Shutterstock.com
Aggiornato 3 mesi fa

Fin dai tempi della corsa all'oro, San Francisco è stata il centro finanziario della costa occidentale. La sua posizione strategica - a metà strada tra Londra e Tokyo, e tra Seattle e San Diego – l’ha messa in prima linea nel mercato globale. Questa costante attività economica ha portato alla creazione di una vasta gamma di industrie.

I profili professionali stranieri più richiesti a San Francisco sono quelli altamente qualificati. Di recente la città ha subìto un’importante ondata migratoria che ha portato ad uno scompenso del mercato immobiliare; trovare casa a prezzi abbordabili potrebbe rappresentare una sfida. Le persone alla ricerca di lavoro non qualificato avranno difficoltà a trovare un’azienda che ne sponsorizzi il visto.

Chiunque desideri lavorare negli Stati Uniti deve essere in possesso di un visto di lavoro il cui ottenimento rappresenta la sfida maggiore che devono affrontare gli espatriati. Il processo, che richiede molto tempo e denaro, deve essere avviato da un datore di lavoro americano che fa da sponsor. Ciò significa che per iniziare la procedura di richiesta del visto, devi già avere ottenuto una proposta d’impiego.

Gli expat laureati, con seria e comprovata esperienza lavorativa ed una buona conoscenza della lingua inglese, hanno maggiori possibilità di trovare un’azienda che li sponsorizzi rispetto ad altri profili meno qualificati.

Leggi l'articolo "Visto di lavoro negli Stati Uniti" per ulteriori informazioni sulle tipologie di visti di lavoro disponibili.

Industrie più importanti

Si potrebbe pensare che le principali industrie di San Francisco siano quelle che operano in campo tecnologico e le start-up. In realtà l’economia locale è molto più diversificata.
Le aziende che danno più lavoro in città sono Bechtel Corp, California Pacific Medical Center, Deloitte, Ernst & Young e Federal Reserve Bank; operano nei settori dell'ingegneria, della sanità, della contabilità e del governo. Ciò detto, le start-up e le piccole aziende con meno di 10 dipendenti costituiscono oltre i due terzi delle attività commerciali di San Francisco.
Altre principali industrie della zona sono elencate di seguito.

Banca e Finanza

Alcune delle più grandi banche degli Stati Uniti, tra cui Bank of America, Union Bank e Wells Fargo, hanno il quartier generale a San Francisco. In città si trovano anche le sedi della Borsa del Pacifico e di oltre 30 istituzioni finanziarie internazionali.

Tecnologia

Tecnologia e San Francisco vanno a braccetto: l’area intorno a San Francisco ospita le più grandi aziende tecnologiche del mondo tra cui Intel, Apple, Facebook, Genentech, Google e Twitter.

Biotecnologia

A San Francisco operano aziende leader nel campo della ricerca e sviluppo farmaceutico, dell'ingegneria genetica e delle attrezzature mediche. A livello mondiale, circa un terzo dei posti di lavoro disponibili nel settore delle biotecnologie sono offerti da industrie che hanno sede in città.

Sanità

Questo settore impiega circa il 20% della forza lavoro locale. L’industria sanitaria impatta in maniera positiva anche in quella turistica, infatti le tante conferenze organizzate ogni anno in campo medico portano in città un elevato numero di visitatori.

Mercato del lavoro

Dopo un biennio di crescita economica, il tasso di disoccupazione a San Francisco si attesta oggi intorno al 3.5%, molto al di sotto della media nazionale del 5.1%. Secondo le statistiche del Dipartimento di Stato per lo sviluppo dell'occupazione, le professioni più ricercate nel prossimo decennio saranno quelle di ingegnere biometrico e chimico, statista, matematico e cartografo.
In perdita, da un anno a questa parte, ospitalità (ristoranti e alberghi), edilizia e vendita al dettaglio.

Trovare un lavoro

I motori di ricerca dedicati sono la risorsa migliore cui rivolgersi per trovare impiego in città. Dai un’occhiata alla versione online del Francisco Chronicle e del San Francisco Gate per consultare le offerte disponibili. Se lavori in un settore industriale specifico o che è particolarmente richiesto in città, contatta un'agenzia di reclutamento locale.
Sfrutta al massimo i canali social per instaurare nuovi contatti professionali e partecipa a fiere ed eventi nel tuo settore di specializzazione.
È fondamentale che il tuo curriculum (CV) sia aggiornato secondo gli standard americani.
Fai delle ricerche mirate sulle aziende e sui requisiti professionali necessari prima di inviare la candidatura. Cerca di distinguerti dalla massa affinchè il tuo profilo risulti interessante corredando il CV con competenze ed esperienze inerenti alla mansione per cui ti stai candidando.
Non dimenticarti di aggiornare il profilo su LinkedIn.

Per approfondimenti consulta la sezione Trovare lavoro negli Stati Uniti di questa guida. 

 Buono a sapersi:

Il sito ufficiale del San Francisco Office of Economic and Workforce Development è una risorsa utile da consultare per trovare un impiego.
Il California Employment Development Department pubblica una revisione trimestrale sul tasso di disoccupazione e sul mercato del lavoro di San Francisco.
 

 Indirizzi utili:

USCIS: lavorare negli USA
Ministero del Lavoro - Statistiche San Francisco
San Francisco Gate - Annunci di lavoro
Indeed - Offerte per San Francisco
Monster.com - Annunci San Francisco

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.