reimmatricolazione auto italiana (del 1994!) in Portogallo

salve a tutti! Qualcuno ha lista completa di attività in Italia e Portogallo, inclusi gli uffici portoghesi ove recarsi, e anche stima costi, per poter immatricolare in Algarve la mia auto, ahimè del 1994. Mi hanno detto che causa vetusta' e relative emissioni inquinanti CO2, devo pagare tax di oltre euro 2000...grazie a chi mi chiarirà questo punto e fornirà comunque to do list 😊 Muy obrigada 😊

Buongiorno soleado,

Ben arrivato su Expat.com!

Hai già passato in rassegna tutte le informazioni relative all'immatricolazione auto inserite nel nostro forum Mezzi di trasporto in Portogallo?

Saluti,

Francesca
Team Expat.com

Buongiorno
potrai trovare il il simulatore sul sito di ATFinancas
L immatricolazione viene fatta presso gli uffici di IMT della zona di residenza.
La derubricazione con consegna delle vecchie targhe tramite IMT che le invia al PRA IT oppure tramite ambasciata.
Hai tempo 12 mesi da quando Residente in PT per farla in regime do esenzione se sei RNH. Oltre vedrai che non conviene

Scusate la domanda ; 12 mesi dalla residenza, nel 2017 erano 6 mesi ; se ho preso la residenza a dicembre 2017 valgono 12 mesi o 6 mesi?
Grazie
Giuseppe

GR_G763887 :

Scusate la domanda ; 12 mesi dalla residenza, nel 2017 erano 6 mesi ; se ho preso la residenza a dicembre 2017 valgono 12 mesi o 6 mesi?
Grazie
Giuseppe

Credo che se sei residente dal 2017 valgano i 6 mesi, i residenti dal 2018 12 mesi.
Ti riporto la mail che mi ha inviato l’agenzia di Faro che si è occupata di reimmatricolare una delle mie macchine. La mail è un po confusa in quanto scritta da un portoghese in italiano, ma il senso rimane abbastanza chiaro.


Caro Signor Umberto

lo scorso venerdì abbiamo avuto dalla dogana la notizia che il vicedirettore generale ha decretato che per tutte le cancellazioni riferite al 2017 saranno considerati solo i sei mesi per entrare nella dogana quindi grazie per averci detto se avresti sempre legalizzato la xxxxxx quindi rimane poco tempo. Grazie mille

Cordiali Saluti

riporto in alto l'argomento con questo link
m.mundoportugues.pt/conduzir-um-carro-de-matricula-estrangeira-em-portugal/

e poi visto che non tutti conoscono l'uso del pagamento pedaggi in portogallo anche questo può essere utile

Tem carro matricula estrangeira? Atenção à passagem nas SCUTS e formas de pagar

m.mundoportugues.pt/tem-carro-matricula-estrangeira-atencao-a-passagem-nas-scuts-e-formas-de-pagar/

Tenete conto che però adesso è possibile convertire il telepass italiano in telepass valido per l'estero (portogallo, spagna, francia) con l' avvertenza che per il portogallo può essere inserita una sola targa, per cui se sul telepass sono registrate più targhe, appena prima di partire per il Portogallo va lasciata la sola targa di interesse.

Mariella, grazie
articoli molto interessanti
certo che questo atteggiamento portoghese verso le vetture con immatricolazione straniera é veramente assolutamente contro qualsiasi logica di integrazione europea
ennesima prova che l'Europa non esiste, é come se uno residente a Torino non potesse circolare a Roma con la macchina intestata a sua moglie, a sua figlia o viceversa
follia pura

Salve a tutti, scusate la domanda ma cosa significa "immatricolazione in regime di esenzione" da effettuare entro 12 mesi dallo status di RNH? Grazie

soleado :

Salve a tutti, scusate la domanda ma cosa significa "immatricolazione in regime di esenzione" da effettuare entro 12 mesi dallo status di RNH? Grazie

una volta presa la RESIDENZA puoi richiedere  immatricolazione di  un Veicolo  (auto o moto ma uno solo..)  entro 12 mesi   SENZA PAGARE le onerosissime tasse di ISV (dogana).

