Close

Consigli

A breve dovrei trasferirmi a Dubai, vorrei sapere come’ la vita per un italiano? Difficile? Come si trovano gli italiani? Accetto consigli

Ciao Kataleya20  :)

Almeno per quello che mi hanno raccontato altri espatriati qui sul forum, difficile non direi a patto di avere un lavoro ben retribuito, avere l'elasticità tale da adattarsi ad usi e costumi locali, sapere parlare almeno l'inglese per comunicare (posto che non si parli già arabo ovviamente) e bisogna venire a patti con il clima.
Ovvio che se sei una persona a cui piacciono i climi del nord europa, a quel punto vivere li diventa difficile...

Ti copio-incollo una testiomonianza che mi lasciato una ragazza italiana che viveva a Dubai (è passato del tempo dall'ultima volta che l'ho sentita quindi non so se sia ancora in città), il suo nick sul sito è Unitalianaadubuy

Vivi in un paese con usi e costumi diversi rispetto all'Italia per cui ti chiedo com'è la vita di una donna espatriata a Dubai? Ci sono delle regole da rispettare?

A parte coprirsi con il velo? Scherzo! Non trovo che essere donna a Dubai mi abbia penalizzato.
Dubai è una città molto tollerante ma ci sono un paio di regole da rispettare per evitare spiacevoli inconvenienti con la legge. Meglio non indossare nulla di troppo corto, attillato, scollato o che lasci le spalle scoperte specialmente nei Mall.
Niente baci o coccole in pubblico, neanche con tuo marito.
Gli alcolici vanno consumati unicamente nei ristoranti e locali con licenza, o a casa proprio se si è in possesso di licenza (scordatevi la birretta in spiaggia al tramonto!). Mai guidare dopo aver bevuto, se ti beccano rischi grosso.

Le caratteristiche di Dubai che più ti piacciono...
Dubai è una città in espansione e piena di opportunità, vederla crescere e cambiare trasmette a chi ci vive energia e positività.
Dubai è una città internazionale dove ci si interfaccia con persone provenienti da tutto il mondo.
Dubai si trova in una posizione strategica per viaggiare e raggiungere destinazioni che dall'Italia mai avrei avuto la possibilità di visitare.

Ci sono dei lati della città con i quali invece vai meno d'accordo?

Il clima! Le temperature sono per me ideali da Ottobre a Maggio ma i rimanenti quattro mesi sono davvero tosti. Si raggiungono i 50 gradi e per quanto la città sia attrezzata per permettere alla gente di fare tutto al chiuso, quattro mesi senza poter fare una passeggiata all'aria aperta sono lunghi.


Saluti,

Francesca

Grazie 😊

Ciao, io vivo qua dal 2009 e tutto sommato non mi lamento. Il clima e' pessimo (d'estate si muore di caldo), ci sono un po' di restrizioni alla liberta' personale (non puoi convivere, non puoi bere alcol in pubblico, non puoi baciare una ragazza/ragazzo per strada e neanche camminare mano nella mano, skype e' stato bloccato), ma tutto sommato si parla di roba sopportabile. A maggior ragione se si considera il livello degli stipendi in questo paese rispetto a quanto offre l'Italia.
Contrariamente a quanto si possa dire per gli asiatici,  la vita per un europeo e' facile anche perche' di solito sono in posizioni piu' alte e quindi hanno stipendi piu' alti.
A questo proposito, se vieni a vivere negli Emirati Arabi preparati a vedere stipendi diversi in base alla nazionalita': birtannici, americani guadagnano di piu' anche se incapaci mentre indiani e filippini guadagnano meno. In fondo alla classifica dei salari direi che si trovano i lavoratori del Bangladesh e dell'Africa subsahariana.
Io non ho trovato particolari difficolta' ad adattarmi al posto, (caldo a parte che tutt'ora non sopporto), a diverse culture e' a cibi diversi ma questa e' una questione molto soggettiva: ho avuto colleghi italiani che per il tempo che hanno vissuto negli Emirati hanno praticamente mangiato sempre solo in ristoranti italiani.
Per una donna il discorso puo' essere un po' diverso perche' deve stare attenta a come si veste: non puo' andare in giro scollata, minigonna et similia. Comunque sia, va pure detto che la legge protegge le donne: ci sono aree riservate a loro sugli autobus , sulla metropolitana di Dubai e persino giornate cui l'accesso e' solo per loro a Yas Waterworld (acquaparco). Le lamentele per molestie vengono prese molto sul serio ma, ciononostante, non e' raro vedere uomini che letteralmente fissino le donne passare.
Tieni presente che la vita a Dubai e' un po' diversa perche' e' una citta' piu' aperta, piu' orientata al turismo e molto piu' occidentalizzata.

Grazie per i tuoi consigli

Una cosa che davo per scontata è la conoscenza dell’inglese: se non si ha una buona padronanza della lingua è difficile ottenere un buon lavoro

Nuova discussione