Close

Apertura conto per società

Buongiorno , cortesemente , volevo chiedere se era possibile l'apertura di  un conto corrente (da utilizzare anche online)) per società LTD che potrebbe essere americana e/o inglese . In caso affermativo potrei conoscere se era possibile avere il bancomat per i prelievi all'estero ,  i costi per bonifici , i costi per la tenuta conto , limiti di contante e se ci sono problemi con lo stato italiano (sono residente in italia ) .
grazie
cordiali saluti
ds

:o  :/  :unsure

Se la societa' e' americana o inglese che prblemi dovrebbe avere con lo stato italiano??

:cool:

l'amministratore è residente in italia , ecco il problema

anche se la società ha sede legale in inghilterra e america --

Un amico ha una società in Tunisia, ha transitaire, commercialisti, avvocati, ditte di trasporti che lavorano per la sua ditta, insomma tutta una struttura che si adopera per il meglio dei suoi interessi, scusa ma raccogliere informazioni simili su un forum mi lascia perplesso, se ho un'attività cerco persone specializzate che lavorano per me e che pago regolarmente. Al massimo inserisco qualcosa sul forum per informazione ma non raccolgo informazioni, personalmente non so nulla della materia ma so che in ambasciata è attivo un ente per la cooperazione internazionale. Di più non so!

Scusate ma questo è il forum tunisia. Francesca tu che ammonisci sempre e giustamente quando si va off topic cosa aspetti a cancellare questa discussione o spostarla sul forum italia?
Questo tizio vorrebbe costruire praticamente una multinazionale oppure una holding. Non ho capito bene e scusatemi tanto ma viene qui a chiedere informazioni talmente banali che davvero viene da chiedersi quale sia il suo scopo. Ma visita i siti delle banche e informati!
Posso capire uno che vuol costituire una società in tunisia e chiede info su banche tunisine ma qui siano totalmente fuori luogo.

dstrati :

Buongiorno , cortesemente , volevo chiedere se era possibile l'apertura di  un conto corrente (da utilizzare anche online)) per società LTD che potrebbe essere americana e/o inglese . In caso affermativo potrei conoscere se era possibile avere il bancomat per i prelievi all'estero ,  i costi per bonifici , i costi per la tenuta conto , limiti di contante e se ci sono problemi con lo stato italiano (sono residente in italia ) .
grazie
cordiali saluti
ds

Scusami ma tu vorresti aprire un conto online avendo società americane o inglesi? Essendo questo il forum tunisia presumo tu voglia aprire questo conto in tunisia, giusto?
Fatta questa breve ma doverosa premessa fammi capire bene, tu che vorresti tirare su tutto questo "traffico" internazionale vieni a chiedere queste informazioni su un forum?
Nel caso tu ti riferisca alla tunisia mi sfugge davvero la convenienza del tuo proposito. Penso tu sia al corrente del fatto che le nazioni da te citate si scambiano allegramente qualsiasi tipo di informazione finanziaria, lo sai vero? Non avrai mica letto su internet che si possono avere ltd inglesi a 100 sterline e nel delaware a 500 dollari, vero?  :D
Mi auguro che non sia questo il tuo caso altrimenti ti consiglio proprio di lasciar stare...
Dai retta a me, se vuoi risparmiare sulle tasse c'è una sola strada. Emigra!

Headache :

Scusate ma questo è il forum tunisia. Francesca tu che ammonisci sempre e giustamente quando si va off topic cosa aspetti a cancellare questa discussione o spostarla sul forum italia?
Questo tizio vorrebbe costruire praticamente una multinazionale oppure una holding. Non ho capito bene e scusatemi tanto ma viene qui a chiedere informazioni talmente banali che davvero viene da chiedersi quale sia il suo scopo. Ma visita i siti delle banche e informati!
Posso capire uno che vuol costituire una società in tunisia e chiede info su banche tunisine ma qui siano totalmente fuori luogo.

