Close

Le città più care in Inghilterra

Buongiorno a tutti,

Quali sono le città più care in Inghilterra?

In base alla vostra zona di residenza, fateci sapere:
- I prezzi degli immobili, del cibo, della benzina…
- Quali sono i quartieri più costosi dove vivere
- Com’è lo stile di vita degli espatriati e della gente locale

Avete dei suggerimenti per l’organizzazione e gestione del budget mensile?

Raccomandereste ad altre persone di trasferirsi nella città dove vivete oppure ce ne sono altre che offrono un miglior rapporto tra qualità e costo della vita?

Grazie in anticipo,

Francesca

Posso parlare solo di Manchester e Londra che sono le uniche città che ho conosciuto.
Londra dal punto di vista dei prezzi è invivibile devi arrivare molto in periferia per permetterti una casa in affitto.
A Manchester la vita è molto meno cara ma comunquebsconsiglio il centro per gli affitti. È vivibile comunque.

- I prezzi degli immobili, del cibo, della benzina…
in genere il costo del cibo si aggira sul doppio dei costi italiani, affitti dipende dalle citta' ma in media direi tra il 40 e 150% in piu' dell' italia.
- Quali sono i quartieri più costosi dove vivere
Londra, Oxford e Cambridge le piu' care
- Com’è lo stile di vita degli espatriati e della gente locale
Qualita' di vita  molto bassa per gli stranieri, un popolo molto classista e con forti tratti di razzismo.

Per fare esperienza all' estero non c'e' proprio bisogno di venire in inghilterra.

Devo contraddirti per quanto riguarda il cibo. Fare la spesa in un tesco o in un seabury è per le tasche di tutti. Per non parlare dell'aldi che è paragonabile all' eurospin italiano

Si se vuoi mangiare della M...A vai da tesco sainsbury o aldi.
Se vuoi mangiare in modo accettabile Waitrose, io vado solo li...

Infatti lo ho paragonato all'eurospin

Ale ma di che parli?

Se parliamo di Londra il costo degli immobili e dei mezzi pubblici è alto, tutto il resto (locali, ristoranti, supermercati, abbigliamento, tecnologia) è in linea con i prezzi del nord Italia.

Detto questo, Londra rimane una città non per tutti. Ovvio che l'ultimo arrivato, senza skills particolari e senza esperienza che lavora al minimum wage a Londra vive male (e vivrebbe sicuramente meglio in Italia facendo lo stesso lavoro). Però non è vero che gli inglesi sono classisti; uno straniero che vale e ha skill richieste può fare tanta strada.

To Evergreen88, in linea con il nord italia?

Vai comprare frutta e verdura. Primo non c'e' praticamente varieta' e scelta, quando i prezzi sono piu' bassi la roba e' oggettivamente gonfiata e trattata.

Certo che se mangi burgers, uova e formaggio o magari cinese e indiano a 4 pounds per pasto... sicuramente spendi meno...

L' unica cosa che cambia tra londra, oxford, cambridge e il resto dello uk sono i costi delle abitazioni e affitti. Del resto, non credo che waitrose o tesco a newcastle abbiano prezzi differenti che a londra.

PS da quanto sei in uk, puoi dire se vivi solo o condividi e in quanti siete?

Ale14 :

To Evergreen88, in linea con il nord italia?

Vai comprare frutta e verdura. Primo non c'e' praticamente varieta' e scelta, quando i prezzi sono piu' bassi la roba e' oggettivamente gonfiata e trattata.

Certo che se mangi burgers, uova e formaggio o magari cinese e indiano a 4 pounds per pasto... sicuramente spendi meno...

L' unica cosa che cambia tra londra, oxford, cambridge e il resto dello uk sono i costi delle abitazioni e affitti. Del resto, non credo che waitrose o tesco a newcastle abbiano prezzi differenti che a londra.

PS da quanto sei in uk, puoi dire se vivi solo o condividi e in quanti siete?

