Aggiornato l'anno scorso

Le formalità burocratiche che regolano l’ingresso degli stranieri nei Paesi Bassi non sono complicate da seguire ma il loro disbrigo richiede tempo. Informati quindi su visti e permessi con largo anticipo.

Questa pagina riporta informazioni generali e pertanto ti invitiamo a fare le dovute ricerche a seconda del tuo caso specifico.

Visti

L'accordo di Schengen firmato nel 1985 ha eliminato i confini tra le nazioni europee che ne fanno parte. L’accordo ha anche semplificato parte del processo di richiesta del visto.
I cittadini dei paesi appartenenti all'area Schengen non hanno bisogno di visti per entrare nei Paesi Bassi.
Per i cittadini delle nazioni al di fuori dello spazio Schengen le formalità burocratiche variano a seconda del paese di provenienza, trovi qui un elenco dei paesi che non necessitano di visto d’ingresso.
Se hai bisogno di un visto trovi tutte le informazioni per la richiesta nella pagina www.schengenvisainfo.com/netherlands-visa.
L’ottenimento del visto si risolve in uno spazio temporale che va dai 2 ai 14 giorni, anche se la tempista è soggetta alla capacità operativa dell'ambasciata/consolato dei Paesi Bassi nel tuo paese.
Sappi che, anche se non hai bisogno un visto d'ingresso, se intendi rimanere nei Paesi Bassi per un periodo superiore ai 90 giorni, potresti avere bisogno di un visto MVV (visto per soggiorno lungo) e/o di un permesso di soggiorno.
I cittadini dell'UE/EFTA, della Svizzera, dell'Australia, del Canada, del Giappone, di Monaco, della Nuova Zelanda, della Corea del Sud, degli Stati Uniti d'America e della Città del Vaticano sono esenti dall’ MVV.
Se provieni da un Paese che non compare nella lista, allora devi fare domanda per questo documento.
Al momento dell’inoltro avvia anche le pratiche per il permesso di soggiorno o fai direttamente domanda per il permesso di soggiorno.

Il visto Schengen (Shengen visa)

Se ottieni un pemesso Uniform Schengen visa (USV), potrai entrare senza un visto supplementare.
Il documento è valido solo per sei mesi e ti dà diritto di soggiorno nei Paesi Bassi (o in qualsiasi altra nazione dell'area Schengen) per 3 mesi.

Permessi di soggiorno

La domanda per la richiesta di permesso di soggiorno va inoltrata all'IND (servizio immigrazione).
Come per i visti, è meglio avviare questo processo prima di lasciare il paese d'origine.
A seconda del motivo del soggiorno e del tuo paese di origine, ti potrebbe essere richiesto di avere uno sponsor.
Le domande per il MVV e/o per il permesso di soggiorno possono essere presentate all'Ambasciata olandese presente nel paese di residenza, inviate per posta elettronica all'IND o direttamente ad un ufficio dell'IND.
Al momento dell’inoltro della domanda devi pagare una tassa (da notare che il costo può anche essere superiore a 1000 €) che non è rimborsabile nel caso in cui la domanda venga rifiutata.
I permessi di soggiorno possono essere ritirati su appuntamento presso un ufficio regionale dell’IND.
Dopo aver stabilito il luogo di residenza, devi registrarti presso il gemeente (comune); oltre al passaporto e al permesso di soggiorno, devi presentare un certificato di nascita tradotto e legalizzato.

 Indirizzi utili:

IND - Richiesta permesso di soggiorno
IND - Tariffe e reddito richiesto

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.