Aerei e traghetti da e per la Tunisia

Buongiorno a tutti!
Stavo valutando alcune opzioni tra traghetti ed aerei per spostare armi e bagagli da e per la Tunisia.
Risiedendo ora a Milano, la prima valutazione e' stata per gli aerei: in sostanza i costi per volo ar per persona sono tra i 140 e i 180€.
Per i traghetti, da Genova, tra auto e passeggeri, pare essere attorno ai 900€ ar.
Curiosamente, da Civitavecchia 350€!

Quali sono le vostre esperienze e suggerimenti?
A presto!

senz'altro da Civitavecchia il  prezzo è molto più basso, per Milano hai solo la Tunisair su Malpensa, da Roma hai prezzi molto convenienti in business class con Alitalia. Se Mauro Biazzi leggerà ti metterà senz'altro le altre opzioni dalla Francia (che sono molto convenienti) tieni presente che anche dalla Germania ci sono ottime offerte. Questi due ultimi Paesi operano anche su Enfidha e su Monastir.

Ciao Stefano
Da milano come gia detto da Antonello hai solo Tunisair diretto. ..ô Alitalia via Roma. ...
Da Giugno fino à Settembre...max 10...15....hai da Orio al serio e quest anno anche da Verona. ..X  Monastir e Djerba
Io c hé faccio soventi rientri Brevi. ...volo ormai quasi esclusivamente con Nouvelair sia da Tunisi cChe Monastir. ..con voli su Nice à prezzi eccellenti. ..da qui 40 euro ça.   Ritorno 60....70 euro. ..con puntualita su orari. .partenze. .arrivi. ..Che à dell incredibile. ...a volte si arriva anche in anticipo Di 10...15 minuti in anticipo rispetto a orario previsto
Poi da Nice hai treno I.C. Thello diretto X Milan comodissimo. ..
Escludo ormai dalle mie scelte Tunisair. ..visti i pessimi inauditi Voli con Ritardi Macroscopoci. ..al sottoscritto da Monastir. .a ottobre 12 ore Di ritardo. ...in partenza. ..
Da ns. .partecipante Blog. ..da Bologna. ..due giorni fa...8 ore. ..da Monastir un Mia amica X Lyon 4 ore. ...

Ciao Mauro e ciao a tutti !
... sto controllando sui vari siti, ma Nizza/Tunisi con Nouvelair costa a fine Marzo o Aprile 150/200 euro ... mi dai qualche altra dritta ?
Grazie
Stefano

polentagialla :

Ciao Mauro e ciao a tutti !
... sto controllando sui vari siti, ma Nizza/Tunisi con Nouvelair costa a fine Marzo o Aprile 150/200 euro ... mi dai qualche altra dritta ?
Grazie
Stefano

non è Nizza/Tunisi ma Nizza/Monastir, controlla che ci sta anche qualcosa tipo Monaco di Baviera/Enfidha

Ciao Stefano. ..
Mi sembra strano. ..ho prenotato X me
Tunisi Nice. ..euro 33. ....X 8 aprile. ..ritorno Nice..Monastir 25 aprile. ..61 euro. ..
Fai una tratta X volta e metti opzione +3 cosi hai prezzi migliori

Ho guardato ora. .
Es.....Nice. .Monastir. .23 aprile. .93 euro
        Tunis..Monastir. .02 Maggi .53 euro

Aggiungo. ..
Nice..Monastir. .25 maggio. .63 euro
Monastir. .Nice.30 maggio. . 41 euro

E da Nizza a Milano quali potrebbero essere i collegamenti più economici e pratici?

Hai I.C Thello diretto comodissimo. .euro 15 se programmi in anticipo Ore4.30 ....solo 3 al giorno. ..X compatibilita arrivi à Nice. ..devi partire da Tunisi. ..Che volo da monastir arriva tardi pomeriggio. .e ultimo treno gia partito. .
Da Nice X monastir. .invece no problemi arrivo treni. .volo. ..compatibili

Quindi, in teoria è per esempio:
Uno prenota con 30gg di anticipo volo e aereo 63€+15€ = 78€ andata
43€+15€ = 58€ ritorno
Totale 136€ per persona

4.5h+2h = 6.5h di viaggio

Rimangono per caso tasse aeroportuali o altro fuori da questo conteggi?

