Close

matrimonio a Kiev con ucraina e trasferirmi in Ucraina, aiuto info!!!

buongiorno a tutti voi,
grazie Francesca per avermi accolto nel gruppo

mi chiamo Claudio, sono italiano
come premesso ho questa intenzione, ma non riesco a trovare informazioni esatte per quanto riguarda tutte le procedure inerenti il matrimonio e successivamente il permesso di soggiorno permanente per vivere in Kiev con la mia compagna.
il matrimonio avrebbe luogo in Kiev, sto cercando disperatamente informazioni.
ho contattato l'ambasciata italiana in Kiev e a tutt'oggi non ho ancora ricevuto risposta (sono passati tre mesi).
ho cercato di contattare le ambasciate ucraine in Italia e per ora stesso risultato
in internet moltissime notizie ma tutte inesatte, incomplete o addirittura fuorvianti.

avrei necessità di contattare qualcuno tra voi, italiano che abbia già seguito questa strada recentemente, e abbia voglia e disponibilità per aiutarmi a conoscere tutte queste procedure.

inoltre mi piacerebbe molto conoscere e stringere amicizia con altri italiani del forum, che vivono in ucraina

attendendo vostre notizie saluto cordialmente
e grazie mille a tutti

Claudio

Ciao Claudio e benarrivato!

Se non riesci ad avere informazioni dalle Autorità Italiane, cosa che prima o poi dovrà avvenire perchè devi passarci credo per le pubblicazioni di matrimonio e successiva registrazione del matrimonio che devono trasmettere al tuo comune italiano, forse la tua fidanzata potrebbe presentarsi al Consolato italiano a Kiev in uno dei giorni di ricevimento oppure informarsi presso un ufficio ucraino competente che le speghi le formalità da seguire se vuole sposare uno straniero.
Diciamo che potrebbe essere un modo per aggirare l'ostacolo...
Ho controllato sul forum se c'erano info da passarti ma non le ho trovate quindi spero che qualche utente, se ci è passato, si faccia vivo.

Un saluto, in bocca al lupo  ;)

Francesca

grazie Francesca
purtroppo le varie autorità non rispondono alle richieste, come invece dovrebbero per loro natura fornire.
la mia fidanzata purtroppo non ha tempo sufficiente per recarsi in ambasciata, lei lavora tutti i giorni dal lunedì al venerdì da mattina a sera, e l'ambasciata non è aperta il sabato e domenica!
spero appunto che chi è presente sul forum ed ha già avuto questa esperienza possa essere di aiuto, per me ma non solo.
la paura di commettere errori è tanta, non vorrei incorrervi e subirne le conseguenze.

un caro saluto a te, Claudio

Nuova discussione