Close

COSTO DELLA VITA IN PORTOGALLO

buon giorno a tutti. Vedo che ci sono molte opinioni diverse sul costo della vita in portogallo. Chi dice che costa di meno che in italia (sicuramente assicurazioni si) e chi dice che costa quanto in italia. Dove sta la verità? Capisco che dipende dal posto dove si va. Algarve piu caro, pero anche qui vedo delle opinioni diverse.

bisogna comparare dati omogenei
come già scrissi sul blog fare la spesa a Nuoro o a Calatafimi non é lo stesso che farla a Milano o a Cortina d'Ampezzo
paragonando la mia città di residenza attuale, Porto, alla mia natale, Torino, posso affermare che la spesa é certamente inferiore
questo vale soprattutto per i prodotti a km zero, dal pesce alla frutta
certo che se si cerca il parmigiano reggiano, la mozzarella di Gioia del colle, il Montepulciano, che si trovano, o anche solamente la pasta Agnesi costeranno più che in Italia
per esempio la pasta portoghese (che scuoce più' rapidamente di quella "made in Italy", basta ritirarla un minuto prima) costa il 40% in meno
l'affitto a Porto di un appartamento in zona tipo "Crocetta" a Torino o Parioli a Roma costa, se si cerca bene, almeno la metà
in sostanza con 2,000 € netti al mese si vive come in una media città italiana grossomodo con 3,000
tenete presente lo sconto fiscale
se ci sono domande risponderò volentieri
un caro saluto
Dario

Grazie Dario! Come si sta a Porto? E  quale è una bella zona ?

Al mio avviso la percezione del costo della vita in Portogallo dipende molto anche dal fatto, che uno da quale parte viene dell'Italia, dove troviamo il costo della vita ben differente da un posto all'altro: Nord-Sud.
Quindi  piuttosto ovvio che il costo della vita in Calabria  o in Puglia  è più basso rispetto a Milano. La differenza si calcola circa rapportando  Algarvè ( o Lisbona)  e Porto. Quindi mi sembra logico, che se uno che viene da Palermo e pretende di risparmiare andando a Faro, rimarrà deluso, ma con la forza d'acquisto della pensione si troverebbe meglio a Braga, dove i prezzi -come tutto al nord di Portogallo, - sono più bassi. 
Comunque per chi sa l'inglese c'è un sito molto valido
numbeo.com/cost-of-living/comparison.jsp che è abbastanza aggiornato ed attendibile  su vari aspetti del costo, qualità della vita di svariati paesi, città del mondo confrontando fra di loro.
Buona Pasqua!

