Espatriare, sì, ma con la testa......sulle spalle.

Per mia esperienza personale, quando si desidera "cambiare vita" , lasciando il proprio paese, le proprie abitudini, per andare a vivere in un paese che sì, si conosce per nome, storia, o altro, ma nel quale non siamo mai stati, bisognerebbe , dopo aver ascoltato " di sfuggita" i tanti commenti più o meno validi rinvenuti nel presente Blog, la cui finalità dovrebbe essere accumunare le varie esperienze e non sole le "chiacchiere", prendere in considerazione alcune regole basilari.
--La prima regola, sempre a mio parere, è investire qualche soldo per una visita preliminare di almeno una settimana, in una zona ben definita.
--Se si arriva con l'aereo, prendere una macchina a noleggio e farsi un programma per visitare il luogo prescelto e i vicini d'intorni ( nello spazio di 30/40 chilometri)
--Richiedere, attraverso il blog, la disponibilità di un italiano che già vive nel luogo che avete scelto per trasferirvi, come appoggio nella vostra inchiesta conoscitiva.
--Con lui andare nei vari Uffici: Comune, Financas , Centro di salute, Ospedale, ecc., per conoscere la facilità o le difficoltà per fare alcune pratiche.
--Con lui andare nei negozi , supermercati, bar, ristoranti, per darsi un'idea della reperibilità di prodotti, dei prezzi, imposte e quant'altro.
--Con lui, se, quando trasferiti, si desidera comperare un auto (molto utile) anche usata, girare e darsi un'idea di cosa si può trovare.
Tutte queste cose, anche se di primo acchito, sembrano banali e scontate, sono invece molto importanti per non trovarsi nei casini , dopo.
Secondo me, non serve a nulla partire, per fare un esempio, da Lisbona e arrivare a Braga , farsi qualche centinaio di chilometri, vedere le piazze di tante città, sicuramente belle , ma che, alla fine, ti lasciano, una volta ritornati in Italia, solo le idee incasinate su cosa fare e dove andare.
Il problema dove sta?
Il problema sta nel trovare quell'italiano "amico" che , oltre a scrivere tante "solonate" , sul blog,  sia disponibile a darvi una mano in prima persona.
e, non è facile.......

Vero, vero, vero, vero. Ma non impossibile. Alla fine della fiera siamo tutti pensionati, invece di passare la giornata al bar, ci diamo da fare per capire a fondo i meccanismi, le regole, i trucchi per portare a termine il trasferimento con il minore stress possibile. Noi abbiamo un gruppo *, dove abbiamo realizzato tutto questo. Abbiamo pubblicato una ricca documentazione e un Manuale di istruzioni. Non ci sostituiamo ai consulenti, ma cerchiamo di dare e di essere di aiuto, pro bono.

Moderato da Francesca la settimana scorsa
Motivo : In questo forum non Ŕ consentito fare pubblicitÓ a gruppi esterni

Scusa Alberto, ho una domanda: l'offerta come da tuo volantino inserito qualche giorno fa sul forum (l'ho rimosso) di cui riporto parte del testo, è da intendersi come ospitalità gratuita?
Immagino di si perchè leggendo il post di cui sopra, l'amico italiano già residente in Portogallo sei tu.
A differenza di tutte quelle comari che partecipano sul forum scrivendo solo chiacchiere da bar per dare aria alla tastiera (avevi qui ben espresso il concetto http://www.expat.com/forum/viewtopic.php?id=813795) tu offri un aiuto concreto proponendoti come punto di riferimento per chi volesse trasferirsi nel Nord del Portogallo...

Siamo ...., due coniugi vicentini, risiediamo a ... in Portogallo, località turistica in riva al mare, a 30 km da Porto.
Ci mettiamo a disposizione come punto di appoggio per trascorrere una bella settimana di relax o per visitare una delle zone più belle del Portogallo.
La nostra ospitalità comprende il vostro trasferimento, con la nostra auto..., camera matrimoniale con terrazzo, bagno in comune, colazioni con dolci...
Se desiderate noleggiare un'auto possiamo aiutarvi nella ricerca più vantaggiosa.
Per informazioni ghuxxx[at]gmail.com

Francesca :

Scusa Alberto, ho una domanda: l'offerta come da tuo volantino inserito qualche giorno fa sul forum (l'ho rimosso) di cui riporto parte del testo, è da intendersi come ospitalità gratuita?
Immagino di si perchè leggendo il post di cui sopra, l'amico italiano già residente in Portogallo sei tu.
A differenza di tutte quelle comari che partecipano sul forum scrivendo solo chiacchiere da bar per dare aria alla tastiera (avevi qui ben espresso il concetto http://www.expat.com/forum/viewtopic.php?id=813795) tu offri un aiuto concreto proponendoti come punto di riferimento per chi volesse trasferirsi nel Nord del Portogallo...