Ale, vivo a Londra da 2 anni e mezzo. Sono arrivato che avevo 25 anni ed in questo periodo sono stato promosso due volte, con un aumento del 50% del mio stipendio. Attualmente sono in sharing (infatti riesco a risparmiare l'equivalente di un buono stipendio italiano ogni mese), in procinto di andare a convivere con la mia ragazza. Come dici tu è difficile permettersi un appartamento con un solo stipendio (in zone residenziali decenti adesso si aggirano tra 1100/1400 per un one bedroom flat zona 2/3), ma un laureato con qualche anno di esperienza ce la fa.

Ripeto, Londra va bene per giovani in carriera, in cerca di crescita professionale. Una coppia di 30enni può portare a casa 100k£ annui abbastanza facilmente.

To Evergreen88 Ah ah ah you made my day, io sono qui da quasi 7 anni e grazie a dio fra poco torno in EU. Ne riparliamo direi fra 2.5 anni.

Il fatto che tu condivida dopo quasi tre anni che ti fa pensare? Ne riparliamo quando avrai un figlio e l' asilo ti costera' come l'affitto di una double bed room.

Aumento del 50%, dipende da quanto partivi.

Ale, capisco che la tua esperienza sia stata negativa. Lo è per molti. Per me ora sta andando bene e sono contento di restare. Io a 25 anni guadagnavo già significativamente di più della media nazionale, adesso a 28 anni economicamente mi sento tranquillo e so che la mia carriera può progredire ancora molto.

Certe professionalità sono retribuite meno di altre e le differenze sono in UK sono maggiori che altrove. Fare il cameriere a Londra non ha senso (ma anche carpentiere, muratore, idraulico ecc..), si vive meglio in una qualsiasi cittadina del nord italia con lo stesso lavoro. Se però lavori in finanza, banking, IT, strategic consulting ecc.. il discorso cambia. Sia in termini di retribuzioni sia in termini di opportunità per il futuro.

p.s. attualmente convivo per mia scelta, posso benissimo permettermi di prendere un bell'appartamento a 1500£ al mese. L'idea di vivere da solo non mi va, preferisco stare tra amici. Il passo successivo è convivere con la mia ragazza.

No! Io non ho avuto un' esperienza negativa e non faccio ne' il cameriere ne' l' idraulico.

Lo stipendio medio in UK e' di circa 37K lordi all' anno.

In termini di carriera sicuramente progredirai ma il costo sara' la qualita' di vita, particolare che qui e' totalmente sconosciuto.

Comunque qui non si parlava di quando diventerai il prossimo bill gates, ma dei costi in inghilterra.

PS a londra un' appartamento da 1500 al mese (centro) non e' che sia cosi' lussuoso. Certo se vai a vivere in zona 3 e' come vivere a pavia dicendo di vivere a milano

Ale ma io sono d'accordo con te quando dici che il costo della vita a Londra (ed in generale nel south east) è alto! Infatti lo ripeto su ogni messaggio qui e altrove, il trasferimento ha senso solo a determinate condizioni. Alcune professionalità hanno vita più facile in Italia o in altri paesi europei. Però non dipingiamo la situazione più negativa di quello che sia perché le opportunità ci sono.

Il discorso di qualità della vita è molto interessante ma molto complesso. Vero che tanti qui vivono con standard di vita inferiori a quanto siamo abituati in Italia. Ma con la certezza di un lavoro ben retribuito e di un sistema economico/finanziario che ti aiuta (la finanza è il mio hobby, in UK è possibile investire praticamente senza pagare un centesimo di tasse) il discorso cambia. Io ho esperienza solo di Londra, ma a livello di ristoranti, intrattenimento, ambiente lavorativo, eventi sta diverse spanne sopra Milano (si, anche i ristoranti :D).

Allora vediamo se ho capito bene: il costo della vita a Londra (ed in generale nel south east) è alto!

Tanti qui vivono con standard di vita inferiori a quanto siamo abituati in Italia.

Riguardo ristoranti, intrattenimento, ambiente lavorativo, eventi, devi solo pensare a cosa fai il week end e dove passi le tue vacanze.

