Shutterstock.com
Pubblicato 3 settimane fa

In questo articolo troverai alcune linee guida per avviare un'attività imprenditoriale in Marocco.

Il governo del Marocco è impegnato nella liberalizzazione della sua economia. Da qualche anno a questa parte le procedure di investimento nel paese sono state semplificate per incoraggiare una maggiore imprenditorialità nella regione. Nuove leggi sono state approvate per aumentare la crescita delle società private locali e straniere. Il Governo marocchino ha inoltre firmato accordi di libero scambio con diversi partner tra cui l'Unione Europea, gli Stati Uniti d'America, la Turchia, i Paesi Arabi e del Mediterraneo.

Come procedere

Per aprire un’attività devi in primis trovare un nome per identificarla e recarti presso l'ufficio della Proprietà Industriale e Commerciale del Marocco (Moroccan Industrial and Commercial Property Office) per richiedere un documento da usare per l'identificazione e la registrazione dell’attività. Dovrai produrre carta d'identità, o passaporto, e una lettera formale di richiesta.
Si applicano delle tasse.
Si raccomanda di essere in possesso di un piano aziendale da presentare alle autorità.
Successivamente, devi recarti da un notaio o presso uno studio legale per regolarizzare lo statuto dell’impresa.
Da ultimo, devi bloccare il capitale versato per la creazione dell’attività e procedere con dei depositi.

Registrare un’ attività in Marocco

Dopo aver espletato le formalità sopra elencate, entro trenta giorni procedi con la registrazione della tua attività presso la Direzione Fiscale Regionale (Regional Tax Directorate c/o Regional Investment Center).
E’ necessario presentare un contratto di locazione o un atto di acquisto della proprietà dove avrà sede l’attività.
Le tasse da pagare variano in base al tipo di attività che si apre.

Ottenere una licenza

Una volta completati tutti questi passaggi, recati presso la Direzione delle imposte regionali (Regional Taxes Directorate) per ottenere una licenza e un codice fiscale.
Devi presentare una documentazione ben precisa pertanto contatta in anticipo l’ufficio per informazioni dettagliate.
Per finire devi ottenere una licenza ad esercitare da parte del Tribunale commerciale e, se intendi assumere personale, registrare l’ azienda presso il Fondo nazionale per la sicurezza sociale
Una volta eseguite tutte le procedure, è necessario pubblicare un annuncio per ufficializzare l’avvio dell’attività.

 Indirizzi utili:

Sito Governativo per investire in Marocco
Sito Maroc Entrepreneurs
Servizio pubblico - Attività economiche in Marocco

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.