Emirati, Egitto e Arabia Saudita.

Ti consiglio, per maggiore tutela, di avere due conti separati per pensione e altri introiti, meglio ancora se in due banche diverse.

:cheers:

Per cortesia vorrei capire il motivo per cui per maggiore tutela consigli di avere due conti separati per pensione e altri introiti, meglio ancora se in due banche diverse.  Grazie per la gradita risposta.

catia3c :
Live in tunisia :
Lucio99 :

Ciao
Io ero un imprenditore di successo
Purtroppo negli ultimi anni le cose non sono andate per il meglio ma dispongo di diverse proprietà all estero .
Vorrei trasferirmi in Hamnamet
Chiaramente dovrò aprire un conto per ricevere la mia pensione e anche alcuni affitti
Insomma devo avere possibilità di ricevere denaro da diverse parti del mondo
Tutto chiaro ?
Io verrò in Tunisua a scopo esplorativo prossimo mese
Fammi sapere
Ciao

Ciao Lucio, certamente, potrai ricevere denaro indipendentemente dalla provenienza. Eccezione fa Israele; di altre non so. Io ricevo senza problemi per un'altra attivita' anche da Emirati, Egitto e Arabia Saudita.

Ti consiglio, per maggiore tutela, di avere due conti separati per pensione e altri introiti, meglio ancora se in due banche diverse.

:cheers:

Per cortesia vorrei capire il motivo per cui per maggiore tutela consigli di avere due conti separati per pensione e altri introiti, meglio ancora se in due banche diverse.  Grazie per la gradita risposta.

Perche' quando dovrai fare l'attestazione delle somme ricevute a titolo di pensione su conto corrente sara' piu' semplice se non vi sono altre entrate.

Non so dove aprirai il conto, ma in alcuni casi i direttori fanno l'attestazione riportando tutte le entrate e non ci puoi ragionare.

Nel tal caso potresti essere chiamato a dimostrare che sugli altri redditi (affitti) hai pagato le imposte laddove sono stati prodotti, in conformita' alle norme convenzionali.

Anche in Tunisia vale il principo di tassazione su reddito mondiale, fatte salve appunto le norme stabilite in convenzione.

Live in tunisia :
catia3c :
Live in tunisia :


Ciao Lucio, certamente, potrai ricevere denaro indipendentemente dalla provenienza. Eccezione fa Israele; di altre non so. Io ricevo senza problemi per un'altra attivita' anche da Emirati, Egitto e Arabia Saudita.

Ti consiglio, per maggiore tutela, di avere due conti separati per pensione e altri introiti, meglio ancora se in due banche diverse.

:cheers:

Per cortesia vorrei capire il motivo per cui per maggiore tutela consigli di avere due conti separati per pensione e altri introiti, meglio ancora se in due banche diverse.  Grazie per la gradita risposta.

Perche' quando dovrai fare l'attestazione delle somme ricevute a titolo di pensione su conto corrente sara' piu' semplice se non vi sono altre entrate.

Non so dove aprirai il conto, ma in alcuni casi i direttori fanno l'attestazione riportando tutte le entrate e non ci puoi ragionare.

Nel tal caso potresti essere chiamato a dimostrare che sugli altri redditi (affitti) hai pagato le imposte laddove sono stati prodotti, in conformita' alle norme convenzionali.

Anche in Tunisia vale il principo di tassazione su reddito mondiale, fatte salve appunto le norme stabilite in convenzione.

Grazie per l'esauriente risposta. Ora mi è chiaro il concetto. Saluti a tutti. Catia

Buonasera Mohamed,
Ho letto con interesse il tuo post e spero di arrivare tramite te ad una soluzione.
In settembre 2018 sono arrivato in Tunisia per chiedere la residenza come pensionato.
Ho portato con me in contanti € 6.500 che successivamente ho versato alla banca STP di Monastir
nel conto corrente che avevo aperto, anche con l'intenzione di far accreditare i bonifici della pensione.
Un grosso problema.
Lami banca BNL o BNP ( credo groupe Paribas) non riconosce la STP e quindi non posso fare i bonifici on line.
Credo che la UIB sia abilitata ma preferirei non avvalermi di tale banca perchè, a mio pare molto pretenzkiolsa e costosa.
C'è una banca a Monastir dove potrei finalmente far arrivare i bonifici

Buonasera glauco2013

credo che a "quel Mohamed" corrispondano post di vecchia data (se non ricordo male).    Ad ogni modo, siamo in parecchi (del foro) ad avere il conto alla BIAT e non vi sono problemi per i bonifici. 
Ora vediamo se qualcuno con altra esperienza, ossia con banca diversa ti può meglio ragguagliare.  (Forse Mauro Biazzi, visto che sta proprio nei tuoi attuali paraggi ?    Infatti, ci si può trovare bene o meno bene anche a seconda di come sono i funzionari e/o il direttore di una succursale..).