Per calcolare le onerosissime (forse..) vedere di simulare su AT Financas con il proprio login.

In merito a dallo status di RNH

In effetti si parla sempre di RNH  cioè di NUOVI RESIDENTI  che richiedono  status di esenzione RNH (tasse 0%) sui redditi da pensione  ......   ma  anche chi diviene

- solo RESIDENTE (pagando tasse)
- RESIDENTE RNH tasse 20% professionisti

ha la possibilità dell'esenzione per ISV per  auto al seguito importata entro i soliti 12 mesi.

un saluto

Stef

Non ne vale la pena.Solo se fosse.da collezione.Con 2000 euro compri ottimo usato

Buona sera, leggevo ora che possibile acquistare per 2000 euro ottime auto di occasione. Dove? Devo acquistare per la casa in campagna che sto trattando. Grazie se puoi darmi indirizzo. Franco

oggi su mundo portugues:

mundoportugues.pt/conduzir-um-carro-emprestado-da-multa/

grazie per l'informazione Mariella, molto precisa
dall'articolo citato é chiaro che

O cônjuge ou unido de facto, os ascendentes e os descendentes em 1º grau, desde que não residam no território português e nele não exerçam profissão ou atividade profissional remunerada;

quindi si puo' guidare l'automobile di moglie, marito, figlia/a, fidanzata/o, amante, nonno/a che non risieda in Portogallo
ulteriori discussioni in merito sono superate
ciao
Dario

Buon giorno, siamo proprio sicuri? se siamo residenti cosa succede? il comma non mi pare dica esattamente questo ma il mio portoghese è così così. può un traduttore tradurre anche la parte che riguarda "importazione temporanea"? grazie molto.

Questo?
Regime de admissão temporária de veículo
O regime de admissão temporária faculta a permanência em Portugal de veículos tributáveis matriculados noutro Estado-membro da União Europeia, com suspensão do Imposto Sobre Veículos (ISV).
Os veículos só poderão beneficiar do regime de admissão temporária quando preencham, cumulativamente, as seguintes condições:
1.    Sejam portadores de matrícula definitiva de outro Estado-membro da União Europeia;
Nota: Os veículos matriculados em série provisória de um Estado-membro da União Europeia podem beneficiar do regime de admissão temporária pelo período máximo de 90 dias, a contar da respetiva entrada em território nacional.
1.    Estejam matriculados em nome de pessoa não residente no território nacional e que nele não exerça profissão ou atividade remunerada;
2.    Sejam introduzidos em Portugal pelos proprietários ou legítimos detentores.
Para o efeito, considera-se residente em território nacional a pessoa singular que permaneça em Portugal por período igual ou superior a 183 dias, consecutivos ou interpolados, por ano civil, ou que aufira rendimentos do trabalho com fonte no território nacional.
Para o mesmo efeito, considera-se estabelecida no território nacional a pessoa coletiva que nele possua a sua sede ou estabelecimento estável.

Regime di ammissione temporanea di veicolo
Il regime di ammissione temporanea consente la permanenza in Portogallo di veicoli tassabili immatricolati in un altro stato UE, con sospensione del pagamento della tassa ISV.
I veicoli possono beneficiare del regime di ammissione temporanea solo  se soddisfano, cumulativamente, le seguenti condizioni:
-    Siamo immatricolati in un altro stato UE;
-   
Nota: i veicoli con immatricolazione provvisoria in uno stato UE possono beneficiare del regime di ammissione temporanea per un periodo massimo di 90 giorni dalla data del loro ingresso nel territorio nazionale.

-    Siano immatricolati a nome di una persona non residente nel territorio nazionale e che non eserciti una professione o attività retribuita.
-   
-    Siano introdotti in Portogallo di proprietari o legittimi possessori.

A tal fine, una persona si considera residente nel territorio nazionale se vi dimora per un periodo pari o superiore a 183 giorni anche non consecutivi per anno civile o se percepisce redditi da lavoro maturati nel territorio nazionale.
Per lo stesso scopo si considera residente nel territorio nazionale la persona giuridica/ditta che vi ha sede o stabilimento.

