Close

Marocco Introduzione

Raccomanda

Lingua ufficiale

La lingua ufficiale del Marocco è l’arabo classico. Circa il 40% della popolazione parla però berbero come lingua madre. Il francese è di fatto la seconda lingua (non ufficiale) del Paese. Una minoranza di Marocchini nel Nord del Paese parla spagnolo come seconda lingua, mentre l’inglese sta rapidamente diffondendosi, grazie anche all’introduzione nei programmi scolastici.

Il clima

Senza ombra di dubbio la primavera e l’autunno sono i periodi migliori per visitare Marrakech, il clima è più mite, con temperature che si aggirano attorno ai 20-25° C. In estate invece le temperature sono molto alte, intorno ai 38°C durante il giorno mentre la notte scende sui 20°C. Anche in inverno ovviamente le temperature sono più fredde, ma si può godere della città, essendoci meno turisti, inoltre è possibile ammirare le cime innevate della catena montuosa Atlante.

La popolazione del Marocco

La popolazione Marocchina ha principalmente origine da due etnie distinte: i Berberi e gli Arabi. Nel corso del tempo queste due razze si sono fuse tra loro e oggi in alcuni luoghi risulta difficile riconoscere l’una dall’altra. A grandi linee tuttavia è possibile indicare nelle regioni pianeggianti e nelle grandi città i luoghi principali in cui è possibile incontrare etnia araba, mentre nel Rif, sull’oceano, nell’Atlante e nel sud quella berbera.

La religione

La maggior parte dei Marocchini professa l’Islam. Oltre ai musulmani in Marocco sono presenti circa 60 mila cattolici, perlopiù Francesi e 15 mila Ebrei. In Marocco sono assenti fenomeni di intolleranza verso le altre religioni. Al contrario, in qualche manifestazione la religione musulmana si è “contaminata” con altre pratiche. Per esempio nelle città più importanti e/o più turistiche, molto spesso è la domenica, e non il venerdì, il giorno di riposo. Infine, c’è tolleranza anche negli alcolici il cui uso, sebbene vietato dalla legge coranica, ma non è punito dalla legge marocchina. Questo non vuol dire che il musulmano marocchino non segua la tradizione coranica con la sua preghiera cinque volte al giorno, la professione di fede, il ramadan, l’elemosina e il pellegrinaggio alla Mecca come molti altri popoli.

Costumi Locali

Sono molto legati alla casa e all'investimento nel mattone. Per questo le case, specie quelle di nuova costruzione, sono fatte secondo i criteri occidentali quanto a comfort ed accessori, e sono normalmente più spaziose. Come in Francia, e come in quasi tutti altri Paesi Europei, la cucina e i bagni sono già arredati. Diverse case in vendita agli acquirenti stranieri possono essere acquistate già ammobiliate.

La valuta

La valuta marocchina è il dirham. Un dirham vale circa 90 centesimi di euro. Vietato esportare la valuta locale, il cambio è consigliato farlo presso le banche, le agenzie di cambio molto spesso hanno un cambio migliore perché non applicano commissioni, in hotel molto spesso il cambio è sfavorevole proprio a causa della commissione da pagare. Cambiare denaro per la strada è illegale. È importante conservare le ricevute di cambio per la riconversione dei dirham non utilizzati. Gli euro sono generalmente accettati, soprattutto quando si fanno acquisti nei suk, e sovente i prezzi sono indicati anche in euro.?Nella maggior parte delle città ci sono delle banche, quasi sempre dotate di un’agenzia di cambio. Gli sportelli bancomat sono sparsi un po’ ovunque. Le principali carte di credito sono accettate nei migliori alberghi, ristoranti e negozi.

Costo della vita

A Marrakech e in generale vale anche per le grandi città turistiche del Marocco, molte attività sono legate al turismo, quindi il costo della vita è più alto rispetto a paesi e città piccole del Marocco. In media a Marrakech un caffè costa 50 centesimi di euro, molto diffusa e la moca Lavazza. Il pane costa veramente poco, all’incirca sui 20 centesimi al chilo, la pasta nei supermercati costa 50 centesimi, la benzina costa 1 euro al litro ed il diesel 0,80 centesimi. L’affitto di un appartamento di 80 mq in una zona media costa  all’incirca 300,00 euro. Con un entrata mensile di 1.000 euro al mese , potete avere una persona di servizio, andare al ristorante tutti i giorni, spostarvi in taxi molto spesso

 

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.
Raccomanda
pdefi2014 Utente attivo
Utente da 17 Febbraio 2014
Marrakech, Morocco
Scrivi un commento
Ultimi articoli scritti da pdefi2014

Vedi anche

Traslocare in Marocco

Consigli per preparare un trasloco in Marocco