Ma questo e' assurdo.

Ti assicuro che ci sono centinaia di italiani che hanno il conto in STB (non STP!).

Io stesso ho i conti in STB e bonifico regolarmente in entrambi i sensi.

All'apertura del conto ti devono aver dato le coordinate ancarie internazionali, ovvero IBAN e SWIFT (BIC).

Sono internazionali. Pertanto valide ovunque.

Accertati di avere questi dati e se stai eseguendo il bonifico on line accertati che il tuo ebanking sia abilitato all'esecuzione di disposizioni internazionali extra Europa (o megno extra SEPA).

Vai in filiale all'occorrenza a chiedere chiarimenti. Ma in filiale italiana. Il problema e' li', non alla STB.

Con la STB mi sono trovato benissimo, presentando la ricevuta della dogana dei contanti e la fotocopia del passaporto in meno di mezz'ora avevo il c.c. aperto.
Facendo il bonifico on line tra la mia banca BNL o BNP veniva regolarmente respinto con la causale " banca non riconosciuta" all'incirca.
Mi sono rivolto lalla UIB, dove ho trovato un direttore che mi ha chiesto un sacco di documentazione tra l'altro gli ultimi tre bonifici INPS tradotti in francese.
Un vero idiota e credo abbia compreso cosa pensassi e penso di lui.
Però se non ho altre soluzioni dovrò tornare a Canossa.
La BIAT esiste a Monastir? Fa parte del groupe Paribas o supporta questa benedetta Banca Nazionale del Lavoro?
Mi informerò, nel frattempo ti ringrazio Laviniavirginia e buona serata.

glauco2013,

spero tu possa rivolgerti -e ottenere risposta chiara- via mail o altro tipo di comunicazione telematica presso la "tua banca" italiana, in modo da non doverti recare personalmente (ricordo come non intendessi ... dovervi far ritorno tanto presto ... o addirittura non più, a "Canossa"...).  E suppongo che i dati fossero completi (IBAN e  SWIFT)  e con l'indirizzo della banca tunisina che è quello della sede centrale, non quello della succursale. 
Buona serata pure a te !

(BIAT = Banque Internationale Arabe de Tunisie. A Monastir credo che di succursali ve ne siano 3 .
Ma la STB dovrebbe andare bene, visto che il problema sembra stare a monte...)

Ritornare a Canossa era inteso alla UIB dove ho liquidato il direttore senza tanti preamboli come responsabile di un circo equestre e non di un istituto bancario,vista la sua supponenza e la richiesta, credo personale, di una documentazione degna di una apertura di conto corrente alla banca centrale tunisina.
[con l'indirizzo della banca tunisina che è quello della sede centrale, non quello della succursale]
QUESTA MI E' NUOVA!
L'IBAN internazionazionale è l'identificativo e credo che non si debba toccare.
Lo SWIFT deve essere quello della banca centrale e non della filiale?
Fosse così cambierebbe tutto, sarebbe sufficiente andare in filiale e farsi dare l'identificativo della sede, ma ho i miei dubbi su questo

glauco2013,

allora, da una parte avevi liquidato il direttore della UIB, d'altra parte LIVE ti diceva "vai in filiale..., ma in quella italiana..... Il problema dev'essere lí" .      QUINDI, con Canossa ho confuso per questo motivo, scusami, ma non pensavo di certo  tu intendessi tornare "dal direttore del circo equestre"....visto che scrivevi di averlo liquidato.  Per cui, neppure vedrei come tu potresti tornarvi....  EPPOI, di banche ve ne sono abbastanza, quindi, va' oltre semmai... (Ti ho pure detto esservi qualcosa come 3 filiali di BIAT a Monastir. Ma sicuramente pure altre banche....).

In quanto all'IBAN e SWIFT:  chiaro che non si devono toccare!!
Non so come esca la pagina della banca italiana, fatto sta che mi posso soltanto riferire a come appare da me, con la mia di banca. PER CUI  sulla pagina che appare a me quando faccio dei bonifici, sempre vi è la riga dell'indirizzo della banca.  E la prima volta,  avevo messo/scritto per sbaglio quello della sede di Hammamet (vale a dire il nome della strada fisica... Deve invece apparire quella della sede centrale di Tunisi). Appunto rendendomi conto dopo che doveva invece essere quello della sede centrale.