Non fate caso agli eventuali errori di battitura sto traducendo al volo. :unsure

Buon pomeriggio Dario, sei certo di quanto dici? :
[quindi si puo' guidare l'automobile di moglie, marito, figlia/a, fidanzata/o, amante, nonno/a che non risieda in Portogallo
ulteriori discussioni in merito sono superate]
Auto con targa italiana intestata a moglie non residente ed io residente?

per  DARIO e tutti ...

NO  ,  non è cambiato nulla, sono le stesse citazioni degli articoli già postati

mundoportugues.pt/64411/   del 2016

multas.pt/multa-de-300-euros-por-conduzir-carro-emprestado

ed inerenti alla solita Lei nº 22 –A/2007 de 29 de Junho.

nooooon  si  puoooo  guidareeeeeee .

Però  se immatricoli , i parenti (citati) non RNH in visita possono guidare la tua immatricolata in PT, quale che sia il tuo status.

Puoi immatricolare anche se:
NON residente
RESIDENTE fiscale
RESIDENTE FISCALE RNH

Dall'articolo sembra anzi che le regole sarebbero le stesse in  tutta la UE ... cioè anche in ITA "dovrebbe" essere così.

Un saluto

Se un amico italiano, con macchina italiana viene a trovarmi, posso guidare la sua auto con lui a fianco?
Io con patente portoghese posso guidare solo macchine portoghesi?

Pietro Spiller :

Se un amico italiano, con macchina italiana viene a trovarmi, posso guidare la sua auto con lui a fianco?
Io con patente portoghese posso guidare solo macchine portoghesi?

ciao Pietro
hai la patente portoghese ?
OPPURE
più facilmente hai la patente ITA registrata presso la IMT con loro rilascio di attestazione cartacea da esibire in abbinamento alla TUA PATENTE ITA ?

Questo perchè le patenti non sono convertite in quanto valide in tutta UE...
Solo alla scadenza se e fai richiesta su suolo PT farai la patente in PT.
Altrimenti le potrai rifare in ITA . (o ambasciata ?)

Detto questo in PT come RNH , titolare di patente ITA (ed in regola in quanto registrata in IMT) potrai guidare solo auto con matricula PT, tue o di altri che acconsentano (delega?).

QUI hai una verifica di quanto può succedere

vamoslaportugal.com/noticias/tem-cuidado-as-multas-por-conduzir-carros-emprestados-sao-elevadissimas     (copia-incolla nel browser)

e-konomista.pt/artigo/conduzir-carros-emprestados-da-multa/    copia-incolla nel browser)
Cittadina spagnola resid.fisc. PT sanzionata per aver  guidato l'auto del genitore in visita presso di lei.

Ed era un genitore, figuriamoci se era un AMICO  :sosad:

ed ancora alcuni post

mike2354 13 Dicembre 2017 13:31:28 Olhão, Faro
aggiungo ancora a quanto ottimamente riportato da Sbertan:
c'è stata una richiesta di chiarimenti al parlamento europeo nel 2006 da un cittadino portoghese che non poteva guidare l'auto di sua moglie spagnola e questa è la risposta
http://www.europarl.europa.eu/meetdocs/ … 9190en.pdf
in pratica dice che se mia moglie in spagna mi affitta una macchina lo stato può tassarmi solo per il periodo in cui la utilizzo in Portogallo ma si prevede comunque un utilizzo temporaneo.

Rotti Mauro Oggi 15:35:04   Castromarim
Buongiorno, oggi sono stato fermato dalla polizia a Vila Real Santo Antonio,non avevo la cintura di sicurezza (120 Euro) .
C'erano anche funzionari della dogana che mi hanno detto che non potevo guidare un'auto italiana come rnh.
Ho ribadito che l'auto è di mia moglie che era di fianco a me.
Loro hanno detto che per la legge portoghese non è possibile e che l'auto doveva guidarla mia moglie.
Tutto questo gentilmente,mi hanno detto di andarmi informare alla dogana di Faro e mi hanno chiesto il mio indirizzo email per inviarmi la regolamentazione relativa.

gabriella weisz 07 Febbraio 2018 10:29:34
purtroppo non si può condurre ,essendo rnh,nessuna auto con targa straniera ,nemmeno se è intestata alla moglie !
Lo affermo per sgradevolissima esperienza personale
Guidava mio marito e la macchina è intestata a me,ci hanno fermato i gnr fiscal ,sequestrato il libretto
e ,su consiglio di un nostro amico avvocato,abbiamo detto che era una causa di forza maggiore e che io ,che ero al suo fianco,stavo male ed io non risiedo in Portogallo
Le leggi sono molto severe e le conseguenze,in barba ai dettami europei,sgradevolissime...


