Trasferimento con cane al seguito

Salve a tutti, mi chiamo Sergio e da alcuni mesi mi sono registrato sul sito e presentato sul forum.
Credo di essere in dirittura di arrivo per la concretizzazione del trasferimento.
Ho già deciso di recarmi a metà aprile per una decina di giorni a Portimao che sarebbe la località da me individuata per la mia residenza.
Vengo al problema che forse verrà considerato banale ma per me è invece importante. Sono un single che da ormai 8 anni e mezzo deve "gestire" la cagnetta che mio figlio,allora di 11 anni, aveva voluto fortissimamente e, come spesso capita, se ne è poi disinteressato oltre al fatto che gli è stata diagnosticata un'allergia abbastanza importante al pelo del cane.  :mad:
Morale la cagnetta è sulle mie spalle. Ovviamente non me la sento, trasferendomi di "mollarla" al canile municipale di Cagliari città nella quale abito in quanto non avrei alternative con la mia ex moglie, i miei figli in quanto il grande vive a Tokio ed il piccolo studia a Montpellier.
Ho sempre viaggiato senza problemi in quanto qui a Cagliari ci sono alcune strutture a livello di famiglie che, per arrotondare, ospitano i cani.
La domanda, quindi, che in primis rivolgo a voi è: ci sono a Portimao delle strutture simili alle quali rivolgersi per ospitarla nei periodi in cui io tornerò in Italia? O, comunque, come posso provare a cercare su internet ad es. qualche tosacani, che sono di solito degli ottimi tramite per avere queste informazioni? Vi ringrazio anticipatamente ed aspettatevi altre mie domande che mi facilitino il percorso di trasferimento.
Sergio

caro Sergio,
non posso risponderti per Portimao ma ti garantisco che i Portoghesi adorano i cani
io a Porto sono con la mia cagnona da 50kgs, una Leonberg di un anno, ho trovato cliniche veterinarie all'avanguardia, negozi con i migliori prodotti, passeggiatori per cani e pensioni fantastiche ed a 20/40 % meno cari che in Francia
in più' mi sono fatto, grazie a lei, un sacco di amiche/i (anche qualche rarissimo nemico i minus habens sono ovunque)
mai lasciare i nostri veri amici, loro non ci lasceranno mai
ciao
Dario

Buongiorno Sergio,

sono in Portogallo da qualche mese con i miei 3 cagnoni, posso dire che la situazione per cani ed animali in genere è un pò come in Italia, ci sono 2 mentalità contrastanti : cani ed animali oggetto , sempre legati a catene o chiusi in piccole gabbie, soli e maltrattati per tutta la vita....e, fortunatamente, animali amici: vedo molte persone a spasso con il cane, anche in spiaggia!! e tanti servizi offerti per loro, veterinari, associazioni, addestratori, petshop e così via... per alcune razze di cani ci sono delle restrizioni qui, bisogna richiedere dei permessi, come nel mio caso, ma non è complicato.
Io sono nella regione di Leiria, di Portimao non so nulla, ma se non dovesse trovare una soluzione un pò di spazio ce l'ho!

Grazie infinite prima di tutto per la solidarietà, in seconda battuta ma non per importanza, per la disponibilità. A presto

Innanzitutto voglio ringraziarti per la sollecitudine e la precisione dei tuoi consigli.
Ho visto che sei un punto di riferimento su questo forum e, se me lo permetterai, mi avvarro' del tuo aiuto per gli ulteriori passi che dovrò fare in occasione del mio trasferimento in Portogallo.
Per il momento, grazie infinite.

Sergio

Nuova discussione