Condizioni e leggi sul lavoro in Francia

Buongiorno a tutti,

I diritti ed i doveri di un lavoratore variano da Paese a Paese, ed è importante conoscere quelli vigenti nella destinazione di espatrio.

Per legge, quante ore al giorno si lavora in Francia? Gli straordinari sono pagati, a quanti giorni di ferie all’anno si ha diritto?

Le condizioni di lavoro sono uguali per tutti oppure variano a seconda dell’azienda (pubblica/privata) o dello status dell’impiegato (espatriato/locale)?

Che normativa viene applicata in materia di sicurezza sul lavoro?

Esistono in Francia delle associazioni oppure dei siti web a cui gli stranieri possono rivolgersi per avere informazioni sulle disposizioni che regolano l’impiego?

Parlateci della vostra esperienza e delle differenze riscontrate tra il mondo del lavoro nel vostro Paese d’origine e quello di attuale residenza.

Grazie in anticipo,

Francesca

Salve lavoro come cameriere da un anno e un mese.
Sono interessato a conoscere di più i diritti nel mio settore.
Soprattutto perché lavoro oltre gli orari di chiusura.... quindi vorrei sapere se in Francia non esiste lo straordinario?
Grazie

Nuova discussione