Close

SCELTA DEL LUOGO DOVE ABITARE

Mi sembra lo spirito giusto per affrontare quello che è un cambiamento importante!

**** QUESTA E' BELLA ****
Ho letto centinaia di righe nel forum per farmi l'idea su cosa fosse necessario e quale approccio adottare per predisporsi ad un eventuale esodo.
Sono partito organizzandomi un viaggio conoscitivo di un mese, a partire dal 9 novembre, da Porto all'Algarve, passando attraverso il Centro, il Ribatejo, L'Estremadura, L'Alto Alentejo, Il Basso Alentejo e la parte dell'Algarve da Quarteria a Vila Sant'Antonio, confine con la Spagna.
Prenotato precedentemente una macchina con la quale muovermi, evitando il più possibile le Autostrade, viaggiando con meravigliosa fatica tra le stradine dei piccoli paesi, scorgendo la natura nelle varie sue parti. Ho cambiato idea, strada facendo, acquisendo man mano informazioni, sbattendo il naso in decine di "non affittiamo", ma si vende e si compra. Dopo circa due settimane, mi trovavo in Algarve, dopo aver attraversato buona parte dell'Alentejo, e presi coscienza che se desideravo trovare un'abitazione mi dovevo far aiutare. Un numero di telefono buono, mi sconvolge tutte le esigenze precedenti e mi catapulta in una realtà che mi attrae. Mi faccio 300 km filati, per incontrare due persone, conoscere un posto, vedere un appartamento. Il giorno dopo, avevo in mano un contratto annuale registrato, con le utenze Luce, Gas, Acqua, Internet comprese. Dalle 10 alle 12.30 di quello stesso giorno, acquisisco il Codice fiscale portoghese(NIF), apro un conto in banca, Acquisisco la carta d'Identità di cittadino europeo. 7 giorni dopo, attivo le richieste di Residenza RNH di non abituale, la domiciliazione della pensione netta(per ora) sul conto Portoghese, L'iscrizione al Portale della Finanza Portoghese, La compilazione del Modulo EP/1 per l'addebito della pensione lorda da parte dell'inps e la rischiesta al consolato italino a Lisbona, di iscrizione all'Aire. Per fare tutto questo, ho utilizzato:
1) LA CARTA IDENTITA' ITALIANA,
2) IL CODICE FISCALE ITALIANO,
3) CERTIFICATO DI RESIDENZA DEL COMUNE ITALIANO,
4) CUD dell'ULTIMO ANNO
5) e il numero di PENSIONE
E BASTA.
Con questi documenti e le pratiche che si sono innescate, arriverò ad avere la pensione Lorda accreditata su un conto Portoghese, trascorsi i 183 giorni dalla richiesta di Residenza. 
Condizione: Single, Solo reddito di Pensione.
A me è successo questo.

Mi faccio 300 km filati, per incontrare due persone, conoscere un posto, vedere un appartamento.

Ma  non ci hai detto DOVE è questo magico luogo !!

Dove è chi se ti è possibile
Ciao

E'  vero, lo avevo già visualizzato nella mia mente, soddisfa le mie esigenze immediate, non lo scrivo, altrimenti si affolla, scusatemi. Preferisco continuino a cercare soluzioni in Algarve.
Un consiglio, per vivere in Portogallo, dovete volerlo voi, immergervi in mezzo alla gente comune, nei posti comuni, perchè non serve stravolgere la vita di NOI pensionati nella dimensione di una pensione netta dai 1400-1900 euro mese. E se posso, il lordo che ne deriverà, dal fatto della defiscalizzazione, in parte mettetelo a disposizione dei più bisognosi, diventerà cosi un vero Tesoretto.
Il viaggio inizia dapprima dentro di voi, cosippure il posto.

Giovanni, sono contento per te, e ti capisco benissimo.
Ti faccio tantissimi auguri.
Per me è un pochino presto ma farò come te, andrò a Porto e cercherò in lungo e largo.
E se un domani ci incontriamo sarò felice di bere un buon bicchiere con te.
Biagio

Giovanni Casalis :

E'  vero, lo avevo già visualizzato nella mia mente, soddisfa le mie esigenze immediate, non lo scrivo, altrimenti si affolla, scusatemi. Preferisco continuino a cercare soluzioni in Algarve.
Un consiglio, per vivere in Portogallo, dovete volerlo voi, immergervi in mezzo alla gente comune, nei posti comuni, perchè non serve stravolgere la vita di NOI pensionati nella dimensione di una pensione netta dai 1400-1900 euro mese. E se posso, il lordo che ne deriverà, dal fatto della defiscalizzazione, in parte mettetelo a disposizione dei più bisognosi, diventerà cosi un vero Tesoretto.
Il viaggio inizia dapprima dentro di voi, cosippure il posto.

