CONTRATTO DA ESPATRIATO PRO E CONTRO

Buongiorno a tutti,

Attualmente lavoro in Lussemburgo e la mia attuale azienda mi ha chiesto se fossi disponibile al trasferimento in Israele.
Inizialmente pensavo ad un contratto di lavoro locale (Israeliano) poi alcuni colleghi e amici mi hanno suggerito di chiedere un contratto da espatriato.

Qualcuno sa dirmi i pro e contro che si possono avere avendo un contratto da espatriato?

Grazie in anticipo!

Ciao Alberto1990, scusa la domanda banale, ma come sarebbe possibile essere assunto con un contratto locale se di fatto saresti uno straniero che si trasferisce in Israele per lavoro?
Il contratto da expat dovrebbe essere l'unica soluzione possibile.

Nuova discussione