Close

Cercare casa a New York

Raccomanda

New York è la città più grande degli Stati Uniti e trasferircisi è un sogno per molti. E’una metropoli dove convivono persone di razze e costumi diversi infatti pensate che circa il 40% dei residenti è nato all'estero. Trovare un alloggio può risultare complicato, ci vuole pazienza nella ricerca e bisogna fare i conti con costi a volte proibitivi. Tuttavia gli espatriati che decidono di trasferirsi a New York avranno la fortuna di venire a contatto anche con i lati positivi di questa città tra cui un fiorente panorama culturale, un’economia dinamica e sfaccettata e un sistema di trasporti che non si ferma mai!

I quartieri di New York

La città di New York è divisa in cinque distretti, a loro volta organizzati in quartieri. Al momento di scegliere dove stabilirvi, considerate lo stile di vita della comunità che vive in quella zona.
Ad esempio, le giovani famiglie potrebbero non trovarsi bene in aree conosciute per la vita notturna e con un accesso ristretto agli istituti scolastici.
Inoltre, anche se il sistema di trasporto pubblico è ottimo, considerate il tempo che impiegherete nel tragitto giornaliero da e per il luogo di lavoro.

Manhattan è una delle zone più iconiche ed ambite della città. È vivace ed ospita il famoso Central Park cosi come musei di fama internazionale tra il Met (Metropolitan Museum of Art), il Museo Americano di Storia Naturale, il Guggenheim e il MoMA (Museum of Modern Art).

Brooklyn è caratterizzata da uno sfaccettato tessuto culturale e sociale. Le strade alberate fiancheggiate da caratteristiche case a schiera e la vicinanza a buone scuole pubbliche ne fanno una zona molto popolare tra famiglie e artisti.

Il Queens è il distretto più ampio dal punto di vista geografico. Conta un numero crescente di quartieri residenziali per la classe media che offrono una vasta gamma di soluzioni abitative, dai grattacieli alle case unifamiliari. Alcune zone del Queens hanno caratteristiche specifiche come ad esempio Flushing, considerata una "mini Shanghai", e Astoria dove sono stati aperti nuovi ristoranti e bar alla moda.

Il Bronx è storicamente uno dei distretti più poveri degli Stati Uniti. Vari progetti di riqualifica effettuati negli ultimi decenni hanno dato nuova linfa alla zona. Essendo sempre stato più pericoloso di altri quartieri non è un posto ideale per stabilirsi anche se i prezzi degli affitti sono competitivi. Nel Bronx trovate ampi spazi verdi tra cui il New York Botanical Garden e uno zoo.

Staten Island non offre lo stesso accesso ai trasporti pubblici degli altri quartieri ma i residenti possono spostarsi utilizzando il traghetto gratuito che la collega con Manhattan più volte al giorno. E’ particolarmente apprezzata dagli espatriati, soprattutto famiglie e coppie.

 Importante:  gli espatriati con figli che frequentano le scuole pubbliche devono prestare attenzione alla zona in cui decidono di stabilirsi in quanto l’indirizzo di residenza determina l’istituto che i ragazzi possono frequentare.

Quanto costa affittare?

New York è famosa per l’alto costo della vita e degli alloggi. La maggior parte dei residenti vive in piccoli appartamenti o condivide casa con dei coinquilini. Il mercato immobiliare ha un ricambio molto veloce quindi assicuratevi di iniziare la ricerca con largo anticipo! In linea di massima per un appartamento di 85 m² l’affitto mensile si aggira tra 2800 USD e 3650 USD. Un monolocale di 45 m² costa tra 2000 e 2800 USD al mese.

In generale, i contratti di affitto a New York includono le spese di acqua, raccolta rifiuti e manutenzione. La maggior parte degli alloggi sono dotati di elettrodomestici e riscaldamento centralizzato. Il condizionatore d'aria si trova raramente e spetta all’affittuario installarlo, se ne ha bisogno. Servizi come ascensore, custode, lavanderia (lavatrice e asciugatrice) sono disponibili solo nei complessi di alta gamma. E’ usanza comune andare a fare il bucato nelle lavanderie a gettoni. Dato la maggior parte dei residenti non ha una macchina, il posto auto è raramente incluso nel contratto d’affitto.

Vivere a New York

New York è conosciuta come "la città che non dorme mai".
Ospita i migliori musei del paese, produzioni teatrali ed esposizioni artistiche.
Il Museo di Scienze Naturali, il Metropolitan Museum of Art, la New York Public Library e il quartiere dei teatri di Broadway sono solo una piccola parte delle attrazioni disponibili.

La posizione di New York gli conferisce un clima continentale umido caratterizzato da quattro stagioni distinte.
Le estati sono calde e umide; le temperature invernali scendono regolarmente sotto lo zero.
La posizione geografica ottimale rende possibile organizzare dei fine settimana verso destinazioni come le cascate del Niagara, le montagne Adirondack, la valle dell'Hudson, il Massachusetts, Washington D.C., il Vermont o la Pennsylvania.

 Indirizzi utili:

Annunci immobiliari:
New York Times
Craigslist
apartments.com

Calcolatore costo della vita NYC

Indice criminalità a NYC

Cose gratis da fare a NYC

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.
Raccomanda
expat.com Your favourite team
Utente da 01 Giugno 2008
Small earth, Mauritius
Scrivi un commento

Vedi anche

Se state per andare a vivere a San Francisco, in questo articolo trovate informazioni sugli alloggi, i quartieri e il costo della vita.
Se state per andare a vivere a Chicago, in questo articolo trovate informazioni sugli alloggi, i quartieri e il costo della vita.
Se state per andare a vivere a Austin, in questo articolo trovate informazioni sugli alloggi, i quartieri e il costo della vita.
Se state per trasferirvi a Boston, in questo articolo trovate informazioni sugli alloggi, i quartieri e il costo della vita.