Katalin

Grazie Katalin e buona pasqua anche a te

Concordo con Dario (#2), e come ho già scritto il costo della vita dipende da quali sono le tue abitudini. Se parliamo di alimenti e ti "adatti" alla vita dei portoghesi avrai sicuramente un risparmio (ho usato il verbo virgolettato perché non é certamente uno sforzo adattarsi a questo stile di vita), ma se pretendi di acquistare prodotti di importazione allora è meno cara l'italia: un esempio, la pasta, se vuoi la De Cecco la paghi un 20% in più che in Italia, ma se prendi un prodotto portoghese (che comunque è un prodotto a mio avviso valido) lo paghi la metà (confezione da mezzo kg. al Continente e.0,49) e così via più o meno con gli altri prodotti di marchi italiani. Poi verdura, frutta (locale), carne e pesce in genere costano meno; un esempio: il pesce in genere più costoso che trovi sui banchi portoghesi massimo arriva ai 20/25 euro al kg. mentre in Italia arriva anche a 40 euro. Comunque anche qui bisogna fare un distinguo in quanto ci sono supermercati, mercati del pesce e pescatori, senza contare, come accade ovunque, che ci sono diversità di prezzo anche da banco a banco nello stesso mercato; altro esempio, alcuni giorni fa ho fatto un giro al mercato comunale del pesce a Portimão e in un banco il Besugo (un pesce il cui nome a me fa sorridere ed è  per questo che ne ricordo il prezzo) lo vendevano ad euro 10 al kg. ed in un'altro ad euro 12 stessa pezzatura, se ben consideri c'è quasi un 20% di differenza. Prezzi delle case: a Praia da Rocha per un appartamento mediamente paghi circa 2000 euro il mq., ma se ti sposti di due km a Portimão ne paghi circa 1600, se poi ti sposti vicino od oltre l'autostrada che corre parallela alla costa a circa 5/6 km i prezzi scendono ancora. E così anche gli affitti: a Praia da Rocha un T1 a circa e.600/700 mese, a Portimão con la stessa cifra ai un T2 se non un T3 e se ti sposti ancora di più all'interno (ma non di tanto) potresti trovare anche una piccola villetta. Comunque non é detto che le grandi città siano più care; se parliamo di affitti, appartamenti, carrello della spesa, la mia esperienza dice che a Torino (per chi la conosce), mercato giornaliero di Piazza Vittoria (zona Chiesa della Salute) fare la spesa non é così dispendioso e la qualità dei prodotti molto buona (possiamo paragonare quasi ai prezzi in PT se si fa attenzione e si gira fra i vari banchi), anche pranzare costa come in Portogallo, per esempio alla trattoria Vittoria che è sempre nella stessa piazza, per il menu del giorno (di tutto rispetto) te la cavi con euro 10 e nei pressi ci sono altre trattorie dove poi pranzare a tale cifra (un paio di euro in più alla sera). Ovviamente se ordini questo o quel piatto particolare e semmai anche tipico, i prezzi lievitano subito a dismisura; come poi accade anche qui in Portogallo. Per quanto riguarda cisti delle case ed affitti, sempre stessa zona di Torino, con 600 euro affitti un appartamento con due camere da letto ed i prezzi se vuoi acquistare sono anche meno di e. 1300 al mq. Questo è quanto posso dire dal mio osservatorio che non è certamente il più favorevole del Portogallo e dell'Algarve in particolare in quanto, come ho già detto in precedenti interventi, mediamente il costo della vita a Portimão/Praia da Rocha mi sembra superiore ad altre zone dello stesso Algarve. Per concludere questo prolisso intervento e per fare una estrema sintesi del tutto, i costi in Portogallo dipendono dal proprio modo di vivere. Abituarsi ad usare mezzi alternativi all'auto, passare molto tempo all'aria aperta, segliere bar, ristoranti e quant'altro non particolarmente alla moda (per turisti per interderci), usare prodotti locali e spendere un po di tempo è pazienza per cercare l'ortolano giusto, il pescivendolo (se non addirittura il pescatore) di fiducia, anche se in diversi casi poi bisogna adattarsi a scelte abbastanza ristrette di prodotti, essere disposti (per gli amanti del mare a tutti i costi) a non avere la casa o l'appartamento proprio dove batte l'onda, tutto questo ti fare vivere una gratificante esperienza in un nuovo Paese a costi contenuti. Ciao a tutti.

GRAZIE!

i formaggi sono buoni pero stagionati e un'altra cosa sopra la pasta , cosa che da noi non si trova sono il pollo arrosto sulla carbonella molto buono  , e prendere in considerazione che imparare un lingua nuova aiuta la memoria e la stimola mi sono trovato in vacanza nei Pirenei in Francia a mangiare quasi sempre bistecca e insalata non sapendo cosa mi proponevano come menu .
cosi anche in Portogallo dei piatti che mi piacciono cui non so il nome .

cio' che trovo in Italia e quanto costa gia' lo so.
Lo stile di vita che avro' in PT dipendera' da diversi fattori, anche dai costi. Forse mangero' tartufi e champagne oppure solo patate nel brodo.

Il gia' citato Numbeo, lo ritenete attendibile per i prezzi relativi al Portogallo ?

Nuova discussione