Siamo ...., due coniugi vicentini, risiediamo a ... in Portogallo, località turistica in riva al mare, a 30 km da Porto.
Ci mettiamo a disposizione come punto di appoggio per trascorrere una bella settimana di relax o per visitare una delle zone più belle del Portogallo.
La nostra ospitalità comprende il vostro trasferimento, con la nostra auto..., camera matrimoniale con terrazzo, bagno in comune, colazioni con dolci...
Se desiderate noleggiare un'auto possiamo aiutarvi nella ricerca più vantaggiosa.
Per informazioni ghuxxx[at]gmail.com

Cara Francesca, non credo proprio sia gratuito. Dopo tutti i proclami fatti da Alberto sulle chiacchiere, viene fuori che aveva da pubblicizzare un servizio.... il suo. Io davvero di tanti italiani sono sempre più sorpreso. Luigi

Grazie , Francesca , per l’opportunità di spiegarmi : se io e mia moglie, quando siamo venuti in Portogallo per capire cosa comportava trasferirci , avessimo trovato una coppia di italiani ,già espatriati, che invece di andare e pagare in una pensione o in un hotel, ci avessero offerto, oltre alla camera , anche un appoggio per chiarirci i dubbi che avevamo, noi avremmo volentieri contribuito alle loro spese. Questo non lo abbiamo trovato. E comunque io non ho messo alcun prezzo di niente. Non credo di aver contraddetto quanto scritto, io ho solo detto che a parte poche persone che offrono buoni consigli, la maggior parte fanno comaro’. Se qualcuno si è offeso , mi scuso. Se il mio messaggio non è consono al blog perché , visto che da pensionato non ho nulla da fare tutto il giorno e mi offro per dare una mano, toglilo pure. Grazie comunque.

Chiedo scusa, non si ripeterà . Grazie

albertoghu :

Grazie , Francesca , per l’opportunità di spiegarmi : se io e mia moglie, quando siamo venuti in Portogallo per capire cosa comportava trasferirci , avessimo trovato una coppia di italiani ,già espatriati, che invece di andare e pagare in una pensione o in un hotel, ci avessero offerto, oltre alla camera , anche un appoggio per chiarirci i dubbi che avevamo, noi avremmo volentieri contribuito alle loro spese. Questo non lo abbiamo trovato. E comunque io non ho messo alcun prezzo di niente. Non credo di aver contraddetto quanto scritto, io ho solo detto che a parte poche persone che offrono buoni consigli, la maggior parte fanno comaro’. Se qualcuno si è offeso , mi scuso. Se il mio messaggio non è consono al blog perché , visto che da pensionato non ho nulla da fare tutto il giorno e mi offro per dare una mano, toglilo pure. Grazie comunque.

Dare una mano significa offrire il proprio aiuto gratuitamente, come era nello spirito del tuo primo messaggio, pubblicizzare un b&b , concordando privatamente il prezzo è tutto un altro discorso. Anche io quando sono arrivato avrei voluto trovare una brasiliana bella, onesta e di buon carattere , ma non l’ho trovata, non per questo mi aspetto di leggere su questo blog sponsorizzazioni per incontri.

albertoghu :

Grazie , Francesca , per l’opportunità di spiegarmi : se io e mia moglie, quando siamo venuti in Portogallo per capire cosa comportava trasferirci , avessimo trovato una coppia di italiani ,già espatriati, che invece di andare e pagare in una pensione o in un hotel, ci avessero offerto, oltre alla camera , anche un appoggio per chiarirci i dubbi che avevamo, noi avremmo volentieri contribuito alle loro spese. Questo non lo abbiamo trovato. E comunque io non ho messo alcun prezzo di niente. Non credo di aver contraddetto quanto scritto, io ho solo detto che a parte poche persone che offrono buoni consigli, la maggior parte fanno comaro’. Se qualcuno si è offeso , mi scuso. Se il mio messaggio non è consono al blog perché , visto che da pensionato non ho nulla da fare tutto il giorno e mi offro per dare una mano, toglilo pure. Grazie comunque.

