Close

Buono a sapersi prima di andare nei Paesi bassi

Buongiorno a tutti,

Ci sono aspetti di un paese che si scoprono solo vivendoci quindi facciamo appello a voi che abitate nei Paesi bassi per delle informazioni.
Quali sono le cose fondamentali da sapere sulla destinazione?

Condividete qualsiasi notizia che avreste preferito sapere prima di partire su clima, alloggi, trasporti, sanitÓ, telecomunicazioni, aspetti culturali e socialiů
Inoltre, con quanto anticipo consigliate di organizzare il trasloco e come vi siete aiutati: lista di cose da fare, siti web dedicati, app sul cellulare?

Che consigli potete dare ai futuri espatriati per prepararsi al trasferimento nei Paesi bassi?

Grazie per il vostro contributo,

Francesca

Buongiorno a tutti questa è la terza volta xhe cerco di scrivere e improvvisamente mi va via la pagina spero ora di poter concludere. Dunque.prima di partire x una nuova nazione è bene fare un viaggio di ricognizione e andare negli uffici comunali della nazione prescelta.parlando nello specifico di amsterdam .la priorita 'è rappresentata dall'abitazione.C'è un giro di truffe e sub affitti che è impressionante quindi il consiglio è di rivolgersi direttamente ad un'agenzia  immobiliare costerà un po' ma arriverai ad una conclusione. Poi cercare un commercialista possibilmente.un connazionale che possa indicarci quale compagnia assicurativa sanitaria scegliere ,io ho scelto una compagnia olandese e nn la solita che nn so xche´ contraggono tutti gli expa (è una scelta importante è solo chi conosce veramente il sista.può consigliarti x il meglio) .E bene avere una copertura piu ampia senno poi ci si ritrova a dover pagare lo specialista di tasca propria li dove necessita.e comunque sappiate che parte della rata mensile vi verrà rimborsata dal governo in proporzione al vs reddito.ecco Xche'è utile un bravo commercialista.punto secondo.la lingua  ,anche qui conoscere l'inglese è davvero indispensabile ma se si sceglie una città diversa da amsterdam nn basta  bisognerà conoscere l'olandese.È meglio optare x corsi individuali e nn di gruppo.  Punto terzo  e qui mi fermerei il clima. Chiedersi quanto si è disposti a  vivere con un clima altamente instabile ,ora x i più giovani la cosa puo anche nn influire molto ma x chi come me.è oltre i.primi anta be riflettere bene .questo è un paese molto ma molto umido è spesso.ci si ritrova con le sofferenze   relative a cio. Ad amsterdam un anno uguale all'altro .lo.scorso anno ad esempio c'è stata un'estate magnifica questo anno la stiamo ancora aspettando!!!in conclusione non sottovalutare le necessità piu pratiche della vita.il lavoro si lo trovi ma se nn riesci ad avere delle stabilita  è bene trasferirsi in maniera stagionale.spero di nn aver fatto confusione e vi saluto con simpatia.

Nuova discussione

Traslocare nei Paesi bassi

Consigli per preparare un trasloco nei Paesi bassi