Close

Lavorare nei Paesi Baschi

Raccomanda

I Paesi Baschi hanno una delle economie più sviluppate di tutta la Spagna. Il mercato del lavoro è dinamico e offre varie opportunità agli stranieri.

I Paesi Baschi fanno parte delle comunità autonome della Spagna. Sono divisi in tre zone: Araba/Álava, Guipúzcoa e Biscaglia.
Con una popolazione di circa 2,2 milioni di abitanti, si tratta di una delle regioni spagnole che accoglie il maggior numero di visitatori e di espatriati, soprattutto Francesi, dato che il suo territorio si estende fino al confine con la Francia.
Data la sua autonomia politica, la regione dispone delle proprie strutture economiche, fiscali e industriali, cosa che attira un gran numero di stranieri in cerca di nuove opportunità, così come  investitori. 

 Buono a sapersi:

Biscaglia è la regione più popolosa dei Paesi Baschi, seguita da Gipuzkoa e Araba/Álava. Il numero di espatriati rappresenta il 5,96% della popolazione basca.

Economia

I Paesi Baschi sono considerati una potenza economica. L’economia è una delle più sviluppate di tutta la Spagna, nonostante la crisi economica globale.
Il suo prodotto interno lordo (PIL) nel 2013 ha superato la media spagnola del 34,5%.
Bilbao è conosciuta come il centro finanziario ed economico della regione, ospita la sede della Borsa di Bilbao così come diverse banche spagnole ed europee.
L'economia basca si basa su diversi settori tra cui l'industria, i servizi, il commercio, il turismo, le costruzioni, l'agricoltura e la pesca.
Il settore dell'industria è quello predominante, con un contributo di circa il 24,2% al PIL. I principali poli industriali sono la siderurgia, il tessile, l’aeronautica, l’industria farmaceutica e l'artigianato.
Le autorità locali continuano ad incoraggiare gli investimenti stranieri nella regione.
Nel corso degli anni anche il turismo è diventato uno dei principali pilastri economici dei Paesi Baschi grazie alle attrazioni ed infrastrutture offerte da da grandi città come San Sebastian, Bilbao, Pamplona.
La  regione è inoltre nota per la coltivazione di mais e vigneti, mele e ciliegie così come per la produzione di vini, formaggi e prodotti biologici.

Mercato del lavoro

Il tasso di disoccupazione nei Paesi Baschi è attualmente intorno al 11,8% inferiore alla media spagnola.
Il numero di persone in cerca di impiego nella regione ammonta a 2.970 e ciò  rende il mercato per l'occupazione basca relativamente più aperto agli stranieri rispetto ad altre città spagnole. Va detto che la maggior parte dei posti di lavoro disponibili sono nei settori dell'industria, costruzione, commercio e servizi.
Gli stranieri che hanno forti competenze linguistiche hanno più probabilità di essere impiegati nel settore del turismo, dell'ospitalità e della ristorazione.

 Buono a sapersi:

Mentre circa il 49% delle imprese basche non richiedono manodopera straniera, altre come Grupo Arteche, Aernova, CIE Automotive, Euskaltel, Gamesa, Iberdrola, Ibermática, Mondragón Corporación e Sener sono costantemente alla ricerca di persone qualificate e competenti per occupare certe posizioni.
Per quanto riguarda la manodopera locale, la maggior parte lavora nei settori della metallurgia, dell’alimentazione, della ristorazione, dell’agricoltura, dell’allevamento e dell’edilizia.

Trovare un lavoro

Prendete in considerazione l'invio di candidature spontanee alle principali società operanti nel territorio basco per avere più probabilità di farvi assumere. È inoltre possibile visualizzare le offerte di lavoro su Internet e nelle sezioni degli annunci sui giornali locali.
Siate consapevoli del fatto che i professionisti altamente qualificati, per esempio post-dottorato e i ricercatori sono i benvenuti.

 Indirizzi utili:

Servizi per impiego nei Paesi Baschi www.lanbide.net
Expat.com www.expat.com/it/lavoro
Opcion Empleo www.opcionempleo.com
Mil Anuncios www.milanuncios.com
Monster buscartrabajo.monster.es
AccionTrabajo acciontrabajo.es

Raccomanda
Francesca Team
Utente da 16 Agosto 2011
Mauritius
Scrivi un commento
Ultimi articoli scritti da Francesca

Vedi anche

Malgrado il forte tasso di disoccupazione, il mercato del lavoro di Madrid rimane aperto ai professionisti stranieri.
Come trovare un lavoro in Spagna? La conoscenza dello spagnolo è essenziale per trovare un impiego in questo paese.
Quali settori offrono opportunità lavorative a Tenerife? Leggete l'articolo per saperne di più.
Nella regione di Valencia esistono diverse prospettive di impiego. In questo articolo trovate una panoramica sul mercato del lavoro locale.

Traslocare in Spagna

Consigli per preparare un trasloco in Spagna

Voli per la Spagna

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Spagna