Non ti avrei negato il diritto di replica Alberto, anzi mi fa piacere che tu abbia risposto.

Detto questo, presupponendo la tua buona fede nel dare un aiuto, a mio avviso hai sbagliato la modalità.
Non credo che sia necessario "sminuire" una persona o una cosa per accrescere il proprio valore personale.
Immagina che io venissi a casa tua come ospite e una volta terminato il soggiorno storcessi il naso perchè non ho trovato l'accoglienza all'altezza delle mie aspettative ed invitassi le persone a venire ospiti da me perchè si sta meglio, ti piacerebbe?
Possiamo essere entrambi ottimi padroni di casa, non c'è bisogno di pestarsi i piedi.

Expat.com è un valido supporto per chi vuole espatriare e se le informazioni che gli utenti mettono cortesemente a disposizione sono corroborate da un aiuto concreto di persone in loco, questa simbiosi è perfetta.

Non ho problemi a lasciare i tuoi post, lascio a chi leggi trarre le proprie considerazioni.
Io la mia l'ho detta e ti saluto.

Non ho nessun B&B .

Grazie Francesca e mi scuso ancora , non era mia intenzione offendere il sito ; volevo solo dire che ci sono persone che aiutano con giusti consigli e altre , no. 
Io ho vissuto molto all’estero e so quanto serva un aiuto di chi già ci vive da anni e può dare utili consigli per non fare casini.
In questo anno di residenza in Portogallo ho avuto modo di aver incontrato  persone che desiderano espatriare, a cui ho dato le informazioni che chiedevano ,ho offerto  una fetta di crostata, un calice di prosecco ......tutto gratis.
Solo consigli e nulla più.

Il sig ....luited , (cos’ è un nome, un cognome, un nickname?)  , che si è animato tanto contro di me, chi e’ , dove vive ? Per sparare “ cavolate” ( io non ho nessun b&b) e prima di inserire la chiavetta dovrebbe  firmarsi con nome e cognome.

Alberto Ghu

albertoghu :

Grazie Francesca e mi scuso ancora , non era mia intenzione offendere il sito ; volevo solo dire che ci sono persone che aiutano con giusti consigli e altre , no. 
Io ho vissuto molto all’estero e so quanto serva un aiuto di chi già ci vive da anni e può dare utili consigli per non fare casini.
In questo anno di residenza in Portogallo ho avuto modo di aver incontrato  persone che desiderano espatriare, a cui ho dato le informazioni che chiedevano ,ho offerto  una fetta di crostata, un calice di prosecco ......tutto gratis.
Solo consigli e nulla più.

Il sig ....luited , (cos’ è un nome, un cognome, un nickname?)  , che si è animato tanto contro di me, chi e’ , dove vive ? Per sparare “ cavolate” ( io non ho nessun b&b) e prima di inserire la chiavetta dovrebbe  firmarsi con nome e cognome.

Alberto Ghu

Questo è un forum, non un salotto dove mettere nome e cognome e foto, lo fa solo chi ha il piacere di farlo. I forum , per lo più, si frequentano con nick name che sono in genere acronimi di nomi e cognomi. Il mio nome è Luigi e l’ho evidenziato più volte nei miei interventi. Il b&b è un posto che offre, dietro pagamenti ( o contributi) , ospitalità (dormire e colazione). Avendo fatto lei(o tu) un volantino pubblicitario con foto di camera e panorama, lo definirei proprio un b&b, poi se non lo dichiara al fisco sono problemi suoi, ma se c’e’ una verifica e qualcuno dichiara al fisco che paga qualcosa ,per il servizio ricevuto,allora il fisco portoghese potrebbe richiedere la regolarizzazione. Anzi il fisco potrebbe già richiedere la regolarizzazione dalla semplice pubblicità del servizio, che lei ha reso ufficiale su questo sito. Poi, se non è una sua proprietà ed è in affitto, dovrebbe avere una autorizzazione scritta del proprietario. Comunque diciamo che questi sono fatti suoi. Ma se fa un intervento su un forum , dove io sono regolarmente presente, allora mi dà il diritto di intervenire dicendole che predica bene ma razzola male. Luigi

Nuova discussione