TORNANDO ALLA  AUTO DELLA MOGLIE ......   certo che queste donne sono proprio sempre un problema ....  ma  perchè VOGLIONO  farci guidare le LORO AUTO !!     :D  :D

L'articolo 30 della legge n ° 22-A / 2007 del 29 giugno
O regime de admissão temporária faculta a permanência em Portugal de veículos tributáveis matriculados noutro Estado-membro da União Europeia, com suspensão do Imposto Sobre Veículos (ISV).

Vuol dire che puoi temporaneamente circolare fino ai 90gg  senza obbligo di immatricolazione, cioè lo stesso tempo che a livello amministrativo è  stabilito anche per considerare la persona "turista", pur essendo le due cose slegate il principio è il medesimo.

Ti esentano pure se fai uno stage che dura 300gg (esempio) o se sei in missione di lavoro ... ecc. (previa richiesta e presentazione documentazione da inserire nel tuo account sul sito AT Financas)

Nota: Os veículos matriculados em série provisória de um Estado-membro da União Europeia podem beneficiar do regime de admissão temporária pelo período máximo de 90 dias, a contar da respetiva entrada em território nacional.

Os veículos admitidos temporariamente em território português podem nele permanecer com suspensão do imposto por 183 dias, seguidos ou interpelados, por cada período de 12 meses.


Poi però LI IMMATRICOLI E PAGHI LA ISV ... 

Quem pode conduzir o veículo:
Os proprietários ou legítimos detentores, desde que não residam no território português e nele não exerçam profissão ou atividade profissional remunerada;
O cônjuge ou unido de facto, os ascendentes e os descendentes em 1º grau, desde que não residam no território português e nele não exerçam profissão ou atividade profissional remunerada;
Os empregados das empresas de aluguer devidamente credenciados, no trajeto de regresso ao Estado em que o veículo se encontra matriculado;
Outras pessoas em caso de força maior, avaria mecânica, ou em virtude de contrato de prestação de serviços de condução profissional.

e qui si parla sì del proprietario (che sta divenendo o appena divenuto residente) e dei suoi familiari, per l'auto  che alla luce di tutto quanto sopra

E' ANCORA CON TARGA ITALIANA NEL PERIODO DEI 12 MESI DALLA RESIDENZA IN PT.

ENTRO I 12 MESI IMMATRICOLI e la può guidare chiunque sia residente in PT ed i tuoi parenti stretti
SE  NON IMMATRICOLI  devi uscire dal  Paese, altrimenti in caso di verifica ti sanzionano e ti applicano la ISV piena, senza l' esenzione concessa appunto se immatricolata entro i 12 mesi.

TUTTO  QUANTO SOPRA E APPLICATO ALL'  AUTO DEL RESIDENTE PT.

SE PARLIAMO DELL'AUTO DELLA MOGLIE .....
Se la moglie  del residente PT  non  diviene residente PT .....  rimane TURISTA in PT, ma  suo marito NO, egli è residente ed  abbiamo :

O cônjuge ou unido de facto, os ascendentes e os descendentes em 1º grau, desde que não residam no território português e nele não exerçam profissão ou atividade profissional remunerada


QUINDI no auto moglie per chi è residente

un saluto

Perfetto Stefano :top:
la differenza fondamentale da tener presente è sempre " residenti/non residenti ".
La libera circolazione dei mezzi  in Europa è riferita a non residenti (regole particolari per studenti etc...…..)

a questo link informazioni sul mondo auto e anche rinnovo patenti:
europa.eu/youreurope/citizens/vehicles/registration/registration-abroad//portugal/index_pt.htm

Come al solito le normative vanno lette nella loro interezza, l' estrapolazione di parti può ingenerare errori e disinformazione.
Buona giornata a tutti :)

Nuova discussione