Francesca per favore mi rimuovi questa risposta? Non riesco a capire come possa essere, l'avevo modificata nel messaggio successivo ma adesso la vedo pubblicata.
Era una risposta fornita d'impulso senza aver letto bene la domanda dell'autore del post. Credevo volesse info per evadere le tasse.

Headache :

Scusate ma questo è il forum tunisia. Francesca tu che ammonisci sempre e giustamente quando si va off topic cosa aspetti a cancellare questa discussione o spostarla sul forum italia?

Se dstrati che ha aperto la discussione mi chiederà di spostarla altrove, lo farò.

vorrei rispondere a questo signore " headache " con il quale non ho mai avuto nessun rapporto nè tantomeno lo conosco . Premesso che io ho chiesto cortesemente e molto educatamente se potevo avere delle informazioni in merito alla apertura  di un conto corrente societario  con società estera . Può anche darsi che io abbia sbagliato a porre la domanda sbagliata nel forum sbagliato ma non ho offeso nessuno , quindo vorrei chiedere a questo personaggio di fare un salutare corso di buona educazione  e di bon-ton - Io vivo in italia in mezzo a persone civili , tu forse non ci sei ancora arrivato

dstrati :

vorrei rispondere a questo signore " headache " con il quale non ho mai avuto nessun rapporto nè tantomeno lo conosco . Premesso che io ho chiesto cortesemente e molto educatamente se potevo avere delle informazioni in merito alla apertura  di un conto corrente societario  con società estera . Può anche darsi che io abbia sbagliato a porre la domanda sbagliata nel forum sbagliato ma non ho offeso nessuno , quindo vorrei chiedere a questo personaggio di fare un salutare corso di buona educazione  e di bon-ton - Io vivo in italia in mezzo a persone civili , tu forse non ci sei ancora arrivato

Hey calma che nessuno ti sta offendendo! tantomeno io. Chiarisci piuttosto i tuoi propositi...

Vabbeh.....

Ad ogni modo, posto che, in tutta franchezza, non e' il posto adatto, per sommi capi:

- l'amministratore puo' anche essere di dove vuole, il conto societario e' della societa';

- tra Tunisia e Italia non vie e' alcuno scambio automatico di informazioni, neppure in merito all'apertura di conti personali;

- in caso di rogatoria internazionale, su richieta di un giudice italiano, posto che la richiesta venga trovata legittima dal giudice tunisino, allora la banca puo' essere obbligata a fornire le informazioni richieste (la Tunisia ha pur sempre aderito ad una serie di trattati internazionali al riguardo);

- ti servira' comunque una filiale tunisina, eventualmente controllata dalla mandante americana o inglese;

- ci sono, come in Italia e nella piu' parte del mndo, vari tipi di societa', a responsabilita' limitata, unipersonale a responsabilita' limitata, SA, in accomandita ecc.;

- sul conto societario si possono attivare bancomat e carte di credito (che in realta' sono di debito, ma funzionano sul circuito delle carte di credito) e  funzionalita' di online banking completo (ovvero consentono la gestione completa dei conti, in Dinari convertibili o in Euro o altra valuta in totale autonomia sia per quanto riguarda la creazione di beneficiali locali e internazionali, sia per quanto riguarda la possibilita' di disporre bonifici localie e internazionali, in Dinari o in valuta);

- non capisco il senso della domanda relativa ai limiti di contante; se ti riferisci alla movimentazione di denaro alla frontiera la risposta e' no, esattamente come in Italia, salvo l'obbligo di dichiarare, el caso dell'Italia, transiti in entrata o uscita superiori ai 10.00 Euro. In Tunisia obbligo di dichiarazione per qualunque somma, anche 100 Euro, se la si vuole poi depositare su un conto; altrimenti nessuna dichiarazione, con la conseguenza che quei soldi poi possono solo essere spesi e se superiori a 2.500 dinari di controvalore non possono neppure essere riesportati;

- sui costi, questi varano da banca a banca; mediamente le banche qui costano piu' che in Italia, un po' come era negli anni passati da noi prima delle varie associazioni consumatori, garanti ecc. ecc. (non che ora non costino, ma insomma.....possiamo dire che ci siamo abituati bene...).