Complimenti, è un bello spirito di individualismo ,e mancanza di altruismo ,non voler indicare il luogo in cui hai trovato casa. Non certo di condivisione delle esperienze, come nello spirito del forum(fino ad ora). Con questa premessa , il suggerimento di mettere a disposizione dei più bisognosi una parte dei benefici pensionistici mi sembra fuori luogo. Luigi

x Giovanni Casalis :-)

mi piacciono le parole precise, quindi ti ricordo che la pensione la riceverai  con ACCREDITO, non con "addebito" ...  :gloria

di tutte le ottime cose che hai elencato parlando della "carta di identità di cittadino europeo" penso che ti riferisci al CERTIFICADO DE REGISTO DE CIDADAO DA UNIAO EUROPEIA valido per 5 anni dalla data di emissione ... 

ti ricordo di farti rilasciare dalla tua Asl il documento S/1 in due originali che ti servirà per l'iscrizione al Servizio Sanitario Portoghese

per far capire agli amici che vorranno fare come te, così veloce e preciso, ci confermi che hai fatto da solo o se hai avuto la collaborazione con una agenzia ?

Beh ... Casalis .... 
un pò sono d'accordo con LUITED (LUigi)  .....  nel  forum  si prende .... e  si dà.

Comunque è una tua scelta ......

Però  .... uhm ...   :/  300 Km  da  Algarve .....  hai  detto  ....

dài  faccio un totoMAPS ... per me è zona Ericeira  o Sesimbra per stare sulla costa.

Un saluto

Biagio, sicuramente lo farai, perchè è dentro di te!

Assolutamente non da solo, ma con l'aiuto chiaro di un'agenzia,
Ora potrei farlo da solo, ma sono contento così. Ho avuto la fortuna di relazionarmi con persone squisite che hanno capito e condiviso le mie esigenze. 100% soddisfatto.
Grazie delle tue precisazioni, si la carta è quella e dovrò farmi dare dall'Inps quel modulo del quale hai fatto riferimento. Grazie a te. Giovanni

Quello di mettere a disposizione una parte di quello che arriverà in più, per me è un obiettivo.
Ma lo consigliavo per chi è inquadrato nelle mie convinzioni,  per questi casi non è affatto fuori luogo.
Poi, naturalmente, Ognuno a Suo Modo.

Giovanni Casalis :

Quello di mettere a disposizione una parte di quello che arriverà in più, per me è un obiettivo.
Ma lo consigliavo per chi è inquadrato nelle mie convinzioni,  per questi casi non è affatto fuori luogo.
Poi, naturalmente, Ognuno a Suo Modo.

A me questa tua risposta, che prende in considerazione solo una parte di quanto ho scritto, sembra una para qualcosa. Ti riporto quanto hai scritto precedentemente: “E'  vero, lo avevo già visualizzato nella mia mente, soddisfa le mie esigenze immediate, non lo scrivo, altrimenti si affolla, scusatemi. Preferisco continuino a cercare soluzioni in Algarve.” Spero che altri non abbiano le tue stesse convinzioni, cioè non condividere il luogo in cui si è trovati una buona soluzione, perché altrimenti si affolla. Credo  che chi la pensa così, pensa solo a se stesso e non agli altri. Quindi poi essere generosi con i soldi (a parole) non so se compensa il tutto. Tanto per dire, ma se anche chi ti ha passato il famoso numero telefonico ,che  hai poi utilizzato  per trovare la soluzione ai tuoi problemi logistici, l’avesse pensata come te e non te l’avesse dato ? Ultima nota, io non ce l’ho con te, anche perché non ci siamo mai conosciuti, io contesto l’uso che si fa alle volte di questo forum, come uno spremiagrumi, e poi si fanno mega dichiarazioni populiste come le tue ... e i comportamenti e le  azioni concrete... li trovo desolanti.