Se lavori nella finanza qualcosa in piu' dovresti prendere ma devi considerare che ormai Londra e lo UK sono alla frutta (a quella britannica mele e pere) e dopo il Brexit vedremo...

Riguardo agli altri paesi Europei dovresti non parlarne visto che non hai esperienza.

Ale14 :

Allora vediamo se ho capito bene: il costo della vita a Londra (ed in generale nel south east) è alto!

Tanti qui vivono con standard di vita inferiori a quanto siamo abituati in Italia.

Riguardo ristoranti, intrattenimento, ambiente lavorativo, eventi, devi solo pensare a cosa fai il week end e dove passi le tue vacanze.

Se lavori nella finanza qualcosa in piu' dovresti prendere ma devi considerare che ormai Londra e lo UK e dopo il Brexit vedremo

Riguardo agli altri paesi Europei dovresti non parlarne visto che non hai esperienza.

Continuo a non capire il tuo livore. Ho esperienze indirette di altri paesi europei perché ho amici e parenti che vivono o hanno vissuto all'estero (Lussemburgo, Francia, Olanda, Spagna, Germania). Tra l'altro non ho fatto nessun confronto specifico. Volevo solo sottolineare che a Londra, giovani professionisti in carriera hanno ancora tante opportunità e che in generale Londra è una bella città da vivere, tutto qua. Mai detto che sia facile, o che sia 1000 volte meglio che vivere in Italia o altrove nel mondo. Tu cosa stai cercando di dirci?

Non e' livore qui si parlava di costi ed e' girata invece su quanto cool sei. Quindi a questo proposito ti dico che quello che viene presentato come il paese delle opportunita' nasconde molti e probabilmente troppi aspetti negativi.

I guadagni, che pare sembrano essere abbondanti, si traducono presto in una pessima qualita' di vita e servizi per poi risultare inadeguati a un buono standard di vita.

Un periodo limitato puo' essere positivo ma sinceramente ci sono altri posti per fare migliori esperienze.

Tu dici di guadagnare bene ma non parli di quello che mangi e fai nella vita, dici che puoi fare investi menti a costo zero ma poi proponi di vivere in un flat 1 bedroom in zona 3...

Io ho vissuto in molti paesi in EU e fuori e ti dico che lo UK non e' un buon compromesso guadagni/costi/qualita' di vita

scusa hai letto il titolo del topic?

Ale14 :

Non e' livore qui si parlava di costi ed e' girata invece su quanto cool sei. Quindi a questo proposito ti dico che quello che viene presentato come il paese delle opportunita' nasconde molti e probabilmente troppi aspetti negativi.

I guadagni, che pare sembrano essere abbondanti, si traducono presto in una pessima qualita' di vita e servizi per poi risultare inadeguati a un buono standard di vita.

Un periodo limitato puo' essere positivo ma sinceramente ci sono altri posti per fare migliori esperienze.

Tu dici di guadagnare bene ma non parli di quello che mangi e fai nella vita, dici che puoi fare investi menti a costo zero ma poi proponi di vivere in un flat 1 bedroom in zona 3...

Io ho vissuto in molti paesi in EU e fuori e ti dico che lo UK non e' un buon compromesso guadagni/costi/qualita' di vita

scusa hai letto il titolo del topic?

Lungi da me voler propinare quanto sono cool, anche perché faccio un lavoro normale ed una vita normale. Era solo per fare un esempio di giovane emigrato che non vive in povertà a Londra. Ho citato i costi di Londra per rimanere in tema e se qualcuno è interessato posso approfondire, io tengo una contabilità personale quindi ho tutto nero su bianco dal mio primo giorno in UK.

Il rapporto guadagni/costi/qualità della vita dipende tantissimo dalla professione, ripeto, impossibile generalizzare.

Se tu hai esperienze diverse all'estero e consigli su altre mete con migliori opportunità per costruirsi una vita sicuramente interessa a tutti sentirle.

Qui si parla delle citta' piu' care di inghilterra. Veramente leggi il titolo del topic!!!