DUNQUE, se tu in banca a Monastir hai chiesto esplicitamente il raccordo bancario atto all'operazione transazioni online per i bonifici dall'estero, senz'altro ti hanno dato quello giusto !  (O allora... verifica).

E se neppure hai da specificare il nome e indirizzo della banca -come era invece il caso della pagina della mia banca- , non dovrebbe esserci nessun inghippo o indicazione negativa E/MA se ancora sussistesse, sarebbe probabilmente per i motivi addotti da LIVE:  problema da chiarire presso la banca italiana.

Allora a Monastir di BIAT ce ne sono molte ma non è gruppo paribas come le UIB non ce ne sta solo una, penso che il conto alla STB te lo abbia consigliato Mauro e la banca è ottima, quello che ti stanno dicendo è di andare a fare le verifiche non alla banca tunisina ma a quella italiana, il problema lo sollevano loro e loro devono dirti che problema hanno visto che le altre banche italiane invece lavorano in automatico con STB anche altre agenzie BNL.

Lo swift è: STBKTNTTXXX

Sempre uguale per tutti.

Poi con l'IBAN viene identificata filiale e conto.

Prima di cambiare banca verificherei con quella italiana e con i dati certi e corretti in mano, perché rischi che il problema si ripresenti anche con la nuova banca.

Ti ripeto, il problema o sta in un errore di coordinate o presso la banca italiana.

Ringrazio tutti per i vostri suggerimenti e considerazioni.
Le verifiche presso la mia banca italiana sono state fatte ancora tempo fa quando non mi si dava corso alla richiesta on line del bonifico. E non solo a livello di agenzia, ma anche di sede di Roma.
Il pressapochismo tutto italico dopo decine di telefonate, a mie spese perchè il nr. verde non definisce casi specifici, e tentativi e simulazione on line hanno scoperto ... ohibò .. che per errore non avevano attivato l' sms allert prima e poi che l'agenzia non aveva ttivato il bonifico on line.
Superato questo, in una decina di giorni persi inutilmente, ulteriore scoperta della caccia al tesoro: La BNL non riscone STB come banca autorizzata a riceve bonifici internazionali dalla stessa.
Tutte le banche magari sì, la fighetta perchè fa parte del groupe paribas no!
Io proverò lo stesso alla BIAT perchè è un assurdo cosmico che una banca italiana rifiuti una banca solo perchè non fa parte del suo gruppo.

prima di movimentare i soldi da una banca all'altra vai ad informarti alla biat e fai un bonifico in euro dal conto stb al conto biat non ritirare i soldi in valuta tunisina che poi ti ci puoi fare solo la carta da parati in bagno.

😂
Anto, davvero giusto, ricordarlo !
Ritirando relativamente poco, sembra di essere multimilionari, con certi plichi da portarsi appresso.

laviniavirginia :

😂
Anto, davvero giusto, ricordarlo !
Ritirando relativamente poco, sembra di essere multimilionari, con certi plichi da portarsi appresso.

che significa?

Free 2018 :
laviniavirginia :

😂
Anto, davvero giusto, ricordarlo !
Ritirando relativamente poco, sembra di essere multimilionari, con certi plichi da portarsi appresso.

che significa?

Beh, significa x esempio che se già ritirando al Bancomat 900 dinari (ca, Euro 300), me li vedo uscire tutti in biglietti da 10 e da 20 dinari....
Capito?  Quindi, ritirando magari un bel po' di più allo sportello, è un bel pacco. (= Tanti biglietti da poter tappezzare casa  :D  )
(Però può pure voler dire che ritirandoli tutti x chiudere il conto e quindi tenendoli in casa, potrebbero anche, se non impiegati subito, svalutarsi.)

laviniavirginia :
Free 2018 :
laviniavirginia :

😂
Anto, davvero giusto, ricordarlo !
Ritirando relativamente poco, sembra di essere multimilionari, con certi plichi da portarsi appresso.

che significa?

Beh, significa x esempio che se già ritirando al Bancomat 900 dinari (ca, Euro 300), me li vedo uscire tutti in biglietti da 10 e da 20 dinari....
Capito?  Quindi, ritirando magari un bel po' di più allo sportello, è un bel pacco. (= Tanti biglietti da poter tappezzare casa  :D  )
(Però può pure voler dire che ritirandoli tutti x chiudere il conto e quindi tenendoli in casa, potrebbero anche, se non impiegati subito, svalutarsi.)

Uno che va a chiudere un conto non va al bancomat ma all'interno della stessa. per non avere plichi esistono assegni.

