Bagagli di trasloco in auto

Buon giorno visto che verro giu in auto e ho chiaramenre sia vestiti vettovaglie varie una tv e un decoder e lauto vista da,fuori e stracolma di scatoloni come mi devo comportare alla dogana devo preparare un packing list e numerare ogni scatolone e presentarlo prima oppure aspettare il controllo come credete sia meglio .in oltre ci devo allegare anche vil contratto di affitto  e anche i dati del mio conto corrente tunisino e il numero di telefono tunisino?

Guarda ci sono di fianco alle corsie delle auto dei tavoli, il doganiere (di norma) ti fa tirare tutto fuori, ti chiede se trasporti liquori e inizia a controllare tutto aprendo gli scatoloni, certo una packing list può fare comodo ma mettiti il cuore in pace.
Ci sono persone che consigliano di mettere uno strato di cioccolate comprate a qualche discount sugli scatoloni in modo da regalarle ai doganieri (mi sembra una cosa ridicola tanto comunque controlleranno), altri dicono di dire ai facchini della ditta che opera nel porto che gli dai 20 euro a loro e 20 al doganiere (è corruzione attento) alla fine comunque controlleranno tutto e ti faranno pagare qualcosa quindi mettiti il cuore in pace.
All'arrivo in corsia dovrai compilare un foglio contenente i dati dell'auto e le cose che trasporti.
Tieni presente che alla fine dovrai andare ai gabbiotti all'inizio del porto e pagare il permesso di circolazione in Tunisia, preso quello potrai uscire, la prima volta è stressante.

Grazie dei tuoi preziosi suggerimenti.
Renato

Scusa, dimenticavo alcune cose importanti, la prima è che se porti con te una somma in euro per aprire un conto corrente dovrai dichiararla, non è come in aeroporto dove prima dei varchi di uscita c'è un gabbiotto sulla sinistra, ho letto alcuni utenti del forum che hanno dovuto dichiararli in un ufficio posto in un palazzo del porto, ma non ti so dire altro, la seconda è che una volta che segui tutte le indicazioni degli agenti, passi sotto un rilevatore di esplosivi con l'auto ti incolonni nelle corsie di controllo. A quel punto vieni avvicinato da dei facchini (li riconosci da una casacca) questi normalmente aiutano nella compilazione della scheda, sulla nave prima dell'arrivo ti verranno consegnate delle schede una per l'auto e una per ogni persona, compilale subito. La scheda che dovrai invece compilare al porto tieni presente che è scritta in arabo quindi non si capisce niente e sei costretto a farti dare un aiuto dai facchini o in alternativa da un altro automobilista (la maggior parte sono tunisini) domandandogli cosa scrivere o copiando da lui.
Subito dopo dovrai scaricare l'auto (aspetta però che il doganiere lo dice), verrà il doganiere e ti chiederà se trasporti alcolici, qualsiasi risposta gli dai inizierà a cercarli come se non avesse un domani, facendo delle aggiunte al foglio scritto in arabo che avrai compilato, a quel punto ti dirà di lasciare le cose fuori dall'auto e si allontanerà, poco dopo arriverà un ufficiale della dogana che parlerà col doganiere e rifarà un controllo, se tutto va bene ti diranno di ricaricare l'auto, in alternativa dovrai aspettare il dirigente che farà un ulteriore controllo ma che in ogni caso dovrà vistare il foglio. Ti manderanno al bureau n° 5 (è uno sportello vicino la cassa) dove metteranno un timbro e dovrai pagare qualcosa. Per i pagamenti ci sono 2 o 3 sportelli bancomat (ATM), ne funziona almeno uno e potrai fare un prelievo di contanti con carta di credito. I circuiti che operano in Tunisia sono MasterCard e Visa, non tutti gli sportelli funzionano sul circuito Maestro quindi evita di inserire il bancomat perché potrebbe trattenerlo. L'American Express non sanno manco cosa sia.
Una volta pagato il balzello potrai andare ai box in testa alle corsie a farti fare il permesso di circolazione pagando una marca da bollo. A quel punto potrai uscire ma verrai fermato da un doganiere prima del cancello che controllerà la correttezza dei documenti.
Da quando scendi dalla macchina a quando risali per uscire porta sempre con te i documenti dell'auto perché ti possono essere chiesti quando andrai al bureau 5.
Attento alla carta verde perché assicurazioni on line come Genertel non coprono la Tunisia.
Non ho letto tue richieste relative agli animali quindi penso che non ne porterai al seguito, in caso contrario ti scrivo a parte cosa fare.
No non devi allegare contratto di affitto, conto corrente o telefono.
Sembra un girone infernale vero? E' un casino ogni volta che ci si deve andare.
Buon viaggio

Grazie  delle tue precise e pertinenti risposte  spero di poter contraccambiare presto  .
Renato

Salve a tutti. Ho intenzione di venire in Tunisia, dove ,dopo due volte che ho fatto visite di "sondaggio", con mia moglie , a giugno verremo con l'auto e relativi bagagli. Da qualche parte avevo letto che alla dogana non fanno più entrare le auto con porta pacchi sul tetto carichi di masserizie e scatoloni vari. Qualcuno mi sa dire se è vero?
Grazie per la risposta

giuseppe rannisi :

Salve a tutti. Ho intenzione di venire in Tunisia, dove ,dopo due volte che ho fatto visite di "sondaggio", con mia moglie , a giugno verremo con l'auto e relativi bagagli. Da qualche parte avevo letto che alla dogana non fanno più entrare le auto con porta pacchi sul tetto carichi di masserizie e scatoloni vari. Qualcuno mi sa dire se è vero?
Grazie per la risposta

ciao Pippo :) si hanno fatto una nota con la quale in dogana bloccano le auto con le masserizie sul tetto sistemate "alla tunisina" cioè in modo indecente. Nella realtà proprio l'altra sera ho visto scaricare l'impossibile dalle auto. Se carichi la tua macchina secondo gli standard italiani non dovresti avere alcun problema in dogana se non il dover scaricare tutto per il controllo e ricaricarlo successivamente.

Nuova discussione