Concubinato?

Buona sera a tutti. Qualcuno è in grado di chiarirmi questo dubbio? Sono neopensionato INPS privato, divorziato e convivo da anni con neopensionata ex INPDAP separata. In Italia risiediamo nello stesso appartamento ma non nello stesso stato famiglia. Stiamo valutando di trasferirci ad Hammamet o dintorni. Nell'eventualità, necessitiamo entrambi ovviamente di contratto di affitto annuale e di conto corrente tunisino. Ognuno aprirebbe il proprio conto sul quale far pervenire la pensione da INPS mentre il contratto di affitto sarebbe intestato ad entrambi. La ns situazione di convivenza creerebbe dei problemi con le autorità tunisine? Grazie di cuore a chi vorrà aiutarci a capire.

Ciao, essendo stranieri entrambi, nessun problema.
Io per prima vivo la tua stessa situazione da circa un anno.
Tranquillo!
Se hai bisogno di altre informazioni, non esitare a chiamarmi.
Ketty

Salve Giovanni innanzi tutto in Italia per le nostre leggi non esiste il concubinato che tanto viene usato in Tunisia semplicemente perché nella normativa francese esiste. Pensa che mi mandarono in ambasciata a fare il "certificato di concubinato"... e al posto di fare il  certificato feci na bella figura di cavolo!
No nessun problema dal tuo punto di vista, entrambi avrete una pensione, il contratto di affitto cointestato e va bene così, non dovrai neanche fare una dichiarazione di assunzione di responsabilità per la compagna... vieni tranquillamente :)

Grazie Anto&Simo e Kathy248 per le Vs. cortesi risposte. Ció che mi dite mi rassicura molto. Cercheró di organizzare, compatibilmente con i ns impegni, un giro esplorativo con la mia compagna di un paio di settimane per fine anno o inizio del prossimo. Ancora grazie ed un saluto.

Nuova discussione