Scheda informativa Russia


La Russia è un paese vastissimo, geograficamente racchiuso tra l’Europa Orientale e il nord est asiatico, e ha un’estensione di oltre 17,098,242 km2. E’ uno stato molto centralizzato, con Mosca come capitale, nonché città più vivace, oltre a molte destinazioni più piccole come  St. Petersburg,  HYPERLINK "http://www.expat.com/en/destination/europe/russia/novosibirsk/" Novosibirsk,  HYPERLINK "http://www.expat.com/en/destination/europe/russia/nizhny-novgorod/" Nizhny, Novgorod,  HYPERLINK "http://www.expat.com/en/destination/europe/russia/yekaterinburg/" Yekaterinburg, Samara, Omsk, Kazan, Chelyabinsk, Rostov-on-Don, Ufa, Volgograd, Perm, Krasnoyarsk, Saratov, Voronezh, Tolyatti e Krasnodar.

La popolazione, nel2016, ammontava a circa 146,500,000 di abitanti. La lingua ufficiale è il russo, tuttavia altri dialetti sono parlati in diverse regioni. La moneta attuale è il rublo russo.

La Russia è la12° potenza economica mondiale, il suo Prodotto Interno Lordo (PIL) ammontava a 1,283 miliardi di dollari nel 2016. La nazione ha attraversato rapidamente la fase del processo di globalizzazione e oggi partecipa ai maggiori vertici mondiali, per esempio al G8, come una delle economie più potenti della terra. Molti lavoratori stranieri, studenti così come investitori sono stati attirati dalle numerose opportunità che offre a vari livelli.

La Russia è un membro del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, del Consiglio d’Europa, del G20, della Cooperazione Economica Asiatico-Pacifica, della Comunità Economica Eurasiatica, dell'Organizzazione Mondiale del Commercio, dell'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa così come della Comunità degli Stati Indipendenti.

L’anno 1993 è stato segnato dall’adozione della Costituzione russa. Da quel momento il Paese divenne una Federazione oltre ad essere già una Repubblica. E’ governato da un Presidente che è anche Capo dello Stato. Quest’ultimo viene eletto a suffragio universale per un mandato di 6 anni. L’attuale Presidente della Federazione Russa è Vladimir Putin.

Quando si pensa alla Russia la neve è solitamente la prima immagine che ci viene in mente. Infatti diverse regioni sono segnate da lunghi inverni nevosi ma l’intero territorio non è ricoperto di neve per tutto l’anno; il clima varia infatti da una regione all’altra poiché la nazione si estende su due continenti. Esiste un clima di tipo continentale da Est ad Ovest, un clima più temperato sulle coste del Mar Nero e un clima freddo polare al nord e nella Siberia settentrionale.

La Russia è il paese degli estremi, per questo motivo ha solo due stagioni principali, l’estate e l’inverno. Autunno e primavera durano talmente poco che passano spesso inosservate. L’autunno russo è abbastanza simile a quello del Canada specialmente nella regione delle foreste, caratterizzate da colori freschi e caldi. L’inverno a Mosca e a San Pietroburgo è molto umido e piovoso. La breve primavera è contrassegnata dallo scioglimento di metri di neve accumulati durante l’inverno, lasciando ampie e profonde pozzanghere di fango ovunque.

Le principali vacanze in Russia sono: Capodanno (1 gennaio), il Natale Ortodosso (7 gennaio), il Giorno dei Difensori della Patria (23 febbraio), la Giornata Internazionale della Donna (8 marzo), la Festa del Lavoro (1 maggio), la Giornata della Vittoria (9 maggio), la Giornata della Russia (12 giugno) e la Giornata dell’Unità Nazionale (4 novembre).

La maggior parte delle grandi città ha il proprio aeroporto. Quelli principali ed internazionali sono l’aeroporto di Domodedovo e quello di Sheremetyevo a Mosca, l’aeroporto Pulkovo a San Pietroburgo e il Koltsovo a Ekaterinburg.