Detto questo, voglio sperare (e consigliare) che ti rivolgerai a qualche professionista, e, soprattutto, che ti farai un bel sopralluogo in zona.

:cheers:

D accordissimo con Te. ..l Educazione e le Buone Maniere non si Insegnano. ..ô le si hanno nel proprio DNA....oppure si Naviga nel Deserto. ...tanto X stare in tema nostro....
"Quel"Signore...è noto. ..X la Sua Eleganza. ....

Eccomi, sono io, il maleducato, il rompiscatole che trova sempre il pelo nell'uovo ma giunge sempre alla verità  :D
Cari amici dimenticate che il soggetto in questione dichiara di essere residente in italia ed il fisco italiano con un click di mouse conosce tutte le attività che il soggetto ha in america, in inghilterra ecc.
Come voi ben sapete, e lo avete più volte detto qui nel forum. La tunisia è molto attenta al denaro in ingresso perchè l'ultima cosa che vuole è dar fastidio a quei paesi che tanto gentilmente sganciano fior di finanziamenti nelle loro casse.
Dimenticate che qualunque trasferimento bancario resta tracciato per 10 anni e che gli ingressi di denaro contante in tunisia vanno dichiarati!
E' vero che fra tunisia e italia non vige, per il momento, alcuno scambio automatico di informazioni ma fossi in voi non mi sollazzerei troppo sulla rogatoria internazionale perchè, come ben sapete, fra tunisia e italia vige un trattato contro le doppie imposizioni e basta un controllo delle autorità per sapere tutte le attività che tizio detiene in tunisia e, nel caso, com'è probabile, che la tunisia aderirà allo scambio automatico, si potranno fare controlli fino a 5 anni prima!
Che c'è? vogliamo rilanciare la moda degli spalloni al sud della penisola?
Aahahahaha auguroni!

Ragazzi non ha davvero alcun senso stare a fare tutte queste cose strane per pagare meno tasse, rischiate solo di farvi molto male. Volete dormire tranquilli e pagare meno tasse? Espatriate, aprite una attività nel paese che vi ospita e state sereni. Cancellatevi dalle anagrafi in italia ed iscrivetevi all'aire a vostro giudizio.

Detto questo, necessario poichè mi pare proprio che qui dentro si stia parlando di certi temi che mi ricordano tanto i vecchi discorsi off-shore e che oggi sono diventati un tema piuttosto pericoloso, vorrei invitare l'autore della discussione, nuovamente, a chiarire dov'è che vuole aprire questo conto bancario e cosa in realtà ha intenzione di fare perchè altrimenti si finisce col parlare di argomenti, che, se non chiariti, possono indurre qualcuno a pensare che in quei paesi dove non vige lo scambio automatico di informazioni si possa tornare a fare il vecchio giochino dalla poltrona della propria casuccia in italia. Se volete farvi male, fate pure...

Ribadisco che ne capisco meno di niente ma tra le tante risposte quella di Roberto/Live in Tunisia (anche se personalmente non ci ho capito niente) mi sembra la più corretta. Comunque se ti serve qualche dato sui professionisti operanti in loco chiedi pure, qualcuno senz'altro ne conosce e dal vivo senz'altro possono chiarirti tutti i punti :).

basta un controllo delle autorità per sapere tutte le attività che tizio detiene in tunisia e, nel caso, com'è probabile, che la tunisia aderirà allo scambio automatico, si potranno fare controlli fino a 5 anni prima!

Senza rogatoria e senza che un giudice tunisino che approvi e ingiunga alla banca la fornitura delle informazioni non si viene a sapere un bel nulla. Ovvio che se dal tuo conto italiano mandi soldi nel tuo conto tunisino.....

Al momento la Tunisia e' ben lungi dall'adesione allo scambio automatico. In futuro piu' o meno lontano o prossimo si vedra'.

Questo per chiarire la situazione attuale.

Poi ciascuno e' libero di fare quel che crede. Dove crede. E come crede.

Il resto sono illazioni.