Esatto. ..proprio cosi. ..tutto compreso. .
Solo da aggiungere spostamenti da×aéroport. A seconda in quale citta sei in Tunisie. ..
Dimenticavo. ..piu navetta gare ville aeroporto Nice euro 6....ô bus linea euro 1.50

Ah, bella domanda in quale città della Tunisia saremo!  😂
Pero ora si solo che sposto armi bagagli famiglia e nonna!
La nonna farà vita da pensionata, i bimbi asilo...

Il mio biglietto Alitalia Tunisi/Roma e ritorno in Business class è costato 233,60, check in su corsie privilegiate, fast track all'imbarco, accesso in sale riservate, scelta posto, bagaglio a mano 8 kg, imbarcato 2 valige da 32 kg, assicurazione bagaglio, possibilità cambio volo anche con aereo già partito.
Non sono fanatico ma quando viaggio voglio essere comodo e 100 euro di differenza per una simile comodità con la nostra compagnia di bandiera sono impagabili. :)

Buongiorno,
ma volendo venire in auto tanto per orientarsi che mi dite che dite dei traghetti? Sembrano carissimi.
Mia moglie andrà in pensione in settembre e io vorrei portare la mia auto a cui sono affezionatissimo, una vecchia Mercedes ML del 99 restare qche mese  per iniziare.
L'auto in Italia non è evidentemente di lusso in qto è vecchia ma in Tunisia potrei avere problemi..

rschia :

Buongiorno,
ma volendo venire in auto tanto per orientarsi che mi dite che dite dei traghetti? Sembrano carissimi.
Mia moglie andrà in pensione in settembre e io vorrei portare la mia auto a cui sono affezionatissimo, una vecchia Mercedes ML del 99 restare qche mese  per iniziare.
L'auto in Italia non è evidentemente di lusso in qto è vecchia ma in Tunisia potrei avere problemi..

I prezzi sono in linea con la norma, un traghetto da Villa San Giovanni a Messina e ritorno costa poco meno di 40 euro, se consideriamo che sono pochi minuti di navigazione per paragonare ai GNV e Grimaldi per la Tunisia ci rendiamo conto che i prezzi non sono elevatissimi anzi forse costa di più andare in Sardegna.
La ML del 99 in Tunisia è considerata esattamente come in Italia, vieni tranquillo tenendo conto però che per più di un anno (rinnovi ogni 3 mesi come da altre discussioni) la macchina non potrai tenerla.

Anto&Simo :

Il mio biglietto Alitalia Tunisi/Roma e ritorno in Business class è costato 233,60, check in su corsie privilegiate, fast track all'imbarco, accesso in sale riservate, scelta posto, bagaglio a mano 8 kg, imbarcato 2 valige da 32 kg, assicurazione bagaglio, possibilità cambio volo anche con aereo già partito.
Non sono fanatico ma quando viaggio voglio essere comodo e 100 euro di differenza per una simile comodità con la nostra compagnia di bandiera sono impagabili. :)

Buongiorno Antonello,
Ho cercato un volo Alitalia Business class per il 4 ottobre Roma/Tunisi andata senza ritorno ma lo  avrei trovato al minimo di € 270 circa e con l'opzione di 2 bagagli in stiva di Kg. 23
Io avrei desiderato arrivare direttamente a Monastir ma il prezzo da Roma FCO superava € 1.000, tenendo presente che io sono residente a Sassari e devo raggiungere Roma da Alghero e la scelta della Business class è perlopiù dettata dai bagagli che superano di molto i classici 23 kg.

