Fare carriera sul lavoro in Germania

Buongiorno,

Condividi la tua esperienza professionale in Germania: che fattori stanno alla base di una carriera di successo?

Essere un expat implica ricominciare in un paese straniero, e tante volte significa anche costruirsi una carriera da zero.

Hai dovuto cambiare lavoro dopo il trasferimento o hai trovato opportunitÓ nel tuo settore di specializzazione?

Come riesci a bilanciare carriera con impegni familiari e vita sociale?

Che opportunitÓ di crescita professionale ti offre la Germania rispetto al tuo paese dĺorigine?

Quali sono i passi giusti da fare e le mosse da evitare per fare carriera sul lavoro in Germania?

Grazie per la condivisione,

Francesca

Condividi la tua esperienza professionale in Germania: che fattori stanno alla base di una carriera di successo?

Partire dal basso, con poche pretese.
Mostrare interesse, impegnarsi e migliorare.
Prendersi responsabilità e di conseguenza pretendere (soldi e "potere" decisionale)

Hai dovuto cambiare lavoro dopo il trasferimento o hai trovato opportunità nel tuo settore di specializzazione?

Non ho dovuto cambiare lavoro perché con esperienza è facile trovare. Ci ho impiegato una settimana a trovare lavoro e comunque non sono dovuto ripartire da zero, anzi, sto continuando da dove ero rimasto e sto migliorando, imparando ad usare nuove macchine ed avere più responsabilità.

Come riesci a bilanciare carriera con impegni familiari e vita sociale?

Fortunatamente lavoro da lunedì a venerdì, poche volte il sabato quindi il weekend ho tutto il tempo che voglio. Comunque in settimana se ho la possibilità di uscire dalla routine lavorativa, ad esempio un concerto il mercoledì sera, non me la faccio scappare. Capita comunque raramente, preferisco lavorare, fare quelle due commissioni e tornare a casa a riposare.

Che opportunità di crescita professionale ti offre la Germania rispetto al tuo paese d’origine?

Se il primo anno sono soddisfatti di te, si passa tranquillamente all'indeterminato, a corsi di formazione per specializzarsi e all'aumento di stipendio. In italia non si può parlare di crescita lavorativa e retributiva.

Quali sono i passi giusti da fare e le mosse da evitare per fare carriera sul lavoro in Germania?

Essere neutrale con tutti. Il lavoro è lavoro. Se mi sei simpatico ma a lavoro non rendi nulla, non va bene. Piuttosto preferisco lavorare con il collega antipatico ma che lavora. L'amicizia, il ridere e scherzare vengono dopo il lavoro.
Fare carriera significa anche prendersi responsabilità. Se non vuoi guidare il furgone perché hai paura di fare incidenti, se non vuoi prendere la calcolatrice per fare due conti perché hai paura di calcolare male, allora non farai mai carriera. Mostrare interesse e prendere decisioni farà capire al capo che si può fidare di te. Non approfittarsene ma cercare di collaborare. Ci sono tante piccole cose che a lavoro si notano se uno vuole fare carriera o meno. Per me alla base di una carriera di successo ci sta professionalità e serietà. Fare il lecchino, a differenza dell'italia, qui non aiuta. Puoi avere dei difetti caratteriali a lavoro ma se ci sai fare, la carriera la fai, antipatico o meno.

lavoro da un anno in Germania. ..in un ristorante italiano sto bene..solo che o la familia e lo voglio portare qua come poso fare la case dell stato....?

Denald :

lavoro da un anno in Germania. ..in un ristorante italiano sto bene..solo che o la familia e lo voglio portare qua come poso fare la case dell stato....?

Sei fuori tema su questa discussione, ti abbiamo già risposto in questo thread http://www.expat.com/forum/viewtopic.php?id=782583

che fattori stanno alla base di una carriera di successo?

Avere etica del lavoro, conoscere cosa si vuole fare, impegnarsi nel migliorare.

Hai dovuto cambiare lavoro dopo il trasferimento o hai trovato opportunità nel tuo settore di specializzazione?

Ho continuato a lavorare nel mio settore. E` sicuramente piu` richiesto un profilo con delle capacita` specifiche.

Come riesci a bilanciare carriera con impegni familiari e vita sociale?

C`e` un netto stacco tra quando si lavora e quando si e' in "Feierabend", ossia fine giornata di lavoro. Anche se si ha il cellulare aziendale, difficilmente sia i colleghi che i clienti si sognano di chiamare fuori dagli orari lavorativi. Detto cio' se c'e' la necessita' di dovere lavorare qualche ora in piu' questa viene riconosciuta. Quindi il tempo da dedicare alla famiglia o alla vita sociale c'e' tutto.


Che opportunità di crescita professionale ti offre la Germania rispetto al tuo paese d’origine?

Nel mio campito (IT) la crescita professionale direi che e' esattamente la stessa rispetto a quella italiana. La differenza sostanziale e' che (di nuovo per esperienza personale) in Italia facendo passi in avanti di carriera con responsabilita' crescenti, non cresce la remunerazione di pari grado.

Quali sono i passi giusti da fare e le mosse da evitare per fare carriera sul lavoro in Germania?

I passi giusti probabilmente sono il mettersi in gioco sempre, investire nella propria formazione e discutere apertamente con il proprio manager di quelle che sono le aspirazioni personali. Quelli da evitare...innanzitutto evitare il cosidetto fenomeno del "job-hopper" ossia saltare da un impiego all'altro senza soluzione di continuita'. Capita spesso che appena si incontra una difficolta' la via piu' facile e' quella di cambiare aria, non e' vista benissimo come cosa.

Nuova discussione