Ha raggione Anto&Simo ma essendo il soggetto residente in italia e volendo aprire società in america e inghilterra direi che dovrebbe informarsi molto bene presso i professionisti ed organi competenti delle rispettive nazioni poichè quello che vuole fare è molto complesso e coinvolge diverse giurisdizioni e certamente dovrà presentare dichiarazioni dei redditi presso ciascuna. Insomma l'autore del post vuole fare roba grossa quindi si presume che sia danaroso e mi stupisce davvero che una persona di tal calibro venga a chiedere consigli su un forum.
Solo in ultima istanza informarsi anche presso i professionisti in tunisia poichè in questa nazione egli intende unicamente aprire un conto bancario ma il collo non ce l'ha in tunisia. A buon intenditor...

Questa faccenda mi ricorda tanto il mio amico dodo. Aveva i denari a montecarlo, poi quando ci fu l'annuncio dell'adesione allo scambio automatico li portò a panama dietro consiglio di un tale che ha un sito su internet. Io gli dicevo lascia perdere che ormai si sono messi tutti d'accordo ed hanno piazzato la tonnara. Piange ancora.

Il mio istinto mi dice che al prossimo scoppio della crisi, bolla (fate voi) il cerchio degli aderenti allo scambio automatico si allargherà.


P.S. sono sempre desiderati e attesi con ansia chiarimenti da parte dell'autore del post perchè magari è stato cosi vago che noi abbiamo capito male  ;)

Live in tunisia :

...Senza rogatoria e senza che un giudice tunisino che approvi e ingiunga alla banca la fornitura delle informazioni non si viene a sapere un bel nulla. Ovvio che se dal tuo conto italiano mandi soldi nel tuo conto tunisino.....Al momento la Tunisia e' ben lungi dall'adesione allo scambio automatico. In futuro piu' o meno lontano o prossimo si vedra'...

Se una persona italiana ha la residenza in tunisia allora si. In caso contrario la rogatoria non è necessaria poichè le nazioni interessate hanno sottoscritto un trattato che consente loro di scambiarsi informazioni in merito alle imposte dovute. Vedi Gazzetta Ufficiale n.202 del 24 luglio 1981.
Significa che le autorità fiscali italiane si mettono in contatto con quelle tunisine ed ottengono tranquillamente tutte le informazioni che desiderano.

Dicevano la stessa cosa anche di panama, poi dell'uruguay, poi del libano. Ma dalla sera alla mattina queste nazioni hanno aderito.

Stai facendo, come al solito, una gran confusione. Si parla di banche. Enti privati.

Cio' detto poco o nulla mi interessa polemizzare con te.

L'interessato si regolara' come meglio crede. Se vorra' contattarmi privatamente saro' lieto di entrare nei dettagli.

Good night.

:rolleyes:

Imposte dovute 34,20 euro di bollo annuale per i conti correnti all'estero di residenti in italia. In tunisia non c'è il segreto bancario ed avendo il soggetto redditi non prodotti in tunisia rientra tutto nella casistica.
Banche private tunisine comunicano i dettagli dei correntisti alla banca centrale.

Sleep tight  :sleep

GRAZIE , MAURO PER LA SOLIDARIETA'- CORDIALI SALUTI - DEMETRIO STRATI

ciao Demetrio...
figurati...grazie a te....se hai necessita fammi sapere...
buona giornata