Apprezzabile la posizione di Luited.La funzione di questo sito è quella di condividere esperienze e consigli, piuttosto che egocentrismo ed autoreferenzialita.Absit injuria, Casalis...

Concordo con Sbertan e Luited.
Partecipando al forum, non ci si dovrebbe sottrarre alla condivisione di esperienze e risultati, o peggio, prendere senza dare.

caro luited
(acronimo misterioso, come ti chiami?)
tristemente aggressivo e molto retorico, non serve
su questo foro siamo qui per scambiarci le nostre esperienze ed opinioni utili per tutti
io pubblicamente dichiaro di preferire vivere a Torino che al Cairo oppure a Porto che in Algarve, non penso di offendere nessuno, é solo una mia personalissima opinione, non sono socio dell'Ufficio turismo locale e penso realmente che più' siamo meglio é perché abbiamo già organizzato un simpatico gruppetto e ci troviamo tutti i venerdì al consolato (che é interessato mi contatti privatamente) facciamo belle spaghettate, giochiamo a carte, litighiamo (un po', siamo italiani) e guardiamo la RaiTv
se dico andate pure in Algarve cosi' staro' più tranquillo é una battuta, ovvio non lo penso
per chi non avesse il senso dell'umore per capirlo e si offendesse mi dispiace moltissimo
l'Algarve é una regione bellissima, ci passerei tutti i week end, ma non andrei ad abitarci, come non abiterei a San Remo né a Taormina
tutto qui
un caro saluto a tutti
Dario Alfredo

per lo stesso motivo alfa romeo vende automobili cosi come bmw  e ford .....av salut

DARIO ALFREDO VIALE :

caro luited
(acronimo misterioso, come ti chiami?)
tristemente aggressivo e molto retorico, non serve
su questo foro siamo qui per scambiarci le nostre esperienze ed opinioni utili per tutti
io pubblicamente dichiaro di preferire vivere a Torino che al Cairo oppure a Porto che in Algarve, non penso di offendere nessuno, é solo una mia personalissima opinione, non sono socio dell'Ufficio turismo locale e penso realmente che più' siamo meglio é perché abbiamo già organizzato un simpatico gruppetto e ci troviamo tutti i venerdì al consolato (che é interessato mi contatti privatamente) facciamo belle spaghettate, giochiamo a carte, litighiamo (un po', siamo italiani) e guardiamo la RaiTv
se dico andate pure in Algarve cosi' staro' più tranquillo é una battuta, ovvio non lo penso
per chi non avesse il senso dell'umore per capirlo e si offendesse mi dispiace moltissimo
l'Algarve é una regione bellissima, ci passerei tutti i week end, ma non andrei ad abitarci, come non abiterei a San Remo né a Taormina
tutto qui
un caro saluto a tutti
Dario Alfredo

Caro Dario Alfredo, tu sei un po’ superficiale nella lettura degli interventi. Sia per i contenuti sia per i nomi. A me che tu viva a Porto o in altro luogo non importa nulla, come non mi interessano le scelte di altri. Io ho solo contestato la non socializzazione delle esperienze, pur avvalendosi del forum per chiedere ad altri le informazioni che servono.Non vale ovviamente nei tuoi riguardi , perché  sei una persona generosa per gli interventi, anche se distratta e frettolosa.  Il mio nome l’ho scritto più volte, anche in risposta ai tuoi post, ma anche in questo caso sei molto distratto o non te ne importa, in questo caso non chiedere più.il mio nome è Luigi, ma non è sufficiente dire il proprio nome se poi i comportamenti sono differenti. Sii più attento nel comprendere gli argomenti di cui si parla, mi dispiace dirtelo ma non è la prima volta che intervieni per sport , o per spot ,senza capire bene ciò di cui si parla. Oppure devo pensare che sei intervenuto giusto per mandare un tuo piacevole messaggio a me. Essere simpatici o antipatici non toglie e non aggiunge nulla alla correttezza o meno degli interventi. E io preferisco sempre essere chiaro e diretto in ciò che scrivo. Ciao, LUIGI

ho colto il tuo messaggio!

Giovanni Casalis :

ho colto il tuo messaggio!