Ciao Antonello
Un connazionale che vive e lavora a Sousse ed è sposato con una tunisina mi ha consigliato la banca offshore ABC Bank, quella che mi ha chiesto l'attestato della mi banca italiana. La conosci, l'hai sentita nominare ?
Un cordiale saluto a tutti

Ciao Angiolo la conosco ma non ho mai avuto a che fare con loro, noi abbiamo la BIAT e non ci troviamo male controlla sulla tua banca italiana se riconoscono la banca tunisina con la quale vuoi aprire il conto, ci manca solo che ti capita come a glauco che la BNL non riconosce la STB

Ok. Grazie.
Volevo anche approfittare della tua grande conoscenza delle leggi tunisine  per chiederti se è  obbligatorio per chi affitta, registrare il contratto all'hotel de Finance, oppure è eventualmente un obbligo da parte dell'affittuario ?  Ti chiedo questo perché lo stesso conoscente italiano che mi ha fatto conoscere la banca, mi ha detto che se vado a registrare il contratto il proprietario vuole un affitto superiore perché deve pagarci le tasse.  Alla Polizia interessa anche che l'atto sia registrato oppure basta il pagamento della tassa di soggiorno?  Poi con calma ti dirò anche dell'auto nuova che vorrei portare in Tunisia dopo aver preso la residenza.  Dove abito io non fanno la targa di cartone,  sto impazzendo per sapere come fare a venire a Sousse con l'auto nuova. Avevo intenzione di farlo verso la fine dell'anno,  ma non so come fare.

per l'atto è obbligatorio da parte del proprietario pagarci le tasse, la registrazione se non la fa lui (e non la fa mai) la devi fare tu andando alla recette de finance con gli originali, costa se non sbaglio 14 dinari, alla polizia interessa che l'atto sia firmato con l'autentica della firma, a chi interessa che sia registrato è l'hotel de finance quando andrai a far firmare il modello EP I/2 che poi spedirai all'INPS per la defiscalizzazione.
La macchina ho capito che hai messo la targa italiana, portala in Tunisia prima che tu faccia 6 mesi, quindi farai la targa RS. Se vuoi ti spiego come fare.

No
Antonello io ancora non ho preso la macchina nuova. Infatti il 22 vengo giù ancora con quella vecchia,  potendomi considerare ancora turista.  Era dopo aver preso la residenza,  che volevo tornare dopo circa un mese in Italia per comprare l'auto nuova e tornare in Tunisia da residente.  Comunque di questo  ne riparliamo domani.  Mi è rimasto di parlare con la Motorizzazione di Pisa, se continuano a non dirmi come devo fare,  domani ne riparliamo.  Buonanotte e grazie di tutto.

Free 2018 :
laviniavirginia :
Free 2018 :

che significa?

Beh, significa x esempio che se già ritirando al Bancomat 900 dinari (ca, Euro 300), me li vedo uscire tutti in biglietti da 10 e da 20 dinari....
Capito?  Quindi, ritirando magari un bel po' di più allo sportello, è un bel pacco. (= Tanti biglietti da poter tappezzare casa  :D  )
(Però può pure voler dire che ritirandoli tutti x chiudere il conto e quindi tenendoli in casa, potrebbero anche, se non impiegati subito, svalutarsi.)

Uno che va a chiudere un conto non va al bancomat ma all'interno della stessa. per non avere plichi esistono assegni.

Davvero va' all'interno?  Toh, proprio mi pareva di averlo scritto pure io. Eppoi, trovo terribile aver pensato di tappezzare il bagno con le note ... non musicali. Quindi, come vede, siamo tutti una banda di matti e non bisogna chiedere informazioni a pazzi come noi.  Anche se forse un sorriso non ci starebbe mai male (né qui, né altrove) ....   :D

Ciao
"Quindi, come vede, siamo tutti una banda di matti e non bisogna chiedere informazioni a pazzi come noi.  Anche se forse un sorriso non ci starebbe mai male (né qui, né altrove) ....   :D"

Hiiiiii!!! Questa è proprio bella!!!!
  :D  :D  :D

Free 2018 :
laviniavirginia :
Free 2018 :

che significa?

Beh, significa x esempio che se già ritirando al Bancomat 900 dinari (ca, Euro 300), me li vedo uscire tutti in biglietti da 10 e da 20 dinari....
Capito?  Quindi, ritirando magari un bel po' di più allo sportello, è un bel pacco. (= Tanti biglietti da poter tappezzare casa  :D  )
(Però può pure voler dire che ritirandoli tutti x chiudere il conto e quindi tenendoli in casa, potrebbero anche, se non impiegati subito, svalutarsi.)

Uno che va a chiudere un conto non va al bancomat ma all'interno della stessa. per non avere plichi esistono assegni.

