Caratteristiche della Cina


La Repubblica popolare cinese, conosciuta comunemente come Cina, è un paese dell'Asia orientale, il 4 più grande al mondo. Si estende su una superficie di 9.706.961 km², fino all'Oceano Pacifico, al deserto del Gobi e all'Himalaya. Tra le città più grandi ci sono Pechino, la capitale, Shanghai, Guangzhou e Shenzhen.

Nell'ultimo decennio, la Cina ha acquisito popolarità all’interno della comunità degli espatriati grazie sia alle opportunità di carriera che offre sia al suo ricco patrimonio storico e culturale. Nel 2016 ha accolto quasi 70 milioni di visitatori, gli stranieri che vivono nel paese sono attualmente più di 800.000.

Demografia e lingua

Nel gennaio 2017, la popolazione cinese era stimata a 1,38 miliardi di persone – un quinto di quella mondiale. Si tratta del paese più popolato del globo.
In Cina si contano 56 gruppi etnici: il predominante è quello degli Han che costituiscono oltre il 91% della popolazione seguito da 55 minoranze.
La lingua ufficiale è il mandarino e gli altri sei dialetti ufficialmente riconosciuti sono i seguenti: Wu, Gan e Xiang parlati nella Cina centrale, Min, Hakka e Yue parlati nella costa sudorientale.
L'apprendimento dell’inglese è ampiamente diffuso, i bambini iniziano ad impararlo fin dalla scuola elementare.
Si stima che lo parlino circa 200 milioni di Cinesi.

Gli espatriati in Cina

È difficile dire esattamente quanti cittadini stranieri attualmente risiedano in Cina. Il censimento nazionale più recente, fatto nel 2010, riportava un numero di residenti stranieri superiore a 600.000 mentre il Global Times nel 2013 lo fece salire a 848.500. Si stima che il 74% degli stranieri siano maschi di cui solo l'8% parla cinese.
In ordine di popolarità le tre città preferite dagli espatriati sono Shanghai, Pechino e Shenzhen.

Le principali festività in Cina

I più importanti giorni di festa sono:
Festival di primavera (o Capodanno cinese), celebrato secondo il calendario lunare. Si tratta della principale festività cinese ed il periodo dell’anno in cui in Cinesi che vivono all’estero o lontani dalla città d’origine tornano a casa per fare visita alle famiglie.
Festa del Qingming, o Giorno della Pulizia delle Tombe, celebrato il 4 o il 5 aprile
1 Maggio, festa del Lavoro
Festa delle barche drago, o Dragon Boat  - che cade il quinto giorno del quinto mese del calendario cinese -  indetta per commemorare la vita e la morte del celebre studioso e poeta cinese Qu Yuan
Festival di metà autunno o festival del raccolto che si svolge il 15simo giorno dell’ottavo mese lunare
• 1 Ottobre (la festa ufficiale dura generalmente dal 1 al 7 ottobre) per commemorare la fondazione della Repubblica popolare cinese

Buono a sapersi:
Durante il Festival di Primavera la maggior parte dei negozi, i mezzi pubblici e le strade sono congestionati. Evitate di visitare il paese in questo periodo dell’anno.

Economia

L'economia cinese è classificata come un'economia di mercato socialista ed è la seconda più grande del mondo per PIL nominale (dopo gli Stati Uniti). Nel primo trimestre del 2017 il paese ha registrato un tasso di crescita del 6,9%, mantenendo il podio di maggiore contributore alla crescita globale.
La Cina è il principale centro di produzione mondiale e l'esportatore più prolifico su scala globale. La produzione industriale rimane il settore dominante: costruzione di macchinari, produzione tessile e di apparecchi elettronici, trasformazione alimentare e altro ancora. Il paese è il più grande esportatore mondiale di tessuti, computer portatili, televisori, telecamere, orologi e giocattoli.
Il settore dei servizi sta avanzando rapidamente.
La Cina è sede di alcune delle più grandi e più note aziende tecnologiche del mondo come Alibaba, Huawei, DJI, Tencent. La città di Shenzhen, nel sud del paese, è stata soprannominata la Silicon Valley dell’ hardware.
La forte presenza di aziende internazionali e straniere nel paese sta accelerando in maniera costante la sua crescita economica.
La Cina possiede anche risorse naturali tra cui metalli rari come: antimonio, germanio, indio, fluorite nochè gas e petrolio.

Situazione politica

La Repubblica popolare cinese è governata da tre organi principali: il Partito comunista, lo Stato e l'esercito cinese. Il potere è centralizzato a Pechino dove si trovano gli organi amministrativi e le istituzioni pubbliche.
Xi Jinping è il Presidente della Repubblica Popolare Cinese, il Capo della Commissione Militare Centrale ed il Segretario Generale del Partito Comunista Cinese mentre Li Keqiang è il Primo Ministro.

Clima

La Cina è caratterizzata da una grande diversità di climi.
Il nord è caratterizzato da estati calde e secche (26 °C ) e da inverni freddi, con temperature che scendono fino a - 20 °C.
L'area centrale che si estende lungo il fiume Yangtze è caratterizzata da estati lunghe e umide ed inverni piuttosto freddi. La Cina meridionale gode di estati calde e di inverni brevi e miti. Le zone centrali, meridionali ed occidentali del paese sono inclini ad inondazioni.
Il periodo migliore per visitare la Cina è l'inizio dell'autunno e della primavera, in particolare nei mesi di settembre, ottobre, marzo o aprile, quando le temperature sono gradevoli e le piogge sono scarse.
Attenzione:
Il nord-ovest della Cina è soggetto a forti picchi di inquinamento atmosferico.

 Indirizzi utili: 

AQI - App su Qualità dell'aria
Calendario festività cinesi
Ctrip