Ciao Glauco.. Forse lo avevo gia scritto oppure no... Non ricordo.... Il volo diretto su Monastir... Lo fanno TUNISAIR. E Nouvelair... Da Nice tutto l'anno con prezzi favolosi.. Da 50...a 65 euro... Ritorno à 37 euro... Nouvelair... Si viaggia comodissimi senza problemi con buona
Puntualita dei voli... Specie Nouvelair...
I voli da/x Monastir le due compagnie lfanno solo dal 10 giugno al 10 settembre
Da Nice esiste I. City diretto da milano ottimo... Poi da gare ville à aéroport navetta à 6 euro...

Ciao Mauro,
il problema sono i bagagli, io vorrei portare in stiva 2 valigie da 23 kg ciascuna e per farlo devo per forza oprare per la business class.
Quindi pensavo di arrivare a Tunisi e poi prendere un taxi da 4 (esistono in Tunisia?) e raggiungere Monastir.
i voli che tu consigli sarebbero ottimi con un bagaglio leggero o entro i 23 kg

OK... Prendo atto.... anche se... Cosa ci metti x avere 2 valigie da 23 kg... La casa... Ihihih...
Hai piu soluzioni....
In aéroport trovi alla tua de. Servizio Navetta.. Travel... Fa fermate anche ad Hammamet.. Sousse... Monastir... Mi sembra costo 50 euro ma posso verifica ré..
Poi hai treno grandi linee.. Quasi diretto 2 ore viaggio.... Costo 3.50...
Infine ho mio amico Taxista.. Fa molti viqggi x italiani preciso.. Serio... Costo 50 euro
Esiste anche Louange... Ma meglio x trapiantati Tunisini come me.... Un po' spartano bisogna avere spirito d'adattamento..

Hai ragione di ridere, nemmeno a me, seppure abbia viaggiato moltissimo, di accollarmi due valigie di quelle dimensioni, ma diciamo che voglio paragonarlo ad un trasloco considerato che non sarebbe mia intenzione avere un ritorno!
Per gli indumenti estivi nessun problema, sono quelli autunnali (da ottobre a marzo, credo) ... giubbotti, pantaloni, magliette, ect che occupano quasi la seconda valigia perchè a quanto mi è dato sapere in quel periodo si passa dai 18° a 2°.
Io francamente ne farei volentieri a meno.
Come avrai visto ho fissato al 4 ottobre la data di sola andata per Tunisi e poi raggiungere Monastir e per quanto riguarda lo "stile spartano" non credere che 16 anni di Africa centrale mi abbiano visto solo in jeep o mercedes... per i più svariatii imprevisti ho dovuto a percorrere anche centinaia di km di pista in mezzo alla foresta in pulman (chiamiamolo così per carità cristiana) da 12 persone in 25 trae 30  uomini e donne, con capre e galline annesse... sono rotto quasi a tutto, ormai

0k...tieni présenté.. Che température invernali passano da 25 giorno.. 15 sera... 2 gradi nelle montagne... Non portarti pellicce almeno....  :lol:  :lol:  :lol:

Ciao Glauco, si se si fa il biglietto andata e ritorno costa meno, in business con Alitalia sono 2 valige da 32 kg ciascuna non 23 kg, è molto comoda se bisogna portare qualcosa, alla fine per quanto la valigia fosse grande più di 29 kg non sono riuscito a fare, tieni presente comunque che di fronte ad un biglietto business al check in alitalia chiudono un occhio per eventuali sovrappesi, ho potuto constatare che levano circa un kg defalcando di fatto il peso della valigia. Non puoi andare fino a Monastir ma dovrai per forza avvalerti di qualche trasporto pubblico. Se non vuoi stressarti nell'aeroporto di Tunisi uscendo dal terminal nel parcheggio trovi taxi bianchi e taxi gialli, quelli bianchi sono autorizzati ad effettuare tratte in altre province, puoi provare a contrattare con loro un prezzo fino a Monastir, se poi non contrattassero ma ti dicono tassametro… vedi tu per la spesa ma in ogni caso non credo debba superare i 200 dt (circa 65 euro).
In alternativa ci sono i pulman di linea che ti portano a Monastir ma in quel caso ti consiglio di uscire dall'aeroporto e prendere il taxi fuori, quelli interni (gialli) prendono il sovrapprezzo aeroporto e ti fai portare alla stazione dei pulman per Monastir. Ci vogliono circa un paio d'ore di viaggio da Tunisi a Monastir.

