Trovare lavoro in Egitto

Buongiorno volevo chiedere ma in Egitto nelle grandi città come Alexandria, dove vorrei trasferirmi esistono adenzie per il lavoro o cose simili?  Accettano il curriculum tradotto in inglese? Grazie

Io vivo ad Alessandria da un anno e sei mesi, il cv in inglese lo accettano sicuramente, che io sappia nn esistono agenzie di lavoro, ma appena arrivi puoi chiedere all istituto di cultura italiano che potrebbe essere un buon punto di riferimento e prima di partire potresti inviare il tuo cv alle fabbriche di tessili italiane che si trovano vicino all'aeroporto di Alessandria borg al arab.

Grazie mille per i tuoi consigli visto che sei così gentile ti vorrei chiedere un'altra cosa visto che ho una bambina piccola lì ci sono scuole internazionali che insegnano anche l'italiano? Grazie

No scuole internazionali no, l'unica scuola che insegna l'italiano è il Don.bosco ma è un.istituto di scuole superiori e maschile, ci sono centro i lingue che fanno corsi per insegnare l'italiano e l'istituto di cultura italiano.
Se deve andare a scuola sarà un problema perché se nn ha cittadinanza italiana nn può frequentare le scuole pubbliche, informati presso il consolato italiano del Cairo.
Ci sono superiori ad Alessandria e università al Cairo dove insegnano l'italiano, ma elemantari e medie no purtroppo.

L'italiano glielo insegnerai tu al limite, qui imparerà l'inglese molto utile e l'arabo

Scusami volevo dire se nn ha cittadinanza egiziana

Ma scusa non ho capito bene mia figlia ha cittadinanza italiana quindi non potrà frequentare le scuole pubbliche?

Essendo italiana se potrà frequentare le scuole pubbliche egiziane, dovrà iniziare tutto da capo perché nelle scuole pubbliche nn insegnano l'italiano.
Esistono solo centri di lingua dv fanno dei corsi d'Italiano per imparare una seconda lingua.
Però informati bene prima di partire, manda email al consolato italiano al Cairo
Qui ad Alessandria scuole pubbliche sono solo egiziane e c'è solo il don bosco che sono superiori maschile

Grazie sei molto gentile, si mi informerò al cobsolato italiano però penso che ci sarà un modo per farle frequentare la scuola anche se non è egiziana... visto che io vorrei tantissimo trasferirmi lì perché mi piace molto Alexandria come città, ma volevo chiederti visto che tu è da un po' che vivi lì ti trovi bene? Non ti manca l'Italia?

A me nn manca l'Italia, ma vivere qui è comunque un casino se sei donna e da sola, se hai un uomo o amici o parenti è meglio.
I documenti sono un odissea, visto ogni mese o permesso di soggiorno ogni 3/6 mesi e costano e dopo un anno devi lasciare il paese per legge per poi ritornare quando vuoi, se hai un contratto di lavoro puoi rimanere fino alla durata del contratto, ma dopo la crisi che c'è in Egitto difficile trovare chi ti fa un contratto a meno che tu nn abbia qualità ed esperienza specifiche in un settore lavorativo esclusivo o molto richiesto.
Nn voglio scoraggiarti ma i turisti sono una cosa e per chi si deve trasferire deve avere soldi, palle ed essere pronti ad ogni evenienza.
Nn esiste assicurazione medica pubblica, devi fartene una privata se vuoi.
Ti ripeto scuole pubbliche egiziane sn solo per gli egiziani e nn insegnano italiano, se lei potrà entrarci dovrà iniziare tutto da capo e sarà solo in.lingua locale, il problema è che le scuole pubbliche egiziane sono un disastro dal punto di vista educativo e scolastico.

Io sn italoegiziana ma vivo sola perché i miei parenti sn stati una delusione, ho 43 anni e quindi dopo varie fregature mi sento di dirti vieni ma con molte cautele, qui c'è molta povertà e ignoranza anche se nn tutti sn così.

Si lo so che in Egitto ci sono tanti problemi... perché ci sono stata parecchie volte e so che lì la situazione è difficile... comunque ci saranno anche dei lati positivi no?

Per me il lato positivo è che c'è meno stress e gli orari della giornata iniziano molto tardi e che si fa amicizia molto più facilmente

Infatti hai ragione non tutte le persone sono uguali... Anch'io come te ho avuto un po' di problemi familiari e adesso sono da sola con mia figlia ho 38 anni anche se in Egitto un appoggio ce l'avrei ma in un'altra città che non mi piace l'unica città che pebso che riuscirei a vivere in Egitto è Alexandria

Infatti ma anche penso il paesaggio... lì c'è un bel mare... poi ci sono tanti posti dove andare..disicuro non ci si annovera a vivere lì... però l'importante è avere una casa e il lavoro...

Nuova discussione