Close

Situazione del traffico in Romania

Buongiorno,

Quali sono le condizioni del traffico nella cittÓ della Romania dove vivi?

Quanto tempo impieghi per andare al lavoro/per gli spostamenti in generale, e che mezzo usi?

Come si muove la maggior parte dei residenti:  auto o mezzi pubblici?

Sono in atto delle misure per ridurre traffico ed inquinamento? Quali?

Ci sono abbastanza parcheggi? Sono gratuiti o a pagamento?

Qual Ŕ il limite di velocitÓ nei centri urbani in Romania, ci sono autovelox?

Grazie del contributo,

Francesca

Premetto che mi hanno fermato una decina di volte avendo targa italiana, multato solo una.
La situazione almeno qui a GALATI è caotica, è pieno di auto e non trovi un parcheggio neanche a bucare, merita spostarsi rigorosamente in tram.
Saluti

Io personalmente, con l'auto ancora per pochi mesi immatricolata IT, non ho mai avuto problemi riguardo multe o controlli.
A differenza del "bel Paese" non devo più preoccuparmi dei permessi, Zone Traffico Limitato, orari di transito, parchimetri, telecamere, velox posizionati in ogni paese....insomma.... mi sembra molto più semplice e meno "assillante".
Ho notato scarso utilizzo delle cinture di sicurezza ma molta attenzione e rispetto in prossimità dei passaggi pedonali, inoltre limiti di velocità superiori su strade extraurbane.
Questa è la mia impressione proveniendo da una città del nord Italia.
Il mio tragitto prevalente è la tratta Galati-Constanta, circa 170km.

Rispondo ai quesiti posti da Francesca.
Visto il considerevole aumento dei veicoli negli ultimi anni (chi è stato una decina di anni fa a Iași può confermare che di automobili dieci anni fa ce ne erano poche), il traffico e l'inquinamento che da esso deriva sono uno dei problemi principali di Iași.
A Iași i mezzi di trasporto pubblico sono efficienti nel perimetro urbano ed i taxi sono economici rispetto all'Italia.
Trovare posto per l'auto è un'impresa, numerosi sono i parcheggi a pagamento.
Da notare che il governo rumeno da un lato lo scorso marzo ha eliminato una sorta di ecotassa sull'acquisto di vecchie auto (il timbru de mediu), dall'altro ha iniziato un ottimo progetto di rottamazione delle vecchie auto incentivando l'acquisto di auto elettriche con un bonus di 10000 euro, mentre il bonus per l'acquisto di un'auto ibrida è di circa 5000 euro. A questo si aggiunga che le colonnine per le auto elettriche, quantomeno a Iași, sono piuttosto numerose (nel raggio di tre chilometri da casa mia ce ne sono sei) e che l'alimentazione per le auto elettriche dalle colonnine poste in città è, per il momento, totalmente gratuita. So che anche a Suceava il comune ha installato numerose colonnine per la ricarica di veicoli elettrici.

Nuova discussione

Traslocare in Romania

Consigli per preparare un trasloco in Romania