Close

Testimonianza di Daniela - blogger di Travel Pet blog

Buongiorno,

Con piacere metto a disposizione del forum la testimonianza di Daniela, blogger di Travel Pet blog: Blog con focus sulla Repubblica Dominicana dove si parla di viaggi, escursioni, animali, aloe vera, immobiliare, export, benessere e tanto altro.

Riporto un estratto dell' intervista:

Parlaci di te: chi sei e da dove vieni?
Mi chiamo Daniela, ho 43 anni, sono di Torino trapiantata a Milano con una lunga parentesi in Repubblica Dominicana.

Da dove nasce il progetto di trasferimento a Santo Domingo?

Nella mente il progetto è nato nel giugno 2009, quando feci la mia prima vacanza a Bayahibe. Come succede a quasi tutti gli italiani, anche io mi innamorai subito di quella stupenda isola e della sua popolazione. Tant’è che a novembre dello stesso anno spesi anticipatamente tutta la tredicesima per tornare sull’isola del sorriso.
Al ritorno in Italia però decisi che o avrei fatto il grande passo, che comportava anche licenziarmi dal mensile in cui lavoravo come giornalista, o mi sarei tolta definitivamente dalla testa la Repubblica Dominicana.
Siccome amavo ancora la mia professione da giornalista, decisi che mi sarei tolta dalla testa quell’isola meravigliosa. E poiché amo molto anche i Paesi arabi e mi sarebbe piaciuto fare l’inviata da un Paese arabo, iniziai a studiare arabo e a frequentare quei Paesi. Con anche la speranza di dimenticare la Repubblica Dominicana. Ma con scarsi risultati… Perché al cuore non si comanda.

Poi è successo che nel giugno 2013, causa la crisi, sono stata licenziata dal mensile in cui lavoravo. Mentre il Direttore del personale non sapeva come dirmi che mi stava licenziando e si arrampicava sui vetri, sopra alla mia testa, e non scherzo, avevo già la nuvoletta di Santo Domingo.
Così a un certo punto gli dissi: “La faccia breve, mi sta licenziando, giusto?”
Ero la persona più felice del mondo, anche se sapevo che mi aspettavano dal giorno dopo tempi molto bui e che avrei dovuto riniziare tutto da capo.
In realtà, con l’avvento di internet e dei social nelle redazioni, da tempo non facevo più il giornalismo come avevo imparato a farlo e come piaceva a me. Ecco perché ero felice di poter realizzare il mio sogno, perché da tempo il giornalismo era già cambiato.
Avevo bisogno di staccare. Di capire. Di ritrovarmi. Ma altrove. E così, a settembre 2013, partii per la Repubblica Dominicana con un biglietto di sola andata e rigorosamente con il mio micione di dieci chili. Sono partita senza progetti preorganizzati a tavolino.
Prima di tutto volevo stare con me stessa, divertirmi, svagarmi, rilassarmi, ma anche riprendere a scrivere.
L’unico aspetto definito prima della partenza era la durata: ci sarei stata un anno, poi avrei davvero deciso che fare della mia vita.

Che tematiche tratti nel tuo blog?


Della Repubblica Dominicana! Parlo di viaggi, soprattutto tailor made ed ecoturistici, escursioni, Aloe Vera, immobiliare, export, e di benessere e salute in viaggio e tanto altro.
Da poco però ho implementato il blog con un’altra mia forte passione, l’amore per gli animali, dato che sono anche una top pet sitter.
È successo che ogni volta che avevo un peloso in custodia un po’ buffo o particolare raccontavo tutto a una amica che a un certo punto mi disse che avrei dovuto iniziare a raccontare queste storie. E così ho fatto. Non solo. Ho pensato: perché non unire anche travel e pet?
E così mi occupo anche di viaggi sia con gli animali sia per l’osservazione di animali (leggi Le balene di Samana: le puoi vedere da gennaio a marzo).
Infine, una parte marginale del blog è dedicata ai Paesi arabi che rimarranno sempre nel mio cuore. Anche perché aver studiato tre anni arabo è stato faticoso, quindi non posso buttarli al vento!

Continua a leggere l'intervista : http://www.expat.com/it/expat-mag/1915- … -blog.html

Clicca qui per scoprire l'elenco dei blog degli espatriati scritti dagli italiani nel mondo.

Se sei un blogger, vivi all'estero e vuoi registare gratuitamente il tuo blog su Expat.com clicca qui http://www.expat.com/it/add-blog/

Saluti,

Francesca
Team Expat.com

Nuova discussione