Close

Lavorare a Madrid

Raccomanda

Malgrado il forte tasso di disoccupazione, il mercato del lavoro di Madrid rimane aperto ai professionisti stranieri. Ecco un ragguaglio sulla situazione.

Madrid, la capitale spagnola, è la principale destinazione per gli espatriati. La città ne attira migliaia ogni anno, in cerca di nuove opportunità professionali. Non dovreste avere grandi difficoltà a trovare un impiego o ad ottenere uno stage, se sperate di stabilirvi là. Grazie alla sua economia dinamica e al suo mercato del lavoro aperto agli espatriati, Madrid offre numerose prospettive d’impiego in vari settori.

Economia

Essendo la più grande e la più popolata città spagnola, con più di 3,2 milioni di abitanti, Madrid è conosciuta anche per essere la capitale economica del paese. Malgrado gli effetti della crisi mondiale, la sua economia si è gradualmente risanata, attestandosi su un prodotto interno lordo di 183,292 milioni di euro nel 2013, con un tasso di crescita dell’ 1,2% rispetto all’anno precedente. Secondo le previsioni, queste cifre dovrebbero subire un aumento nei prossimi anni, grazie agli sforzi delle autorità madrilene in vista del risanamento dell’economia.
L’economia è essenzialmente basata sul settore terziario, in seguito alla disindustrializzazione del paese.  Pilastri economici della capitale spagnola sono i servizi finanziari, le imprese, l’edilizia, il settore agro-alimentare, l’alta tecnologia, l’elettronica, le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, il settore automobilistico e i cantieri navali. L’agricoltura rappresenta una piccola parte dell’economia locale.
Madrid è una della principali città turistiche europee. Il turismo è diventato uno dei pilastri economici  grazie alle numerose attività che vi sono collegate: eventi di svago e culturali, mostre, conferenze…

Mercato del lavoro

Il tasso di disoccupazione a Madrid da qualche anno è molto elevato, ammontando nel 2013 al 20,05%.  La città cerca mano d’opera qualificata, da ciò la sua disponibilità verso gli stranieri competenti. Avete possibilità di essere assunti in vari settori, soprattutto in quelli dei servizi sanitari, delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, dei cantieri automobilistici e navali, come pure nei servizi finanziari.
Ma è anche possibile ottenere un impiego nei call center, nel turismo e nel settore agro-alimentare.

Trovare lavoro

Esistono diversi sistemi per trovare lavoro a Madrid. In un primo tempo potete consultare i siti internet di offerte e i giornali locali. Contattate anche le grandi aziende presenti nella zona e mandate una candidatura spontanea.
Se vi trovate già sul posto chiedete l’aiuto di una agenzia di collocamento per poter più facilmente trovare un lavoro corrispondente al vostro profilo professionale.

 Indirizzi utili:

Expat.com www.expat.com
Indeed  www.indeed.es
Linked In www.linkedin.com
Craiglist madrid.en.craigslist.es

 

Raccomanda
Francesca Team
Utente da 16 Agosto 2011
Mauritius
Scrivi un commento
Ultimi articoli scritti da Francesca

Vedi anche

Come trovare un lavoro in Spagna? La conoscenza dello spagnolo è essenziale per trovare un impiego in questo paese.
Quali settori offrono opportunità lavorative a Tenerife? Leggete l'articolo per saperne di più.
Nella regione di Valencia esistono diverse prospettive di impiego. In questo articolo trovate una panoramica sul mercato del lavoro locale.
I Paesi Baschi hanno una delle economie più sviluppate di tutta la Spagna. Il mercato del lavoro è dinamico ed offre diverse opportunità agli stranieri.

Traslocare in Spagna

Consigli per preparare un trasloco in Spagna

Voli per la Spagna

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Spagna