Contratto di lavoro in germania

Ciao a tutti,
Ho ricevuto una proposta di lavoro a francoforte e nel contratto che mi han chiesto di firmare c'e' una clausola in cui in caso io non mi presentassi il primo giorno di lavoro dovrei pagare una penale. L'azienda puo' chiedere ulteriori danni. In aggiunta non e' prevista la mia recessione dal contratto cioe' non mi e' possibile cambiare idea prima dell'inizio del lavoro.
Vorrei capire se e' normale oppure se e'  una cosa strana/illegale. In italia non si fa.
Grazie in anticipo per il supporto!!
Simona

Buongiorno,

Ben arrivata su Expat.com!

Ho sentito parlare di termini previsti per la recessione del contratto (che è normale prassi) ma la clausola che ti è stata imposta non la conosco, spero qualche altro utente ti possa informare al riguardo.

Un saluto,

Francesca
Team Expat.com

Ciao.
E' la prima volta che sento parlare di questi termini...
Non saprei che dirti sinceramente.
Io i contratti li ho firmati che ero già qua, forse è una prassi normale per chi offre un lavoro attraverso paesi diversi...
E se fosse così, avrebbe un notevole senso. Per evitare che la persona se la prenda comoda oppure cambi idea all'ultimo momento nonostante tutti i preparativi fatti...

Ciao,

Si, è abbastanza normale nel caso in cui si assuma qualcuno che non è già in loco. Non è una cosa specifica tedesca ma (personalemnte) mi è capitato anche di avere questa clausola in altri Stati.
Spesso è anche dovuta al fatto che l'azienda offre dei relocation packages e ovviamente andrebbero a perderci.

In fin dei conti vogliono assicurarsi che se firmi il contratto poi ti presenti. Cosa diversta è se firmi solo la lettera di intenti, quella che obbliga il datore a fare il contratto. In quel caso puoi recedere quando vuoi senza alcuna penale.

Saluti
Salvo

Nuova discussione