Volevo rispondere al maleducato ( lo ha detto lui stesso)  che sta facendo molta polemica su una mia richiesta , ovvero ho chiesto solo delle informazioni e se è possibile possono pure rispondermi (in maniera educata e cortese ) oppure possono anche fare a meno di rispondere ( non è obbligatorio) . non tollero i cafoni , i maleducati e gli arroganti . Ora ,visto che non ci conosciamo , vorrei farmi conoscere -
1- non sono un criminale , nè ho mai rubato nulla a nessuno , ho la fedina penale pulita , posso presentare il mio casellario giudiziario a richiesta
2- Ho lavorato per molti anni in banca ,ora svolgo la professione di consulente alle imprese  ( chiedere informazioni a tutti i miei clienti )
3- Durante il servizio militare sono stato anche ufficiale dell'esercito italiano nelle zone di confine in friuli venezia giulia
4 -voto per movimento 5 stelle , e mi batto per la legalità e costruire una società sana con  alti valori morali , rispetto delle persone  , non sono un politico nè tantomeno ho intenzione di candidarmi in nessun partito , sono solo un attivista che cerca di fare cambiare il mondo in meglio dialogando e avendo rispetto per le idee altrui .
5- non sono un evasore , ho sempre pagato le tasse , anzi dirò di più e voglio citare questo fatto perchè ho pagato dei bollo auto dal 1980 al 1995 nonostante la mia autovettura non esistesse più in quanto avevo presentato la denuncia di furto ai carabinieri  ( la macchina è stata ritrovata distrutta , e non più utilizzabile )  - quindi ho dovuto pagare 15 anni di bollo auto per una macchina che non esisteva più materialmente -
Mi fa ridere ( o piangere a secondo dei casi) questo signore che sta ipotizzando chissà quali intenti criminali da parte mia senza conoscermi , probabilmente avrà dei problemi a livello psicologico e gli consiglio una bella cura presso un neurologo delle sua zona .
Voglio chiudere questa polemica demenziale e giuro di non rispondere salvo a quelle persone competenti che mi possono dare una risposta al quesito che ho posto - Da ora in avanti  parliamo solo di cose serie e professionali che abbiano  un senso e possano dare un apporto costruttivo . grazie e vogliate scusarmi se mi sono dilungato ma era necessario perchè sui forum si nascondono degli anonimi che scaricano la loro rabbia e la loro ignoranza con cose senza senso deviandoci dai problemi di tutti i giorni . sono disponibile a confrontarmi con tutti quelli che me lo chiedono , fornendo la mia e- mail, il mio numero di telefono, e quanto possa essere possibile per ricondurre alla mia identità - di nuovo cordiali saluti

Insomma sei uno stinco di santo però ti consiglio anche di leggerle le mie risposte perchè a quanto pare non le hai lette. Ebbene leggile con calma cosi capirai che non ti sto accusando di nulla. Ho voluto rispondere a dei commenti che, seppur leciti, potrebbero indurre i più sprovveduti a travisare in chissà quali escamotages per scopi poco leciti.
Apprezzo il tuo candido stile di vita ma se vieni in un forum a fare domande, converrai con me che, per avere risposte precise devi anche fare domande precise e spiegare bene quello che chiedi altrimenti, come è accaduto, ognuno inizia a dire la sua.
Non credo che interessino le tue generalità nè i tuoi contatti e/o pubblicità. Sei venuto in un forum pubblico a chiedere informazioni facendo una domanda molto generica ed incompleta. Ahimè ti ostini a non voler chiarire e mi domando il perchè...
Se ti serve a sfogarti fai pure, di me potete dire tutto cio che volete, la cosa non mi tange. Però permettimi un commento; proprio tu che hai tutta questa esperienza e addirittura affermi di aver lavorato in banca e ancora che fai il consulente alle imprese! Ebbene vieni qui a fare di queste domande? Molto strano...
Da bravo, dicci dove lo vuoi aprire questo conto in banca e quali sono i propositi delle società che vuoi aprire altrimenti come pretendi di ricevere risposte pertinenti? Sai, non tutti i conti potrebbero essere adatti ad ogni tipo di società.

mauro , ciao , buonasera ti chiedo perdono come posso fare per non ricevere risposte da questo signore fastidioso e maleducato , mi potresti dare un suggerimento ? altrimenti sono costretto a cancellarmi da forum per evitare di cadere nella sua trappola .
grazie
cordiali saluti
demetrio strati

dstrati :

mauro , ciao , buonasera ti chiedo perdono come posso fare per non ricevere risposte da questo signore fastidioso e maleducato , mi potresti dare un suggerimento ? altrimenti sono costretto a cancellarmi da forum per evitare di cadere nella sua trappola .
grazie
cordiali saluti
demetrio strati