Io ho detto che lo uk e' molto caro e che in aggiunta londra oxford e cambridge hanno dei costi di affitto maggiorati.

Del resto tu hai detto che i costi sono uguali a una citta' del nord italia e ne fai una questione di skills per vivere bene visto che londra non e' per tutti.

Ale14 :

Qui si parla delle citta' piu' care di inghilterra. Veramente leggi il titolo del topic!!!

Io ho detto che lo uk e' molto caro e che in aggiunta londra oxford e cambridge hanno dei costi di affitto maggiorati.

Del resto tu hai detto che i costi sono uguali a una citta' del nord italia e ne fai una questione di skills per vivere bene visto che londra non e' per tutti.

Esatto e se vogliamo rimanere in tema posso scendere nel dettaglio. A parte i costi di affitto e mezzi pubblici gli altri costi sono simili al nord italia. Qualche esempio:

Abbonamento in palestra: 15/70 £ al mese
Ristorante di medio livello: 20/50£ a persona
Fine dining: 50£+ a persona
Pinta di birra: 4/6£
Biglietto teatro per spettacolo west end: 30/100£
1 litro di latte: 50c
1kg di carne macinata di manzo: 4/6£
Elettronica: costa leggermente meno che in Italia per via di IVA e SIAE
Abbigliamento: come sopra

Ripeto quindi, questi costi non sono simili a quelli del nord Italia? A Milano una cena al ristorante quanto ti costa? Un abbonamento in palestra?

Il capitolo affitti è a parte. Un bilocale in zona decente con commute ragionevole parte dai 1100£ al mese. In quartieri particolarmente popolari si arriva facilmente a 1500/1800 (South Kensington per esempio, molto apprezzato dai ricchi expat italiani). Chiaro che soltanto i benestanti/ricchi possono permettersi di vivere nelle location più centrali/pregiate. Ma non pensare che "zona 3" voglia dire brutte zone, perché ci sono quartieri molto apprezzati che non sono in centro.
Chiswick per esempio è appunto in zona 3. Oppure Richmond, il quartiere più bello di Londra ed il quartiere cittadino più bello che abbia mai visto è addirittura in zona 5/6.

Questo vale per Londra ma per qualsiasi metropoli in generale, non è che il milanese medio possa permettersi l'appartamento in Brera.

I tuoi numeri sono un po strani variano in un range di un 300-500%, insomma spari numeri a ca**o

1 Brera e' in centro e non a 1 ora di metro dal centro

2 Vivere in zona 3 se non lavori in centro a Londra ci vai solo nel week end

3 Palestra a 15£ io non so dove tu vada

4 Latte e carne non voglio sapere cosa mangi

5 Ristorante di medio livello 20 £? A mcdonalds un menu costa 6£

Quindi come dicevo in una mia risposta tu NON compri verdura e frutta...

La palestra magari ha dei costi simili a milano (comunque tu generalizzavi a tutto il nord italia) ma per il resto...

Seriamente dove vai a fare la spesa per comprare un litro di latte a 50p che sono circa 60 cent di euro????

Ale14 :

I tuoi numeri sono un po strani variano in un range di un 300-500%, insomma spari numeri a ca**o

1 Brera e' in centro e non a 1 ora di metro dal centro

2 Vivere in zona 3 se non lavori in centro a Londra ci vai solo nel week end

3 Palestra a 15£ io non so dove tu vada

4 Latte e carne non voglio sapere cosa mangi

5 Ristorante di medio livello 20 £? A mac donald un menu costa 7£

Quindi come dicevo in una mia risposta tu NON compri verdura e frutta...

La palestra magari ha dei costi simili a milano (comunque tu generalizzavi a tutto il nord italia) ma per il resto...

Seriamente dove vai a fare la spesa per comprare un litro di latte a 50p che sono circa 60 cent di euro????

Mi chiedo se tu abbia mai vissuto a Londra, forse no.

