Shutterstock.com
Aggiornato 2 mesi fa

Stai cercando un lavoro in Marocco? Migliaia di espatriati si trasferiscono ogni anno grazie a buone opportunità lavorative.

Dato il basso costo della manodopera locale e il basso costo della vita in Marocco, molte società straniere, tra cui call center ed aziende multinazionali, hanno stabilito la loro sede nel paese.
Le principali aree di impiego si trovano a Rabat, Marrakech, Agadir e Casablanca.

Tipologie di lavoro disponibili in Marocco

Gli stranieri possono lavorare in Marocco solo previo ottenimento di un visto di lavoro.
E’ possibile ottenerlo solo se l’azienda che assume prova che non è disponibile manodopera locale per svolgere una determinata mansione.
Nel caso in cui nessun cittadino marocchino fosse qualificato per fare quel determinato tipo di lavoro, allora il lavoratore straniero può essere assunto.
Il processo è più semplice per gli insegnanti di lingue straniere che sono madrelingua, come ad esempio americani o inglesi che insegnano l'inglese.
Se sei assunto da una società multinazionale, solitamente il procedimento per l’ottenimento del visto è a carico del datore di lavoro.
Se vuoi essere impiegato presso un'azienda marocchina in una posizione che potrebbe essere svolta anche da un marocchino, avere il visto di lavoro può essere complicato se non impossibile.
Per questo motivo, gli espatriati non possono lavorare in tutti i settori ma hanno maggiori possibilità di assunzione presso multinazionali, call center, scuole, centri linguistici o enti di beneficenza.

Stipendi in Marocco

Il salario minimo in Marocco è di 13,46 dirham all'ora.
Nel settore pubblico, lo stipendio minimo mensile è di 3.000 dirham.
Un espatriato che insegna la sua lingua madre può guadagnare circa 10.000 dirham al mese.

Orario di lavoro in Marocco

In Marocco, l'orario di lavoro legale è di 44 ore settimanali nella maggior parte delle aziende e di 48 ore nel settore agricolo.
Ferie in Marocco
I giorni di ferie si accumulano nel tempo.
I lavoratori dipendenti generalmente non possono usufruire di ferie retribuite durante i primi sei mesi in azienda e accumulano circa 1,5 giorni di ferie al mese.
Il Marocco garantisce un congedo di maternità di 16 settimane con una retribuzione del 100%.

 Indirizzi utili:

Bayt
Learn 4 Good
Tip Top Job
Elenco delle imprese in Marocco

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.