:D   cacchio ragazzi, ma glauco lo ha precisato, di venire... senza ritorno.  Quindi, Mauro, non è molto da ridere...

Ohhh mamma Mia Lavinia... Catastrofica  :D  :D  :D

mauro biazzi :

Ohhh mamma Mia Lavinia... Catastrofica  :D  :D  :D

...soltanto accurata nella lettura,.. ma persino sintetica quando tutto è riducibile al duro nocciolo della questione (o all'osso della realtà, dove più nulla avanza da spolpare   :D  :sosad: )...
;)  :idontagree:

Cara Lavinia,
La mia carriera professionale nel mondo della finanza e delle consulenze internazionali è stata caratterizzata dal "decisionismo" che in verità non è proprio tutta farina del mio sacco.
In uno dei miei master, a Ginevra nel caso specifico, ho avuto l'onore e la fortuna di essere allievo di uno dei più grandi economisti a livello europeo il quale in uno dei numerosi colloqui fuori sede istituzionale ha così sintetizzato come dovrebbe agire un operatore finanziario:
a) Quando hai davanti una persona che ti propone un affare datti 2 minuti di tempo, non ascoltare quello che ti dice e osserva il tono e la mimica facciale. Se in questi 2 minuti avverti qualcosa che non ti convince rinvia le decisioni sine die. Un uomo d'affari "vero" si distingue subito dalla gramigna.
b) Se sei tu che proponi la presentazione del  business, nelle sue parti generali, non deve superare i 4 minuti. Tono monocorde e senza enfasi anche se il tuo progetto ti piace da morire e ci credi con tutta l'anima. I costi e i profitti non hanno anima e se ne fregano dei tuoi sentimentimenti. Le cifre parleranno meglio di te, tu sei solo un "trasmettitore di dati".
c) Se credi davvero in qualcosa non darti un piano B o C altrimenti vuol dire che non sei sicuro di te stesso e come si dice negli States sei un'anatra zoppa... male per te e per gli altri.
A parte "l'incidente italiano" ha quasi sempre funzionato
Con simpatia
Glauco

glauco2013

:cool:  ;)  :top:

(Provengo pero' da un altro pianeta ed attualmente mi si e' incastrata la nave e ... sono andata a sbattere)   :unsure

A te si è incastrata la nave e sei andata a sbattere, io invece ho fatto di più ... ho demolito il molo e la nave è affondata!!
Ma la nave è affondata ma non con il comandante, lui è rimasto sul ponte di comando prendendosi tutte le responsabilità, anche se gli autori del disastro brindavano a champagne per l'allocco che era caduto nella trappola con tutti i due piedi,
Un po' acciaccato, ma integro nel mio onore, prenderò una scialuppa destinazione Tunisia e continuerò a navigare, magari a bordo costa.
Non ti conosco, ma sono sicuro sei una brava persona, e vorrei stavolta, ma sola questa volta se me lo concedi, darti un consiglio non richiesto:
Non esistono situazioni dalle quali non si può uscire a testa alta e andare a sbattere con  la nave non significa che il comandante non abbia previsto e messo in atto tutte le procedure del caso.
Con sempre più simpatia
Glauco

