Close

Aprire un conto bancario in Danimarca

Raccomanda

Per aprire un conto bancario in Danimarca gli espatriati devono essere in possesso di un permesso di soggiorno e di un NemID per ricevere pagamenti dalle amministrazioni pubbliche.
Il sistema bancario danese è sicuro, efficiente e moderno. Gli espatriati che si recano in Danimarca per lavoro possono aprire un conto corrente dopo aver ottenuto il permesso di soggiorno.

Sistema bancario

In generale, le banche danesi sono aperte dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 16.00. La maggior parte restano aperte un'ora in più il giovedì. Tra le più grandi trovate Danske Bank, Nykredit e Nordea.
Offrono un'ampia gamma di servizi a prezzi diversi. Potete confrontare tariffe e servizi sul sito Mybanker. Le sedi sono disponibili quasi ovunque, anche in aree remote. La maggior parte dispone di personale che parla inglese per aiutare i cittadini stranieri.
Quasi tutte le banche forniscono anche servizi on-line ma in molti sono usufruibili solo in danese. Informatevi quindi prima di aprire il conto.

Come aprire un conto corrente

Per aprire un conto corrente bancario è necessario il numero di CPR (numero di registrazione civile), il passaporto o la carta d’identità. Conviene portare anche il contratto di lavoro e un certificato di residenza. Un consulente vi aiuterà a scegliere il tipo di conto più adatto a voi.

NemKonto - Conto facile

Dopo aver aperto il conto, dovete collegarlo a NemKonto. NemKonto è utilizzato per ricevere pagamenti come ad esempio gli assegni familiari ed è collegato sia al conto bancario che al CPR (numero di registrazione civile).

NemID - Easy ID

Per registrare un NemKonto, vi serve un NemID che è un sistema per fare la firma digitale e per gli accessi protetti. Viene richiesto per aver accesso online a tuto ciò che è in relazione al sistema pubblico. Tutte le persone che hanno compiuto 15 ani esono in possesso di un documento di identificazione e un numero CPR hanno diitto al NemID.
Potete richiedere un NemID online, presso il Borgerservice più vicino al vostro luogo di residenza. In alcuni lo si può richiedere in banca al momento dell’attivazione del conto.

Carte di credito e Dankort

Le carte di credito come Visa e MasterCard sono accettate dalla maggior parte dei negozi in Danimarca, per quelle non emesse nel paese potrebbe essere richiesto il pagamento di una commissione.
Si può prelevare contante con la carta di credito dalla maggior parte degli sportelli ATM.
Basta assicurarsi che la carta abbia un PIN.
Quando aprite un conto corrente, potete fare richiesta di una you can request a Visa/Dankort.. Si tratta di una scheda con un chip che può essere utilizzato localmente come carta di debito e internazionalmente come carta di credito.

 Indirizzi utili:

Arbejdernes Landsbank
Danske Bank
Jyske Bank
Nykredit

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.
Raccomanda
expat.com Your favourite team
Utente da 01 Giugno 2008
Small earth, Mauritius
Scrivi un commento

Vedi anche

I mezzi di trasporto per spostarsi da una zona all'altra della Danimarca sono diversi: voli interni, treno, pullman, traghetto, aereo...
Grazie ad un'economia dinamica e prospera, la Danimarca offre buone opportunitā di lavoro agli espatriatI. Conoscere il danese č un vantaggio.
I tirocini in Danimarca sono divisi per settore e possono essere retribuiti o meno. Alcune aziende richiedono la conoscenza di una lingua scandinava.
Aprire un'attivitā in Danimarca č un procedimento abbastanza snello. Fare impresa č possibile anche per gli stranieri con una conoscenza base del danese.

Traslocare in Danimarca

Consigli per preparare un trasloco in Danimarca