Trappola????  :D  :D  :D  :D  :D ma piuttosto fai domande precise se vuoi risposte altrimenti cosa chiedi a fare?  :dumbom:

Ciao Demetrio
Grazie della considerazione. ..purtroppo Lui a volte. ..spesso... ha un modo di esporre un po brutale e senza il dovuto rispetto Che secondo me si déve avere quando si e un Dibattito Pubblico. .anche se in alcuni casi le sue considerazioni sono certamente Valide e ben Descritte. ..
Anche à me in passato mi ha Indisposto
Ho iniziato à non rispondere su suoi interventi. ..cercando di evitare qualsiasi coinvolgimento negativo. ..se pur ripeto alcune volte scrive cose sensate ma mal poste

Ops... vi assicuro che la mia non è mancanza di rispetto. Probabilmente il mio modo di espormi è un pò goliardico ed è forse per questo che vi sto antipatico. Nella realtà sono una persona molto modesta.

dstrati :

mauro , ciao , buonasera ti chiedo perdono come posso fare per non ricevere risposte da questo signore fastidioso e maleducato , mi potresti dare un suggerimento ? altrimenti sono costretto a cancellarmi da forum per evitare di cadere nella sua trappola .
grazie
cordiali saluti
demetrio strati

Mauro non c'entra nella questione. Essendo questo un "forum pubblico" le risposte non si possono filtrare, ogni utente può inserire delle risposte.

***

@ Headache: Magari non te ne rendi conto oppure è semplicemente il tuo modo di fare (non ti conosco quindi non giudico) però a volte il tuo modo di scrivere assume un tono inquisitorio che risulta poco gradevole oltre che ad appesantire la lettura delle discussioni... in fondo questo è un forum, uno spazio di scambio conviviale...lasciamo che cosi sia!


@ demetrio: spero che i malinesi si possano appianare e che attraverso il forum tu riesca a stabilire dei contatti utili.

Passo e chiudo, chi lo desidera mi contatti tramite PM.

Grazie,

Francesca
Team Expat.com

Gentile signora Francesca diciamo che è un pò il mio modo di fare e di essere (non conosci il tuo amico/nemico finchè non ci combatti  ;)  ). Mi rendo conto che a volte ci vado un pò pesante ma se lo faccio è unicamente perchè mi rendo conto che la discussione potrebbe indurre qualcuno a commettere azioni dannose per se o per gli altri.
Io non ho la verità assoluta e non pretendo di averla. Dico cio che so ma sono sempre disponibile ad ascoltare gli altri e prendere spunti. Posso dirle ad esempio che Anto&Simo e Live in Tunisia si sono dimostrati grandi esperti in materia di detrazioni fiscali per pensionati ed io prendo spunti dalle loro preziose informazioni.
Per esperienza le dico che ci sono "teste calde" che girano per il web alla ricerca di stratagemmi per compiere operazioni poco "pulite".
Poichè l'ultima cosa che voglio è che qualcuno si faccia male, preferisco sempre mettere le cose in chiaro al fine di non lasciar spazio a dubbi o supposizioni errate.

grazie , francesca per la risposta precisa e puntuale ,gentilissima -
un cordiale saluto
demetrio strati

Chiedo scusa se benché non capisca nulla della materia mi intrometto, Demetrio ha posto una domanda precisa o incompleta che sia alla quale ritengo che Live abbia risposto correttamente, Headache da buon "mal di testa" ci stai mettendo il tuo, penso che questo vada a discapito dell'argomento della discussione che è stata aperta proprio da Demetrio quindi lascerei continuare Live e Demetrio visto che avevano instaurato il giusto feeling e eviterei botte e risposte inutili volte a puntualizzare/precisare la virgola nella risposta precedente. S'intende che non ho alcuna intenzione di dar seguito a questo mio post. Come riportato da Francesca il tono inquisitorio risulta poco gradevole considerando che quando si parla di fisco italiano capisci che ricevere "consigli" da un cittadino di un altro paese dia abbastanza fastidio, ognuno dovrebbe guardarsi il proprio orticello. Comunque ricordo che in caso di post fuorvianti o polemici e quindi non in tema con l'argomento della discussione (proprio come questo mio ultimo) è possibile segnalarli alla direzione del forum cliccando su "segnala" posto in alto a destra sulla finestrella del forum. Chiedo scusa per aver divagato.

