Close

Trasferimento in Portogallo

Buonasera, andrò a Lisbona la prossima settimana. Sul sito dell'Ambasciata ho trovato il modulo per la richiesta del codice fiscale, l'ho gia inviato, cosa devo fare quando Arrivo?

non comprendo quale CF tu abbia richiesto all'ambasciata

il CF Portoghese si chiama NIF e si richiede a qualsiasi Ufficio Comunale presentando un documento di identità ed un certificato di residenza rilasciato dal comune in cui eri residente in Italia ...

Ciao, ho letto che per poter iniziare la procedura di trasferimento serve il codice fiscale che deve essere rilasciato in Portogallo o sbaglio?

non penso che l'Ambasciata ti rilasci il NIF Portoghese :-)

Signora Carla
      La prima operazione da fare è giustamente il codice fiscale. che serve per poter sottoscrivere un
      contratto d'affitto, seconda operazione, poi occorre ritornare al codice fiscale che va aggiornato/
      completato con i dati di residenza ( contratto d'affitto ), terza operazione, poi viene tutto il
      resto certificato di residenza e...
      Consiglio: prima valuti dove intende stabilirsi, poi cerchi casa e dopo pensi al codice fiscale che va
      richiesto presso un Ufficio della Fiscalità Portoghese, presente in ogni cittadina, è l'equivalente del
      nostro Ufficio delle Entrate.
      Auguri per il suo percorso verso una nuova vita.
      Giorgio

il 23 ottobre sarò a Lisbona per 5 giorni. Ho preso un appartamento a Setubal.
Chi vuole seguirmi per avviare pratica cambio residenza?

buonasera Carla
primi passi per ottenere il certificato "RNH" , residente nao habitual
prima cosa IN PORTOGALLO
indispensabile e prioritaria: presentarsi all'ufficio delle entrate "balcao das finanças" e farsi dare il "nif", codice fiscale, come "non residente" vedere il loro sito, é molto ben fatto anche in inglese e francese, con il testo completo della legge
seconda
cercare e trovare un appartamento, fare un contratto di affitto o acquisto, da registrare al "balcao" validi solo con il nif
terzo
cambiare sempre con le "finanças" da "non residente" a "residente"
quarto
iscriversi all'Aire, il registro degli italiani all'estero, presso il consolato o comune di residenza: per iscriversi é necessario il contratto di affitto o acquisto, questa data é fondamentale é la data da cui decorre il tuo trasferimento all'estero,
quinto
fare la pratica per passare da "residente" a residente nao habitual
quinto o primo IN ITALIA
andare all'INPS del comune di residenza, se non lo hai già fatto (sarebbe meglio) e farsi dare i moduli per la richiesta, se riesci fallo prima di partire sarebbe il primo passo effettivo ti diranno le scadenze esatte ed i tempi per ricevere la pensione lorda esente da imposta

questo é l'inizio
non penso che il consolato  (non l'ambasciata) ti sarà di grande aiuto se non per il disbrigo delle pratiche ordinarie
buon percorso
un caro saluto
Dario

ATTENZIONE A TUTTI GLI ITALIANI CHE SI VOGLIONO TRASFERIRE IN PORTOGALLO PER PRENDERE LA PENSIONE AL LORDO!!
Sembra che entro fine anno passerà una legge portoghese che tasserà le pensioni estere fino al 15%.
Informatevi....

Salve Gaetano
questo é un sito serio
se hai una notizia "bomba" di questo tipo dai fonti precise ed informazioni esatte
quello che scrivi a persone che vivono di questo non risulta
ti garantisco siamo tutti informati  e ci informiamo "day by day"
il governo portoghese una decisione del genere deve deciderla con l'Europa, non riguarda solo l'Italia ma tutta la CEE, ci sono residenti Portogallo decine di migliaia di stranieri fra cui solo 5,000 italiani
il tuo messaggio é da incosciente, come minimo
un caro saluto comunque
Dario, da Porto

Informati...

E comunque la tassazione non avverrà sui già residenti all'estero Ma sui futuri residenti che richiederanno la residenza temporanea

per Gaetano57

Guarda che mi sa che sei tu il  disinformato perlomeno  dài prova (come molti del resto) di non leggere assolutamente il  forum.

Si utilizza questo sito come fosse un ATM ... traduco per il volgo .... un BANCOMAT !!

Inserisco la domanda .. o l'affermazione volutamente forzata ed aspetto il CASH  ... pardon  la risposta.

BENE .. la risposta è questa:

1  - abbiamo aperto in ambito forum questa discussione

RNH tassazione 5-10 % da 2018 per nuovi ingressi
http://www.expat.com/forum/viewtopic.php?id=713258

proprio perchè  si era letto sui giornali portoghesi (non passaparola infondato) della possibilità di tassazione per i "nuovi" ....  quindi c'era un dibattito in corso in ambito politico.

2 - la discussione è stata alimentata con news

3 - si aspettava o perlomeno IO  aspettavo la data del 15 ottobre che avevo letto essere la data di presentazione del Bilancio per il 2018,  da approvarsi poi  entro il 31.12.2017.

4 -  Puntualmente sono apparse le prime news nelle quali il GOVERNO non propone alcun cambiamento e lascia (almeno per il 2018)  la situazione inalterata.

Puntualizzo sull'affermazione   "passerà una legge"  .
Non è vero  ....   con le leggi   effettuano grossi interventi,  qui basta solo variare qualche aliquota,  con un Decreto Legge al  massimo .

