Close

MI presento , nuovo del forum

Buongiorno a tutti gli italiani e non che vivono in Tunisia.
MI piacerebbe  trasferirmi al caldo una volta in pensione, vorrei sapere come vi trovate voi che ci siete già.
Confidando su una pensione netta di 1800 euro al mese cosa potrò permettermi?
Grazie a tutti

Concordo con quanto espresso da Mauro nell'altro post, per sapere a quanto ammonterà la pensione qui controlla sul cedolino alla voce pensione lorda... sarà quello l'importo.

giansty :

Buongiorno a tutti gli italiani e non che vivono in Tunisia.
MI piacerebbe  trasferirmi al caldo una volta in pensione, vorrei sapere come vi trovate voi che ci siete già.
Confidando su una pensione netta di 1800 euro al mese cosa potrò permettermi?
Grazie a tutti

Buongiorno Giansty, benvenuto tra noi aspiranti espatriati ed espatriati; dai dati che ho raccolto fino ad ora con quella pensione netta che con la defiscalizzazione aumenterà, potrai condurre una vita agiata in Tunisia.

Ciao Giansty,
Con 1800 euro netti in Tunisia Farai il signore, e metterai da parte anche molti risparmi.
Anche perchè, riscuoteresti la tua pensione al lordo, anzichè al netto, e ti verrebbe detassato l'80% della stressa. Vale a dire che, dai 2500 euro lordi circa al mese che percepiresti ora, in Tunisia, ne prenderesti circa 2200 netti, in virtù di una tassazione prevista del 15% circa, applicata al 20% del tuo lordo pensionistico.
Ciao.

PS.
Se poi aggiungi il fatto, che in Tunisia, il costo della vita rispetto che in italia, è del 30% circa, vedi tu!!!

:( [i]Caro Pino56,
la % di tassazione sul 20% di una pensione lorda di circa 30.000€, NON è corretta; infatti x il reddito da pensione dell'anno 2017 su circa 6.000€, (20% di 30.000), convertiti in Dnt, (al cambio attuale di 2,95), = Dnt 17.750 La TASSAZIONE è la  seguente:

sino a 5.000 Dnt     =  0
da 5.000 a 17.750  =  26%

Quindi..... il 26% su 12.750 risultano da pagare  Dnt  3.315

........Che riconvertiti in Euro risultano  €. 1.124,00
Il tutto da versare alla "Recette de finanches" entro il 30 novembre dell'anno successivo![ i]

Enrico.E
Mi scuso con Giansty, per la mia valutazione non tanto corretta riguardo la percentuale di tassazione.
In realtà confesso di essere rimasto in dietro, nel senso che non mi sono aggiornato, in quanto quello che ho scritto, è quello che ricordavo di circa 5 anni fa. Comunque secondo i parametri da te riportati, in realtà  il 26% di tassa, applicata sul 20% lordo mensile, dovrebbe dare circa 150 euro mensili di tasse. Visto che il 20% del lordo sono 17.750 DNT.
Il che vuol dire, che detta somma, rispetto alla percentuale di tasse da dover pagare in italia, è proprio una bazzecola, su un reddito di circa 2500 euro mensili.

Pino56 :

Enrico.E
Mi scuso con Giansty, per la mia valutazione non tanto corretta riguardo la percentuale di tassazione.
In realtà confesso di essere rimasto in dietro, nel senso che non mi sono aggiornato, in quanto quello che ho scritto, è quello che ricordavo di circa 5 anni fa. Comunque secondo i parametri da te riportati, in realtà  il 26% di tassa, applicata sul 20% lordo mensile, dovrebbe dare circa 150 euro mensili di tasse. Visto che il 20% del lordo sono 17.750 DNT.
Il che vuol dire, che detta somma, rispetto alla percentuale di tasse da dover pagare in italia, è proprio una bazzecola, su un reddito di circa 2500 euro mensili.

Essendo applicata in Tunisia,  come da noi, la tassazione a scaglioni, il calcolo delle imposte viene fatto tenendo a base il 20% del totale (lordo) percepito dall’Inps (incluso la 13esima).  In qualche parte del forum già sono state indicate le aliquote vigenti per l’anno 2018.

:) [i]In conclusione questa cifra, (bazzecola), corrisponderebbe ad un 3,8% di tassa su un totale lordo di 30.000€............ Indubbiamente, rispetto alla tassazione-Patria, è  una........ Svolta ! [/i]

Enrico E. :

:) [i]In conclusione questa cifra, (bazzecola), corrisponderebbe ad un 3,8% di tassa su un totale lordo di 30.000€............ Indubbiamente, rispetto alla tassazione-Patria, è  una........ Svolta ! [/i]

Il risparmio in effetti è notevole e più è alta la pensione più aumenta il risparmio fiscale. Il secondo fattore da considerare è il basso costo della vita (prudenzialmente si può stimare di almeno un 30% in meno rispetto all’Italia).

Sergiomau :

Il risparmio in effetti è notevole e più è alta la pensione più aumenta il risparmio fiscale. Il secondo fattore da considerare è il basso costo della vita (prudenzialmente si può stimare di almeno un 30% in meno rispetto all’Italia).

Certo ma sempre restando con i piedi per terra, se convinti del "grande risparmio" si fanno spese assurde si fa presto a buttare dalla finestra migliaia di euro (non dinari).
Un conoscente è riuscito a buttare/farsi frodare oltre 10.000 euro in 3 mesi nonostante continuassi a dirgli di tenere il portafoglio chiuso, come mi giravo faceva lo stupido e l'ha pagata cara la sua stupidità!

Vuol dire che non aveva grossi problemi di soldi. Era forse russo ?

Anto&Simo, cosa certa è che se spendi e spandi poco ti ritrovi; ma comunque il denaro da spendere aumenta e costando di meno la vita anche lo spendaccione gode di più. Non tutti hanno la diligenza del buon padre di famiglia !

:/ ........... Proprio vero, Sergiomau.......

Vero e avete ragione, no non era un russo era uno stupido al quale dicevo in continuazione di non ostentare. Chi fa così comunque alla fine è un poveraccio.

Nuova discussione