Dubito che qualora si trattasse di un conto euro, consegnino un assegno in euro, o uno al cambio di valuta in dinari per tale faccenda. Non lo so,  leggasi invece il post #222 di Anto&Simo   (ma almeno questa mia nota puo' valere come invito a correggermi :  :dumbom:     :idontagree:    )     :thanks:

subdive :

Ciao
"Quindi, come vede, siamo tutti una banda di matti e non bisogna chiedere informazioni a pazzi come noi.  Anche se forse un sorriso non ci starebbe mai male (né qui, né altrove) ....   :D"

Hiiiiii!!! Questa è proprio bella!!!!
  :D  :D  :D

🕊😀  Forse il suo pensiero di fondo era ancora quello delle donne che dovrebbero stare dietro i fornelli e zitte perché difficilmente azzeccano con altro. A me piace star dietro ai fornelli soltanto per vedere un uomo friggere ... non soltanto le uova. In quanto al resto, mi sa che è già da un bel po'  che NON ne azzecco quasi nessuna (ergo, dunque azzecco ...almeno nel far ridere qualcuno ❣)   ;)

Buona giornata a tutti (meno che a me)  :unsure 
😀🌷😏

A tutti coloro che per disgrazia hanno un conto corrente con la BNL o BNP in Italia
consiglio vivamente, prima che venga compromessa la loro stabilità mentale, di cambiare banca.
Senza se e senza ma.
Non importa quale, ma basta che non sia la Banca Nazionale del Lavoro o faccia parte del Groupe Paribas.
In caso contrario per l'accredito della pensione in Tunisia dovranno per forza di cose rivolgersi alla UBCI groupe Paribas, dove l'arroganza e la presunzione di essere dei padreterni li senti appena un impiegatuccio qualsiasi apre bocca. Sono loro che ti gratificano e ti fanno il favore di diventare loro cliente, non il contrario.
Documentazione richiesta dalla TSB di Monastir per apertura conto:
- dichiarazione di importazione valuta della dogana
- fotocopia passaporto
Documentazione richiesta dalla UBCI groupe Paribas di Monastir per apertura conto:
- dichiarazione di importazione valuta della dogana
- fotocopia passaporto
- Contratto di locazione registrato non solo dalla Polizia ma anche dalla recette de finances
- Copia ultimi tre versamenti INPS tradotti in italiano
- Richiesta di chiudere il conto alla STB e depositare il tutto nel conto UBCI
(COSA CHE NON FARO' MAI NEANCHE SOTTO TORTURA)
Il tutto verrà spedito alla sede di Tunisi per il benestare.
Tempo utile una settimana.
PROVARE PER CREDERE come diceva una datata pubblicità

Scusate se intervengo pure io. Ho un conto aperto presso la STB di Hammamet e io ho un conto italiano presso la Mediolanum.  Ricordo che il primo bonifico che ho fatto ,ho avuto un problema con lo Swift in quanto mettevo le tre XXX finali,invece l'operatore della mediolanum non li ha fatti aggiungere e tutto è partito regolarmente.
Da allora non ho avuto più problemi......e comunque con la STB tutto è a posto ,cosa che invece non posso dire con la UBCI (almeno quella di Hammamet)!!!!!!!!!!!

:/   ma Glauco parla delle due banche in questione che non sarebbero dunque  Mediolanum  (suppongo) ...

Certo che tanto dipende sempre, in ogni settore, dall'acume/mininmo di spirito di inizativa e di collabotrazione, dunque dalla disponibilità del singolo funzionario a vedere come rimediare a certe situazioni, altrimenti si resta sempre più o meno con la paglia fra  i denti....(onde non ringhiare)  :(

laviniavirginia :

:/   ma Glauco parla delle due banche in questione che non sarebbero dunque  Mediolanum  (suppongo) ...

Certo che tanto dipende sempre, in ogni settore, dall'acume/mininmo di spirito di inizativa e di collabotrazione, dunque dalla disponibilità del singolo funzionario a vedere come rimediare a certe situazioni, altrimenti si resta sempre più o meno con la paglia fra  i denti....(onde non ringhiare)  :(

Infatti io non volevo chiedergli di aprire un conto mediolanum , ho semplicemente raccontato quello che ho fatto io....non volevo  scavalcare nessuno da spiegare come fare o altro.

Buongiorno a tutti

io comunque sono sempre convinto che le banche sono fatte dalle persone.

Incapaci e capaci.   Avevo un conto all BTK un disastro!!! sbagliavano bonifici, Un mese hanno fatto ad un operaio due bonifici per lo stipendio e all'altro nulla.
Sono passato alla BIAT.... un pò meglio...

Nuova discussione