lavoro estetica

salve sono un estetista ed ho un istituto di bellezza in Italia .  vorrei trasferirmi a New York e lavorare come rappresentante di aziende estetiche oppure lavorare in un istituto fino a quando non avrò le possibilità di aprirne uno mio ...il mio sogno è aprire un mio istituto a New York con prodotti eco bio  mi consigliate di trasferirmi oppure non è una buona città per aprire un istituto di bellezza ? ..grazie in anticipo

Il problema del trasferirsi fuori dall’Unione europea è sempre il visto. Probabilmente dovrai creare un business case e capire quanto costa in affitto, personale, quale è il take rate. Tanto lavoro che devi fare sul territorio per capire se il business case sta in piedi. Difficile lato esterno dire, si può funzionare oppure no.

Nuova discussione