Residenza Portogallo

Buongiorno a tutti, io ho avviato la procedura per la residenza in Portogallo.
Contratto, utenze, trasmissione dati Inps ecc.ecc.
La domanda è la seguente:
In Italia come mi devo comportare, devo segnalare lo stato di residenza estera?
Inoltre, la residenza italiana la mantengo ?
Qualcuno mi può "illuminare"?
Grazie mille a tutti.
Carla

Carla Caimi :

Buongiorno a tutti, io ho avviato la procedura per la residenza in Portogallo.
Contratto, utenze, trasmissione dati Inps ecc.ecc.
La domanda è la seguente:
In Italia come mi devo comportare, devo segnalare lo stato di residenza estera?
Inoltre, la residenza italiana la mantengo ?
Qualcuno mi può "illuminare"?
Grazie mille a tutti.
Carla

Cara Carla .... scusa ma DEVO chiederlo ... se  hai  "avviato le pratiche"  significa che ti sei avvalsa di Agenzia .. o no ?

Non hanno spiegato l' iter  ed il concetto di residenza ?

Se  sei (sarai) RESIDENTE STRANIERA cioè iscritta AIRE perderai la residenza italiana, medico di base , eccetera.

In qualità di AIRE (ove sia) devi:
- comunicare a banche
Ricordo che la tipologia di NON RESIDENTE è incompatibile con cointestazioni nelle quali sia presente chi rimane RESIDENTE pertanto (al caso) saranno chiusi dei rapporti ed intestati per tipologia.

- comunicare alle assicurazioni

- comunicare alla Motorizzazione  per la registrazione sulla carta di circolazione per eventuali veicoli rimasti in Italia

Un saluto

Nuova discussione