1- Brera è in centro, infatti solo i ricchi veri ci possono vivere. Quartieri più decentrati come il sopra-citato Chiswick (20 minuti in metro dal centro) sono alla portata della classe media, non ha senso il paragone con Brera.

2- Non ho capito cosa intenti.

3- La maggior parte delle palestre sta sui 20£ al mese (quelle con macchine, attrezzi, pesi e classi). Palestre anche senza classi si trovano anche 15£ al mese, ma personalmente non ho mai frequentato.

4- Latte da Tesco: tesco.com/groceries/product/details/default.aspx?id=254656399. 4 pinte costa 1£, quindi meno di 50c al litro. Forse da waitrose costa 1,10£, siamo li. La carne macinata scelta costa circa 8£ al kilo, quella normale 5£. Le bistecche di Angus partono da 15£. Puoi controllare sul sito di Tesco o affini.

5- Ristorante di medio livello ti ho messo un range, 20£/50£. Se vai in pizzeria te la cavi anche con 15£, se ti fai menu tre portate con vino magari ne servono 30£ o di più. Conosco parecchi ristoranti che fanno menu 3 portate con meno di 30£, sia italiani che non. Per il fine dining ovviamente si spende di più, ma sempre in linea con prezzi europei e del nord italia.

Supermercati e ristoranti hanno costi allineati al continente, ripeto. Sarebbe poi corretto confrontare gli anche gli stipendi, per calcolare appunto il cosiddetto "purchasing power" (che appunto varia da professione a professione e da città a città).

EDIT:

continui poi ad offendere con questo linguaggio aggressivo. Non sparo numeri a ca***o, i biglietti del teatro non hanno mica un costo fisso, possono costare 30£ se prendi le ultime file oppure 100£ se prendi i migliori. Mi sembri frustrato e rancoroso, non capisco perché hai vissuto cosi a lungo in UK se proprio non ti piace.

Ale14 :

I tuoi numeri sono un po strani variano in un range di un 300-500%, insomma spari numeri a ca**o

Dopo essermi letta tutti i post scusa ma a questo punto scrivi tu quello che spendi perchè continuare a contraddire quello che dice Evergreen88 non è lo scopo per cui è stato lanciato il thread.

Here you go!

Io vivo a Oxford

1 flat bedroom centro 980/mese
council tax 120/mese (tu condividi non la paghi e' incluso nell' affitto)
internet 40£/mese (tu condividi e' incluso nell' affitto)
Utilities gas elettricta' e acqua 60£ in inverno 30 estate piu' o meno/mese (tu condividi e' incluso nell' affitto)
ticket 3 mesi trasporti 160£
1 litro di latte organic waitrose 1.85
5 mele 2.5£
sedano 1.4£
insalata (una) 0.8£
broccoli (uno di numero) 1.4£
pane baguette 1.5
Palestra +piscina 30£
pizzeria pizza birra dolce caffe' 24£
ticket london opera house 75-100£

Se poi ti vuoi bere il latte con gli antibiotici , frutta e verdura ormonata e la carne geneticamente modificata sono affari tuoi. Alcuni anni fa usci' fuori l' encefalopatia spongiforme o morbo della mucca pazza se ricordi bene fu qui in inghilterra.

Chiswick- Buckingham Palace sono 40-46 minuti controlla su google maps.

Brera l' hai menzionata tu non io, se pago un botto di soldi vorrei stare in centro non nelle campagne che se pur belle stanno a 50 minuti dal centro.

Se viv in zona 3 e lavori in zona 3 in centro ci vai solo il sabato o la domenica.

Con la storia dell' "aggressive" che ti fa sentire tanto inglese hai detto un po' tante cose errate :D

Io non ho detto che non mi piace continuo a dire che il compromesso guadagno/qualita' di vita/ spese NON E' BUONO.

non è affatto vero , poi se uno vuole imparare la lingua inglese l'Inghilterra è il paese perfetto ....... fate esperienza in inghilterra ......

Nuova discussione

Traslocare in Inghilterra

Consigli per preparare un trasloco in Inghilterra