Aggiornato 5 mesi fa

Medicare è il sistema sanitario nazionale, finanziato dai contribuenti. Copre la quasi totalità dei costi e delle spese mediche. Ad ogni cittadino viene consegnata una tessera Medicare, con impresso un numero identificativo personale, necessaria per ricevere cure mediche o per ritirare i medicali con ricetta in farmacia.

Se vivi in Australia puoi avvalerti di Medicare solo se:

  • Possiedi un visto di residenza permanente
  • Stai facendo domanda per ottenere un visto di residenza permanente ed hai il diritto di lavorare nel paese
  • Sei un familiare di una persona in possesso di residenza permanente o sei un cittadino neozelandese con residenza australiana
  • Hai un visto temporaneo e sei residente in un paese che ha stabilito con l’Australia un patto di reciprocità a livello sanitario (accesso garantito ma soggetto a limitazioni)

Per maggiori informazioni sul legame tra visto e Medicare puoi consultare il sito del Dipartimento dell’Immigrazione.

Se ti trovi in Australia con un visto di vacanza-lavoro, o hai un visto temporaneo, non hai diritto di avvalerti del sistema Medicare pertanto devi stipulare un’assicurazione sanitaria privata.
In caso contrario, devi pagare di tasca tua qualsiasi tipo di spesa medica.
Tutti i cittadini che lavorano in Australia devono pagare una tassa che va a finanziare Medicare, anche quelli che non ne possono materialmente usufruire (potranno però farsi rimborsare i soldi al momento della dichiarazione dei redditi).

Cosa copre Medicare

Medicare sovvenziona (o rimborsa) totalmente o parzialmente le spese relative alle cure e all’assistenza fornite dal medico di base. Alcuni dottori fatturano direttamente a Medicare ed il paziente non deve pagare nulla per la visita altri invece si fanno pagare per la consultazione, e in questo caso Medicare rimborsa una percentuale al paziente.
Alcune persone decidono di stipulare anche un’assicurazione privata per una migliore copertura.
Medicare copre le spese per visite oculistiche, le cure dentistiche invece non sono incluse, eccezion fatta per alcune procedure mediche.
Per i ricoveri ospedalieri (escluso pronto soccorso), Medicare copre il 75% delle spese.
Per un consulto presso un medico di base il rimborso è totale mentre è previsto un rimborso dell’ 85% per i consulti specialistici.
Medicare sovvenziona completamente le cure e la degenza di un paziente in un ospedale pubblico. Indipendentemente dalla disponibilità finanziaria ogni australiano ha il diritto di ricevere cure mediche in un ospedale pubblico tuttavia, per interventi chirurgici specifici, la lista d’attesa potrebbe essere lunga.

  Informazioni utili:

Medicare

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.