Close

Bando INPS contributi per vacanze all'estero

Buongiorno a tutti/e,
ho letto questa informativa  che condivido,  può interessare qualche categoria di pensionati.

Chi è interessato può informarsi sul sito dell'INPS .... in autonomia.

Cordialmente

                  Stefano

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
ilsussidiario.net/News/Economia-e-Finanza/2018/3/11/Inps-vacanze-gratis-in-Italia-e-all-estero-Al-via-le-domande-ecco-come-fare/810903/

(copia-incolla nel browser)

A chi non piacerebbe andare in vacanza a titolo gratuito? Da oggi questo sogno è possibile, o meno, se rientrate nei parametri imposti dall’Inps. L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, ha infatti aperto un interessante bando che prevede appunto l’assegnazione di un determinato contributo da spendere in un soggiorno in Italia o fuori dai confini nazionali, durante l’estate del 2018. Si tratta nello specifico di un contributo a totale o parziale copertura del costo di un pacchetto turistico, per i mesi di luglio, agosto e settembre 2018, e che comprenderà oltre alle coperture assicurative, vitto e alloggio, spese di viaggio, spese per la partecipazione ad un corso a tema ed eventuali spese connesse a gite, escursioni, attività sportive ed attività ludico-ricreative. Insomma, un vero e proprio pacchetto completo per godersi in pieno le vacanze. Ma a chi è rivolto tale bando?

LE TRE CATEGORIE A CUI E’ RIVOLTO IL BANDO
Tre le categorie coinvolte, precisamente, pensionati iscritti

- alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali,
- pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici, e infine,
- pensionati della Gestione Fondo ex IPOST.


In questi tre gruppi rientrano inoltre i loro coniugi e figli conviventi disabili. Il bando scadrà il prossimo 26 marzo, e a seconda della categoria interessata saranno disponibili un certo numero di contributi che varia da un minimo di 250 ad un massimo di 2000. Per quanto riguarda invece l’ammontare massimo che verrà pagato al beneficiario, sarà di 800 euro per un soggiorno di una settimana, e di 1.400 per quello di due. Questo contributo verrà poi adeguato al valore Isee del nucleo familiare di appartenenza del pensionato, calcolato in base al proprio reddito. Per fare domanda non dovrete fare altro che andare sul sito www.inps.it, e ricercare l’apposita sezione Estate INPSieme Senior.

Grazie, SBERTAN (Stefano) per l'utile info  :top:

Chissa' se quei "contributi" saranno coperti esclusivamente dal Fondo in oggetto.... ;) Oppure sara' sempre e solo il solito "calderone"

Ma INPS non e' un Istituto di Previdenza Sociale ? A me pare che cio' rientri nell' assistenza sociale.

@ Navigatrice

Pertinente , la tua esternazione/dubbio, ma qui si tratta di altra cosa.

Se ne hai tempo e voglia, leggi qui https://www.inps.it/nuovoportaleinps/de … mdir=46865 : ti renderai conto da te di cosa si tratta.

Saluti

Buongiorno a Tutti e a Roger-Padano,
condivido in pieno.
L'INPS si limitasse a pagare quanto di sua spettanza e non sperperasse il
denaro che non ha  più e non é  nemanco suo , per opere di "qualsivoglia altra causale" diversa da quella di provvedere, per suo compito istituzionale, alla garanzia di erogare le pensioni senza cambiare, con il supporto della politica, (!!!)le regole durante il gioco.
Ciò é iniziato nel 1995 con un certo Dini e a tutt'oggi non é ancora finita questa beffa.
Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

Nuova discussione