Close

Diventare un nomade digitale in Slovacchia

Raccomanda

La Slovacchia si trova nel centro Europa e confina con Austria e Repubblica Ceca. Fa ancora parte delle destinazioni europee sottovalutate dalla comunità dei nomadi digitali, ma ci sono molti vantaggi nel vivere e lavorare da questo paese.

Perché la Slovacchia

La Slovacchia è uno dei paesi europei che dà grande valore alla moneta, e sta pian piano costruendo uno spazio solido nel quale accogliere i freelance. La Slovacchia non è tra i paesi più economici d’Europa, ma i soldi spesi qui non sono affatto vani. Sorprendentemente il paese vanta una discreta comunità di expat, e ci sono svariati spazi di coworking.

L’accesso facile al grande aeroporto di Bratislava rende il paese un buon punto di connessione per successivi viaggi. L’unico problema potrebbe essere la barriera linguistica, dal momento che sono pochi gli slovacchi a parlare inglese.

Le migliori città dalle quali lavorare

Bratislava è la capitale della Slovacchia, ed il suo centro economico e culturale. Questa città è un buon connubio di antico, moderno, urbano e rurale. La vita notturna è molto movimentata, con party sulle terrazze, spettacoli teatrali e altri eventi artistici. Parlando di lavoro, invece, c’è una buona varietà di spazi di coworking e una comunità di nomadi digitali in espansione.

Bratislava è la città più importante del paese e per questo molti freelance scelgono di stabilirvisi. Nonostante questo, però, ci sono anche piccole città accoglienti come Nitra, Poprad e Zvolen, altrettanto interessanti da esplorare.

Internet e le aree di coworking

La Slovacchia vanta una buona velocità di connessione che raggiunge i 14 Mbps ed è facile trovare un punto di accesso Wi-Fi nelle caffetterie delle città più grandi. A Bratislava ci sono anche diverse aree di coworking dove sicuramente ci sarà occasione di conoscere altri freelance, partecipare a conferenze e ampliare la propria rete di conoscenze.

Aree di coworking a Bratislava

Connect, Košická 4226/37

The Spot, Námestie SNP 488/30

0100 Campus, Staré Grunty 18

Tempo libero in Slovacchia

La Slovacchia è il paese dei castelli, come quello di Spiš, di Bratislava, di Devín, di Bojnice e di Trenčín; ma anche la natura è un elemento presente, soprattutto grazie ai due grandi parchi naturali – quello di Poloniny e di Low Tatras – e ai suggestivi panorami delle cittadine più piccole.

Cose da sapere prima di partire

La Slovacchia fa parte dell’Accordo Schengen, quindi tutti i residenti dei Paesi che ne fanno parte possono viaggiare servendosi solo della propria carta d’identità. Coloro che hanno bisogno del visto, devono richiederlo con anticipo presso l’Ambasciata o il Consolato slovacco presente nel proprio paese d’origine. Dalla Slovacchia è facile raggiungere altri paesi europei, in particolare la Repubblica Ceca, l’Austria, l’Ungheria, l’Ucraina e la Polonia.

 Indirizzi utili:

Portale del Turismo slovacco

Mappa Wi-Fi hotspots in Slovacchia

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.
Raccomanda
expat.com Your favourite team
Utente da 01 Giugno 2008
Small earth, Mauritius
Scrivi un commento

Traslocare in Slovacchia

Consigli per preparare un trasloco in Slovacchia