Close

Acquistare o affittare un immobile nei Paesi bassi

Raccomanda

Una volta che hai deciso di trasferirti nei Paesi Bassi, trovare un posto dove vivere diventa fondamentale. Acquistare o affittare un immobile nei Paesi Bassi è caro anche se questo dipende interamente da dove si vive.

Affittare o comperare

La prima cosa da stabilire è se vuoi affittare oppure comperare un immobile.
Per acquistare, è necessario innanzitutto soddisfare i requisiti riguardo alla residenza. Devi o essere residente da almeno sei mesi, o dimostrare di avere un lavoro a tempo indeterminato oppure fornire un resoconto dettagliato del tuo reddito negli ultimi tre anni.
Dopo aver soddisfatto i requisiti per l’ottenimento della residenza, puoi procedere all'acquisto:

• Visita la proprietà, solo o accompagnato dal tuo agente immobiliare.
• Fai un'offerta ufficiale al proprietario in inglese o in olandese. Questo documento deve indicare il tuo nome, indirizzo, numero di telefono e le informazioni di base relative alla proprietà che vuoi acquistare, il prezzo proposto, la data in cui si desidera procedere con la transazione e le relative condizioni d’acquisto
• Negozia sul prezzo d’acquisto con il proprietario. Sappi quest'ultimo non è autorizzato a iniziare trattative con un altro acquirente una volta che ha accettato la tua offerta.
• Stabilisci il contratto di vendita (koopakte) che deve includere il nome del notaio (puoi sceglierne uno qualsiasi, salvo se stai acquistando una nuova proprietà), il tuo passaporto e le informazioni personali.
• Firma il contratto di vendita con l'agente immobiliare del proprietario.
• Effettua un inventario dei locali (con l'approvazione del proprietario).
• Se necessario, stipula un mutuo bancario. In questo caso, fare un inventario diventa obbligatorio per determinare se il prezzo corrisponde al valore reale della proprietà.
• Il notaio prepara l’atto di proprietà (leveringsakte) e l'ipoteca (ipoteekakte) per il prestito bancario.
• Procedi con il passaggio di proprietà. Firma i documenti di vendita in presenza del notaio, dell'ex proprietario e dell’agente immobiliare.

Affittare un immobile

Se scegli di affittare, su siti web come Funda e Direct Wonen trovi offerte di alloggi disponibili su tutto il territorio nazionale. Puoi affittare case, appartamenti o stanze, ammobiliate o meno. Se affitti una stanza (come fa la maggior parte degli studenti), con molta probabilità devi condividere gli spazi comuni, come cucina e bagno, con gli altri inquilini.
Quando affitti un alloggio devi lasciare un deposito al padrone di casa (non all’agenzia immobiliare), pari a una o due mensilità. Prima di firmare il contratto di affitto, accertati che tutte le clausole inserite ti siano chiare e visita i locali con il proprietario per verificarne lo stato e fare un inventario.

  Indirizzi utili:

VBO
Huurwoningen
Pararius
Kamer – Alloggio condiviso

 

 

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.
Raccomanda
expat.com Your favourite team
Utente da 01 Giugno 2008
Small earth, Mauritius
Scrivi un commento

Vedi anche

Amsterdam offre una vasta gamma di alloggi agli espatriati. Come si può immaginare, più ci si avvicina al centro, più salgono i prezzi.
Conosciuto come il centro industriale dei Paesi Bassi, Rotterdam offre anche un'ampia gamma di unità abitative per gli espatriati a prezzi accessibili.
A Utrecht vive una grande comunità di studenti il che rende complicata la ricerca di alloggio. La ricerca va iniziata con largo anticipo.
Se sei turista in Olanda puoi guidare con la patente nazionale. Se sei residente devi espletare delle formalità per la conversione o per farla ex-novo.

Traslocare nei Paesi bassi

Consigli per preparare un trasloco nei Paesi bassi