Grazie. Luigi

Giovanni Casalis :

**** QUESTA E' BELLA ****
. Mi faccio 300 km filati, per incontrare due persone, conoscere un posto, vedere un appartamento. Il giorno dopo, avevo in mano un contratto annuale registrato, con le utenze Luce, Gas, Acqua, Internet comprese. Dalle 10 alle 12.30 di quello stesso giorno, acquisisco il Codice fiscale portoghese(NIF), apro un conto in banca, Acquisisco la carta d'Identità di cittadino europeo. 7 giorni dopo, attivo le richieste di Residenza RNH di non abituale, la domiciliazione della pensione netta(per ora) sul conto Portoghese, L'iscrizione al Portale della Finanza Portoghese, La compilazione del Modulo EP/1 per l'addebito della pensione lorda da parte dell'inps e la rischiesta al consolato italino a Lisbona, di iscrizione all'Aire. Per fare tutto questo, ho utilizzato:
1) LA CARTA IDENTITA' ITALIANA,
2) IL CODICE FISCALE ITALIANO,
3) CERTIFICATO DI RESIDENZA DEL COMUNE ITALIANO,
4) CUD dell'ULTIMO ANNO
5) e il numero di PENSIONE
E BASTA.
Con questi documenti e le pratiche che si sono innescate, arriverò ad avere la pensione Lorda accreditata su un conto Portoghese, trascorsi i 183 giorni dalla richiesta di Residenza. 
Condizione: Single, Solo reddito di Pensione.
A me è successo questo.

Ciao Giovanni,

non so quale contatto tu abbia avuto , e se ti hanno fatto seguire procedure "accomodanti "ma in Portogallo per firmare qualsiasi contratto d'affitto occorre già essere in possesso del NIF , perché è uno dei dati che viene inserito nel contratto stesso .
Il NIF si ottiene in qualsiasi ufficio delle Financas locali presentando un documento di identità italiano, ed è la prima cosa da fare quando si esplora il Portogallo per cercare una sistemazione .
.

I passaggi sono pochi e linearmente semplici, ma occorre che le persone che si avvicinano all'idea di trasferirsi abbiano info chiare e corrette , altrimenti si rischia di creare solo inutili confusioni o errori e perdite di tempo e di denaro ( altrui ,peraltro )
Se pensiamo di voler aiutare gli altri, e quindi scrivere sul sito , facciamolo per bene e fornendo davvero le info corrette o piuttosto evitiamo .

Altre osservazioni sia di merito sia di concetto su quanto hai scritto , sono già state espresse da Luigi e Stefano con cui concordo pienamente  .

Buon proseguimento per il traguardo del prossimo luglio ( accredito pensione lorda )

Ho lasciato la copia della mia carta d'identità italiana, ed la copia del mio codice fiscale italiano,
al padrone dell'alloggio, che il giorno dopo è arrivato con il contratto di affitto ed il foglio della registrazione del contratto. Con il contratto e la sua registrazione, ho richiesto il NIF, e me lo hanno consegnato DEFINITIVO, già con l'indirizzo di casa sopra. Poi ho aperto il conto in banca. Mi sono iscritto alla Camara Municipal per la Cartao do Citadao Unidad Eropea, ed ho preso una Sim portoghese come richiestomi dalla Banca la BPI.
====
Anche io avevo scritto che dovevi avere il NIF prima, anche se incompleto di Indirizzo di residenza,
che lo si sarebbe poi messo dopo.
====
Ma cosi facendo ho evitato, una ritorno per l'aggiunta dell'indirizzo.

Grazie ancora

Grazie per queste info. Mi sono iscritta al gruppo perché mia madre ,che ora vive in Italia, vuole trasferirsi in Portogallo a gennaio  o febbraio 2018.

caro Luigi
saro' distratto e non avro' notato il tuo nome, errore grave, sarò frettoloso ma mi sembra di dare consigli che chi li legge sa interpretare e trarne ciò che gli serve
d'altronde non emetto più fattura per i miei consigli, quindi posso permettermi di scrivere un po' a getto, o no?
ritengo innanzi tutto, non essendo questo un sito della Cia né un sito di incontri extraconiugali, quindi senza segreti, che sarebbe opportuno per tutti iscriversi con il proprio nome, o almeno prenome vero, come ho fatto io e tantissimi altri
così' non si deve andare a rileggere la corrispondenza passata per ricordare che il musicale acronimo luited é del nostro amico Luigi
mentre ti ringrazio per i gentili complimenti mi permetto di risponderti per gli appuntini cattivelli fattimi sulla mia distrazione e superficialità
"absit iniuria verbis", quindi non offenderti, lo faccio con simpatia costruttiva
penso che noi tutti qui siamo con spirito costruttivo
1
da un lato viene sul blog chi pensa di trasferirsi con tutti i dubbi, le preoccupazioni, le incertezze di lasciare una situazione certa per una comunque incerta, cerca quindi informazioni ed elementi per confortare una decisione molto difficile che viene presa in un momento chiave della propria vita, la terza età, dopo aver concluso una lunga vita di lavoro, é una scelta di vita strategica abbandonare i propri luoghi
molti non sono mai stati residenti all'estero ed altri hanno solo viaggiato in vacanza, molti altri non parlano lingue straniere

