Patente

Buongiorno, una volta avuta la residenza non abituale in portogallo devo convertire la patente italiana in quella portoghese o circolerò con quella italiana?
Grazie
Roby

Salve,
una volta ottenuta la RESIDENZA (la sola residenza.... non status RNH)   hai l'obbligo entro 12 mesi di registrare la patente presso le autorità PT (IMT) .

La "residenza"  RNH è  una dizione semplifica della situazione:

1) si ottiene la residenza con obbligo fiscale definiamolo .."ordinario"

2) si chiede successivamente  l'agevolazione RNH che  riguarda solo le tasse sui redditi  ed ha un tasso attualmente applicato dello  0 zero % .

E' la residenza il primo passo che fa  nascere l'obbligo per la patente, la reimmatricolaz. dei veicoli (se rimangono sul suolo PT oltre i 12 mesi ) , la sanità ..... eccetera

Un saluto

Salve, secondo l'IMT della mia citta' (Viana do castelo) , si ha l'obbligo di convertire la patente italiana alla patente portoghese entro due anni dalla residenza. Cio' comporta una visita oculistica e un po' di tramestio burocratico. Ai 70 anni pero', ci sata' un vero e proprio esame guida e questo mi sembra l'unico vera seccatura. Saluti

buongiorno
e se uno a una macchina in Italia deve per forza convertire la patente?

Solo se guida in Portogallo, naturalmente

Ritiro fuori questo vecchio post per aggiornarlo. Ho appena parlato con un ufficiale della GNR (quelli che ev. fanno le multe) e mi dice che 1) La patente rimane quella italiana, che segue il suo normale iter di rinnovi in Italia. 2) Ogni due anni va' rifatta la registrazione presso l'IMT (come la prima volta). Nessun altro obbligo.

Buongiorno a Tutti e a Tavazzi,
perfettamente d'accordo,
molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

Correggo il mio ultimo post perche' avevo male interpretato una spiegazione : La registrazione della patente italiana presso l'IMT va' rifatta non ogni due anni ma' ogni qualvolta si rinnova la patente.

ciao Sergio,
come sai ho una patente (diciamo) francese che é "a vita" quindi non soggetta a visita medica passato un certo periodo
cosa devo fare?
quando chiedi la patente portoghese ti ritirano l'altra?
un caro saluto
Dario

Ciao Dario, se nel tuo caso si applica la regola generale (come suppongo che sia), tu vai al IMT, registri la tua patente francese, a costo zero e portando una copia del certificato di residenza (quello con le stellette). ed hai finito. Dovrai poi tenerti nel portafoglio il documento che ti rilasciano per esibirlo con la patente in caso di controlli e questo e' tutto. Un saluto a te e alla mia cara Porto

grazie Sergio

Si precisa : l'ORIGINALE  del certificato con le stellette !!
Per non rischiare di dover ritornare (dopo code chilometriche ) come nel mo caso
saluti

Buongiorno a Tutti ,
vi aggiorno sulla patente:
Un anno fa la IMT mi rilascio un attestato da allegare alla patente italiana che scadrà  a luglio 2018.
Allora mi fu detto di ritornare ( cosa che ho fatto oggi) con il certificato medico.
Infatti, in data odierna mi hanno rilasciato un foglio provvisorio in attesa che entro il 28 agosto c.a per perviene la patente portoghese.
Per info, la foto é  stata scattata direttamente dall'IMTche figurarsi nella nuova patente.
Nel frattempo mi é  stata ritirata la patente italiana in quanto ormai sostituita da quella portoghese.
Il costo è  stato di 30€.
La durata é  di in anno dovuto al fatto che nel 2019 compio 70 anni.
Infine l'anno prossimo a maggio mi rinnoveranno la patente portoghese di due anni in due anni.
Per quanto possa essere utile questo aggiornamento,  molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

alfredo luigi caruso :

Buongiorno a Tutti ,
vi aggiorno sulla patente:
Un anno fa la IMT mi rilascio un attestato da allegare alla patente italiana che scadrà  a luglio 2018.
Allora mi fu detto di ritornare ( cosa che ho fatto oggi) con il certificato medico.
Infatti, in data odierna mi hanno rilasciato un foglio provvisorio in attesa che entro il 28 agosto c.a per perviene la patente portoghese.
Per info, la foto é  stata scattata direttamente dall'IMTche figurarsi nella nuova patente.
Nel frattempo mi é  stata ritirata la patente italiana in quanto ormai sostituita da quella portoghese.
Il costo è  stato di 30€.
La durata é  di in anno dovuto al fatto che nel 2019 compio 70 anni.
Infine l'anno prossimo a maggio mi rinnoveranno la patente portoghese di due anni in due anni.
Per quanto possa essere utile questo aggiornamento,  molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

Grazie Alfredo per l'aggiornamento.  :)
Ti auguro ancora tanti rinnovi e con tanta salute.

Cordialemente
Anabela

Grazie di cuore Anabela,
molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

per cortesia Alfredo chiarisci:

1 quando hai avuto la patente portoghese ti hanno ritirato quella italiana perché era scaduta o é la prassi?

2 passati i 70 anni la patente portoghese deve essere rinnovata ogni due anni?

grazie per le informazioni
saluti Dario

ps
io ho una patente di un paese dove non c'é limite d'età, valida "ad mortem", quindi se ho capito bene come stanno le cose in Portogallo non mi conviene chiedere la patente portoghese

Buongiorno a Tutti e a Dario,
1)la patente italiana d'  in scadenza il 22/07/2018, quindi con il rilascio della patente portoghese, il ritiro di quella italiana é di facto;
2) dai 70 anni, per legge portoghese, il rinnovo é  di 2 anni in 2 anni;
3) nel caso tuo, validità indeterminataé  sufficiente l'attestato del IMT anch'esso, A mio avviso a tempo indeterminato.
Un caro saluto,
alfredo luigi caruso

DARIO ALFREDO VIALE :

ps
io ho una patente di un paese dove non c'é limite d'età, valida "ad mortem", quindi se ho capito bene come stanno le cose in Portogallo non mi conviene chiedere la patente portoghese

Ciao Dario,

se parli della Francia, adesso anche lì c'è una scadenza.

Cordialmente
Anabela

Nuova discussione