Spiego meglio .......HANNO CODIFICATO LE ESENZIONI (con diversi parametri)   quando hanno istituito nel codice delle tasse  (cioè CODIGO IRS )  la categoria RNH che non è fatta solo di pensionati, ma anche di altre categorie di  "stranieri investitori" con una LEI (Legge).

I redditi di pensione di natura contributiva  hanno ricevuto  codice H.

Quindi  se  STRANIERI RESIDENTI si può essere RNH e  se  questi stranieri hanno un reddito continuativo da pensione contributiva  codice  H  avranno la tassazione alla percentuale dello 0 % zero.  ... mentre altri investitori  (architetti, ingegneri ecc)  avranno 20 %  eccetera.

Pertanto basta  variare l'aliquota  !!

Peraltro lo stanno facendo (proposta)  sui titolari di partita IVA  alzandole ed  invece le abbasseranno ai pensionati e dipendenti pubblici.

Poi  è vero che da ora  IL DIBATTITO E' IN CORSO  ma  se è il Governo a proporre  di lasciare le cose inalterate , recependo le richieste di quella parte dell'economia Portoghese che lavora con gli "stranieri" ,  non penso che saranno le opposizioni a fare il contrario.

Le info erano tali al  16 ottobre.

Prego dare gentilmente qualche informazione aggiuntiva oppure andare al bar a cianciare  o come dice un simpatico utente  ....  al BAR  SPORT.

Grazie

Stefano

per Gaetano57

ATTENZIONE A TUTTI GLI ITALIANI CHE SI VOGLIONO TRASFERIRE IN PORTOGALLO PER PRENDERE LA PENSIONE AL LORDO!!

L'affermazione non è per nulla   simpatica.
Sinora le persone che hanno  portato le proprie testimonianze  hanno  bilanciato meglio le proprie affermazioni.

NON  DEVE ESSERE LA SOLA MOTIVAZIONE  ....   allora  vai in Bulgaria,  ci  sono meno obblighi  e  meno controlli  e .... anche  MOLTE MENO SPESE per gestire la cosa se l'obiettivo e solo la detassazione della pensione.

Il trasferimento  in Portogallo sarà per me  e  famiglia  l'occasione di tornare in un Paese che  saltuariamente ci ha ospitato  e   nel quale avrò una casa di residenza FISSA .

Incidentalmente  ....  ADESSO .....  la cosa si abbina ad una tassazione ZERO % ... che   non durerà all'infinito.

Ma la scelta del paese e dei luoghi è stata fatta per ben altri motivi.

Un saluto
Stefano

Gaetano57 :

ATTENZIONE A TUTTI GLI ITALIANI CHE SI VOGLIONO TRASFERIRE IN PORTOGALLO PER PRENDERE LA PENSIONE AL LORDO!!
Sembra che entro fine anno passerà una legge portoghese che tasserà le pensioni estere fino al 15%.
Informatevi....

ecco il tipico SAPIENTONE, sa tutto lui !!!

come si fa a scrivere una  frase del genere senza prima verificare il valore di quanto si scrive ...

quando si entra in un forum per buona educazione e per imparare qualcosa si fa una ricerca sull'argomento, si legge quanto è stato scritto anche da altri utenti e poi ... si collega il cervello alla tastiera !

bravo gaetano 57........mi sa che hai trovato pane per i tuoi denti!!! chissa quale interesse ti spinge ad affermare simili cose poco simpatiche........certamente se lo fai con un secondo fine sei  un miserabile

Avviso: l'utente Gaetano57 non fa più parte della comunità di Expat.com
Pertanto non ha più senso indirizzargli degli post.

Grazie

Buonasera Gaetano, ho visto che sarai a Lisbona il 23, io parto sabato 21 e ci sarò fino al 31, anche io sto iniziando la procedura per trasferimento, se vuoi possiamo incontrarci.
Saluti.
Carla

Grazie Francesca per info su Gaetano!
Carla

Grazie Dario per le info, visto che il primo Step è ottenere il codice fiscale, sai indicarmi a Lisbona dove posso andare e che documenti devo produrre.
Io sarò a Lisbona il 21 ottobre e rimango fino al 31, vorrei approfittare per iniziare la procedura , mi è stato detto che il codice fiscale viene rilasciato in tempi rapidi, corrisponde al vero?
Grazie ancora.
Buona serata!
Carla

Carla Caimi :

Grazie Dario per le info, visto che il primo Step è ottenere il codice fiscale, sai indicarmi a Lisbona dove posso andare e che documenti devo produrre.
Io sarò a Lisbona il 21 ottobre e rimango fino al 31, vorrei approfittare per iniziare la procedura , mi è stato detto che il codice fiscale viene rilasciato in tempi rapidi, corrisponde al vero?
Grazie ancora.
Buona serata!
Carla

Ciao Carla. Il codice fiscale te lo danno a vista. Prima come non residente, poi quando fai la pratica per la residenza lo stesso codice si trasforma in residente. Lo chiedi in uno dei vari uffici sparsi per la citta'. Ce n'e' uno vicino a Marques de Pombal, un altro ad Alvalade, ecc.
Io sono a Lisbona e mi fara' piacere incontrarti e darti qualche indicazione, se vuoi, per quello che posso. Contattami in privato eventualmente.

Grazie  Giovanni, molto gentile, ok potremmo incontrarci, come facciamo ?
Buona giornata.
Carla

Seguo  :)

gli uffici per ottenere il NIF codice fiscale, sono i "balcao das finanças"
trovi il sito in rete con tutti gli indirizzi, le istruzioni e le disposizioni di legge in portoghese, francese, inglese e spagnolo

Nuova discussione

Traslocare in Portogallo

Consigli per preparare un trasloco in Portogallo