Il Demetrio ha posto una domanda INCOMPLETA è inutile che volete farla passare per buona perchè non dice cosa vuole fare con le sue società nè in quale paese vuole aprire questo conto bancario. Praticamente ha gettato il sasso e nascosto la mano.
Vi ho fornito i dettagli della gazzetta ufficiale e spiegato il perchè il fisco italiano o americano o inglese (paesi citati dal demetrio quindi perfettamente in tema) possono fare tutte le ispezioni ed ottenere tutte le informazioni che vogliono. Voi siete liberissimi di non credermi ma vi consiglio caldamente di verificare voi stessi con le autorità dei rispettivi paesi perchè farsi male è molto molto semplice.
Si è stabilito un clima conviviale e che vuol dire? Se dicono cose inesatte o incomplete, essendo un forum pubblico ognuno è libero di dire la sua. Sta a chi legge verificare chi ha ragione.
Se ritenete il mio tono inquisitorio fate pure! Tuttavia ribadisco che, per fornire risposte adeguate è necessario avere più informazioni che il Demetrio non fornisce quindi come si fa a rispondere a questo post? Questo per voi è inquisitorio? Mah....

Poi Scusa Headache. ..ma chi ti Obbliga à rispondere. ..se ritieni Che la discussione sia mal posta ô non corretta non commentarla. .la eviti. ..come faccio io qualdo qualcosa mi disturba ô di cui non sono competente. ..mi sembra ci sia sempre.....anzi molte  volte  la volonta di partecipare e farsi notare. ...bohhhh. ..non le capisco ste manie. ...

mauro biazzi :

Poi Scusa Headache. ..ma chi ti Obbliga à rispondere. ..se ritieni Che la discussione sia mal posta ô non corretta non commentarla. .la eviti. ..come faccio io qualdo qualcosa mi disturba ô di cui non sono competente. ..mi sembra ci sia sempre.....anzi molte  volte  la volonta di partecipare e farsi notare. ...bohhhh. ..non le capisco ste manie. ...

per i motivi di cui sopra e ti garantisco che non è mio interesse farmi notare nè raccogliere consensi nè in alcun modo fare pubblicità a qualcuno o qualcosa.
Questo è un forum pubblico non una discussione privata. In quanto tale, essendo rivolta a chiunque è lecito che chiunque possa intervenire se ritiene opportuno.

ma se la domanda era incompleta uno da una risposta incompleta e finisce lì mica serve arrivare al 36° post per dire che è incompleta, il creatore della discussione (se po' dì creatore?) ha pensato di dare queste informazioni che anche se incomplete sono quelle che lui ha ritenuto opportuno condividere, live ha risposto in modo corretto e la cosa sarebbe stata anche finita invece sta continuando all'infinito come le altre... hao non dico che sei polemico o altro ma che davvero a volte sei un troll!!!

...che due boccie.....

:blink:  :blink:

Condivido. ..Roberto. .... :sleep  :sleep  :sleep

Adesso iniziate a crederci alle cose che vi dico o vi serve un disegnino?

rischiocalcolato.it/2017/12/lisraeliano-che-usa-il-vostro-smartphone-e-si-fa-pagare-per-questo.html
ilgiornale.it/news/economia/sono-17-i-paradisi-fiscali-nella-lista-nera-delleuropa-1471142.html
aljazeera.com/news/2017/12/eu-puts-uae-bahrain-tunisia-tax-haven-blacklist-171205200337895.html

"...The EU said in a statement on Tuesday that the goal of the list is to ensure its partners adhere to the same tax standards as itself, calling it "a key victory for transparency and fairness"..."

Nuova discussione

Traslocare in Tunisia

Consigli per preparare un trasloco in Tunisia