Close

Trovare lavoro in Danimarca

Raccomanda

Ti piacerebbe lavorare in Danimarca? In questo articolo trovi informazioni sul mercato del lavoro danese che ti aiuteranno a trovare impiego nel Paese.

Mercato del lavoro

Grazie ad un’economia dinamica e prospera, la Danimarca suscita l’interesse di molti profili stranieri alla ricerca di un avanzamento di carriera. Tra i settori trainanti dell’economia nazionale troviamo agricoltura, energia, moda e design, industria farmaceutica e biotecnologie.
Il mercato del lavoro danese è flessibile, ciò significa che il datore di lavoro non è soggetto a troppi vincoli quando si tratta di assumere o licenziare, questo permette di aumentare o ridurre la forza lavoro senza troppi costi.
A controbilanciare questa tendenza e mettere al sicuro i lavoratori che dovessero trovarsi senza impiego, o assentarsi per malattie, ci pensa la previdenza sociale che in Danimarca offre un elevato grado di assistenza.

Cultura del lavoro e condizioni

La maggior parte delle aziende danesi ha una struttura amministrativa di tipo orizzontale.
Il lavoro di squadra è privilegiato rispetto all’impartizione di ordini da parte dei superiori. Ciò facilita la comunicazione e favorisce l’interazione.
I giorni di congedo pagati sono un diritto di tutti i lavoratori a tempo pieno ed ammontano a cinque settimane all’anno su completamento di un anno lavorativo che va dal 1 Maggio al 31 Aprile.
Durante l’anno ci sono diversi giorni festivi.
I lavoratori possono avvalersi di generosi congedi di maternità o paternità ed eccellenti strutture per l'infanzia.
Iniziando a lavorare a tempo pieno, si maturano 2,08 giorni di ferie al mese.
I dipendenti che sono pagati all'ora guadagnano denaro per le vacanze (feriepenge) che viene versato trimestralmente in un conto vacanze (feriekonto).

Ricerca di lavoro in Danimarca

La Danimarca è senza dubbio una destinazione ideale per gli espatriati.
Avere buone qualifiche professionali aumenterà le possibilità di trovare lavoro.
Assicurati che il tuo curriculum sia aggiornato e che la lettera di presentazione sia scritta in inglese o danese.
Prima di tutto, controlla se sei in possesso di competenze non disponibili sul mercato locale.
In caso contrario, visita i siti web per l’impiego o registrarsi presso un'agenzia di collocamento (vedi i link a piè di pagina dell'articolo).
Dopo aver vagliato le possibilità di carriera disponibili, inizia a inviare delle candidature. I danesi apprezzano le persone che prendono l'iniziativa, quindi anche l'invio di una candidatura spontanea potrebbe portare a risultati positivi.
Anche se non ti trovi ancora nel Paese, inizia a creare dei contatti con persone locali che operano nel tuo stesso settore di competenza.
Crea o aggiorna il tuo profilo LinkedIn.
Molti datori di lavoro pubblicizzano i posti vacanti attraverso il passaparola, "conoscere qualcuno" che sia ben inserito è davvero importante!

Imparare la lingua

I candidati che conoscono l’inglese possono cercare impiego presso multinazionali; parlare anche una lingua scandinava è un netto vantaggio.
In alcuni casi, una buona padronanza del danese è un requisito fondamentale per poter essere assunti.
Per incoraggiare e migliorare l'integrazione, ogni Comune è tenuto a offrire lezioni di danese ai residenti stranieri. E’ buona cosa approfittare di questa opportunità, poiché l'apprendimento della lingua locale porta molti vantaggi.

Permesso di lavoro e di soggiorno

I cittadini dei paesi nordici - Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia - possono entrare, vivere, lavorare e studiare in Danimarca senza visto o permesso di lavoro.
I cittadini degli altri paesi possono usufruire di diversi programmi che danno diritto all’ottenimento di un permesso di lavoro e di soggiorno. Eccone alcuni:

• Il programma Positive List elenca una serie di posizioni lavorative aperte agli stranieri causa mancanza di profili locali disponibili. Per qualificarsi il candidato deve essere in possesso di un titolo di studi specifico.
• Il programma Pay Limit prevede una retribuzione annua lorda minima di 408.800 DKK. Dovrai dimostrare di aver ricevuto un'offerta di lavoro o un contratto di lavoro che indichi chiaramente le condizioni salariali. Lo stipendio deve essere versato su un conto bancario danese.
• Il prgramma Fast-track consente alle aziende certificate di assumere rapidamente professionisti stranieri eccezionalmente qualificati, saltando cosi l’iter burocratico della richiesta di permesso.
Puoi trovare maggiori informazioni sul Portale ufficiale per stranieri. In generale, le procedure e le condizioni variano da un programma all'altro.

 Informazioni utili:

New to Denmark: Portale ufficiale per stranieri
Work in Denmark
Jobindex
Jobfinder
Jobnet
Jobs in Denmark
JKS - Agenzia per l'impiego
Proff: The Business Finder

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.
Raccomanda
expat.com Your favourite team
Utente da 01 Giugno 2008
Small earth, Mauritius
Scrivi un commento

Vedi anche

I tirocini in Danimarca sono divisi per settore e possono essere retribuiti o meno. Alcune aziende richiedono la conoscenza di una lingua scandinava.
Aprire un'attivitā in Danimarca č un procedimento abbastanza snello. Fare impresa č possibile anche per gli stranieri con una conoscenza base del danese.
Capitale della Danimarca, la cittā di Copenhagen offre varie opportunitā professionali agli espatriati, specialmente nel settore dei servizi.
Situato nella penisola dello Jutland, Aalborg č un importante centro industriale e commerciale che offre buone opportunitā agli espatriati.

Traslocare in Danimarca

Consigli per preparare un trasloco in Danimarca