glauco2013

se è per la testa, allora, come si suol dire, no problem:  alta sempre e a salvo pure nelle sue funzioni (e come difesa armata in terra straniera  :unsure ...) ma ... siamo  :offtopic:  e pure oltre causa qualche malinteso, ma per chiarire si sarebbe 3x  :offtopic:  (ed io lo sono già per natura   :D  )   Scherzi a parte, mi devo davvero concentrare sulla "sopravvivenza" .... :
la mia dolce padrona di casa che tanto mi ama  ( :mad: ) è ricorsa a un amico in grado di dapprima con un'astuzia individuare i fili eppoi pure di tagliarli....(intendo quelli elettrici che mi collegavano con almeno una parte di civiltà) eppoi ricorrendo ad altre astuzie.... che mi taccio.    Ossia che incastrata lo sono davvero e non essendo ancora possibile entrare nella casa nuova, ne' uscire da questa (ho pure i mobili e un sacco di cose insomma) perché altrimenti, nonostante sia ovviamente proibito e pure sanzionato eccome, so per certo che con scuse varie "svaligia la serratura" entra e chissà che mi combina (***).  Ma è  sabato e domani mi resta almeno la domenica 😂😂😂 prima di infilare di nuovo le vesti del combattente (stanco ma che non demorde, piuttosto morde -almeno per tattiche ! ).  Ci sto facendo l'osso, ma ...

(*** certo che sì  = già fatto = ufficiale giudiziario, avvocato, polizia...  Io i film non li vedo, li vivo  :D  Si pensi a COME sia lo stesso illuminata.  Beh sì, forse persino io, però mi riferivo a casa ........  :shy )

Vorrei un po' di quella tal noia cosiddetta. Almeno x un po'   :sick  :sleep

glauco2013 :

Cara Lavinia,
La mia carriera professionale nel mondo della finanza e delle consulenze internazionali è stata caratterizzata dal "decisionismo" che in verità non è proprio tutta farina del mio sacco.
In uno dei miei master, a Ginevra nel caso specifico, ho avuto l'onore e la fortuna di essere allievo di uno dei più grandi economisti a livello europeo il quale in uno dei numerosi colloqui fuori sede istituzionale ha così sintetizzato come dovrebbe agire un operatore finanziario:
a) Quando hai davanti una persona che ti propone un affare datti 2 minuti di tempo, non ascoltare quello che ti dice e osserva il tono e la mimica facciale. Se in questi 2 minuti avverti qualcosa che non ti convince rinvia le decisioni sine die. Un uomo d'affari "vero" si distingue subito dalla gramigna.
b) Se sei tu che proponi la presentazione del  business, nelle sue parti generali, non deve superare i 4 minuti. Tono monocorde e senza enfasi anche se il tuo progetto ti piace da morire e ci credi con tutta l'anima. I costi e i profitti non hanno anima e se ne fregano dei tuoi sentimentimenti. Le cifre parleranno meglio di te, tu sei solo un "trasmettitore di dati".
c) Se credi davvero in qualcosa non darti un piano B o C altrimenti vuol dire che non sei sicuro di te stesso e come si dice negli States sei un'anatra zoppa... male per te e per gli altri.
A parte "l'incidente italiano" ha quasi sempre funzionato
Con simpatia
Glauco

Grazie per l'esposizione ma...
Non so a che proposito venisse questa risposta al mio commento ma ... pur concordando abbastanza su alcuni punti, devo dissentire in assoluto  su  C)  .   Per esempio quando si tratta di davvero essere organizzati, significa in tal caso tener presenti le incognite o sorprese e imprevisti ed aver pronto un piano altro che B o C ...   Altri invece pensano e, peggio, credono che essere organizzati sia avere previsto quello che loro vogliono o immaginano possa poi appunto essere (sia pure in base a dei dati tipo "statistici") e non tengono però conto degli imprevisti...  Genere "quello che mi immagino sarà". Per me sono queste, le anitre zoppe.  Sono quelle che tirano furoi spesso il "non ce l'ho, chi immaginava? Non ci ho pensato, non mi è venuto in mente, io credevo che...Di solito funziona"... ecc.ecc.    Le frequenze bisogna modularle in relazione al momento e alla psicologia o natura dell'altro ...    :idontagree:  :cheers:

Beh   :unsure mi scuso con tutti per aver sforato di straforo e proprio sul foro e dunque super off-topic mi lascio traghettare verso il mondo di Orfeo   :gloria

Nuova discussione