Professioni popolari per espatriati in Venezuela

Buongiorno a tutti,

Quali sono i settori lavorativi più comuni per espatriati in Venezuela?

Quali sono i profili stranieri più ricercati e che grado di esperienza viene richiesto?

Ci sono delle professioni che mancano di manodopera a livello locale?

Potete consigliare del materiale informativo (articoli, statistiche e altro) in cui si parli di prospettive di carriera e mercato del lavoro per espatriati in Venezuela?

Grazie in anticipo,

Francesca
Team Expat.com

Ciao finalmente una buena demanda. Que servono professionisti in tutti i settori. E dico tutti. Il venezuelano non è amante dello sforzo, del lavoro, del la responsabilita... Non ha proprio voglia di lavorare, preferisce andare il spiaggia....Quando ha in mano i soldi.per la birra Fine. Non si.preocupa di nient altro! Quindi servono elettricisti tecnici pc aria condizionata idraulici. Tecnico frigo lavatrice radio televisione elettrodomestici in generale. Meccanici Eletrauto specialisti per ricoprire divani sedie carpentieri mobilieri. Insomma se uno vuole lavorare viene qua e comincia subito no come dipendente dato che non c e nessuno che fa questo seriamente si mette in proprio con due lire e fatto.

Sicuramente in Venezuela non mancano le opportunità per tutte le professioni è per chi ha  voglia di investire nel  turismo, internet, agricoltura, alimentari, ristorazione,meccanica  ecc...et ecc...et ecc.. praticamente in tutto.
Ma il problema è un altro: attualmente in Venezuela non esiste più  niente, strade fatiscenti basta andare da Caracas a Porto la Cruz o a Maturin Carupano Cumana Ciudad Bolivar Porto Ordaz Guiria e Merida per rendersi conto delle condizioni e delle  buche grandi quanto una casa. Assenza completa  di trasporto su ferrovia. I voli interni   sono un problema. Telefoni e comunicazioni sono un problema movistar digitel e molvinet non sempre funzionano bene , sicurezza zero, tanta burocrazia uguale se non peggio del Italia,  giustizia zero, una corruzione paurosa, se fai 300 km in auto devi mettere in  conto che se ti va bene sarai fermato 3 o 4 volte da polizia guardia nazionale esercito ecc... le banche lavorano male, non è facile ritirare moneta dal banco e le persone vanno pazze per trovare effettivo, inflazione paurosa , cambio dollaro euro bolivar possibile solo al mercato nero perché  se fai il cambio per i canali ufficiali un paio di scarpe di buona marca ti costano meno in europa che in Venezuela, potrei continuare a l infinito mi fermo qui.
Comunque la mia non vuole essere una critica,  io amo il Venezuela è un bel paese abitato da gente brava e ospitale  e lo visito 2 o 3 volte per anno, purtroppo  devo ammettere  che  questa è la cruda verità .
SICURAMENTE è, e rimane una nazione con grandi  potenzialità maggiori degli anni 40 e 50 quando immigrarono i primi europei, purtroppo attualmente è ridotta  male.
Conclusione: trasferirsi oggi  in Venezuela per lavoro o per investimenti e molto rischioso su 100 possibilità ,ai 99 possibilità che ti vada male, è 1 che ti vada bene, ma se hai la fortuna e nei prossimi anni le cose cambiano chi rischia oggi avrà domani un grande vantaggio perché  già avviato

Nuova discussione