2
dall'altro ci sono persone che hanno già fatto il grande passo, anche se non tutti SDF (senza domicilio fisso) e giramondo come me, possono dare informazioni, indicazioni, consigli, creare utili dubbi o confortare certezze, consigliare alternative
queste persone hanno un ruolo direi forse non determinante ma molto delicato ed importante


le persona che sceglie non é , generalmente , un ragazzino ma una persona ben adulta e saprà scegliere, discernere, incontrare le persone che gli possono servire, creare contatti e forse anche amicizie, a me é successo e sono gratissimo al blog e a Francesca per il suo splendido lavoro

tutti noi nel gruppo 2 scriviamo ciò che vediamo, le nostre esperienze, diamo i nostri consigli utili od inutili, ciascuno sceglierà
in rete vale la regola "garbage in garbage out" le scelte ci sono già a monte, quelle individuali spettano ai lettori, la responsabilità é solo loro, ma più informazioni si hanno meglio é : troppo é sempre meglio che troppo poco
quindi non é utile  ed un po' fastidioso una maestrina che con la matita rossa sottolinea eventuali sbagli, dimenticanze, errori, distrazioni, siamo nel volontariato, tutti in buona fede, non in ufficio o a scuola
se c'é qualche errore, pazienza, fatti una risata e perdona
spero di incontrarti presto
un caro saluto
Dario

DARIO ALFREDO VIALE :

caro Luigi
saro' distratto e non avro' notato il tuo nome, errore grave, sarò frettoloso ma mi sembra di dare consigli che chi li legge sa interpretare e trarne ciò che gli serve
d'altronde non emetto più fattura per i miei consigli, quindi posso permettermi di scrivere un po' a getto, o no?
ritengo innanzi tutto, non essendo questo un sito della Cia né un sito di incontri extraconiugali, quindi senza segreti, che sarebbe opportuno per tutti iscriversi con il proprio nome, o almeno prenome vero, come ho fatto io e tantissimi altri
così' non si deve andare a rileggere la corrispondenza passata per ricordare che il musicale acronimo luited é del nostro amico Luigi
mentre ti ringrazio per i gentili complimenti mi permetto di risponderti per gli appuntini cattivelli fattimi sulla mia distrazione e superficialità
"absit iniuria verbis", quindi non offenderti, lo faccio con simpatia costruttiva
penso che noi tutti qui siamo con spirito costruttivo
1
da un lato viene sul blog chi pensa di trasferirsi con tutti i dubbi, le preoccupazioni, le incertezze di lasciare una situazione certa per una comunque incerta, cerca quindi informazioni ed elementi per confortare una decisione molto difficile che viene presa in un momento chiave della propria vita, la terza età, dopo aver concluso una lunga vita di lavoro, é una scelta di vita strategica abbandonare i propri luoghi
molti non sono mai stati residenti all'estero ed altri hanno solo viaggiato in vacanza, molti altri non parlano lingue straniere

2
dall'altro ci sono persone che hanno già fatto il grande passo, anche se non tutti SDF (senza domicilio fisso) e giramondo come me, possono dare informazioni, indicazioni, consigli, creare utili dubbi o confortare certezze, consigliare alternative
queste persone hanno un ruolo direi forse non determinante ma molto delicato ed importante


le persona che sceglie non é , generalmente , un ragazzino ma una persona ben adulta e saprà scegliere, discernere, incontrare le persone che gli possono servire, creare contatti e forse anche amicizie, a me é successo e sono gratissimo al blog e a Francesca per il suo splendido lavoro

tutti noi nel gruppo 2 scriviamo ciò che vediamo, le nostre esperienze, diamo i nostri consigli utili od inutili, ciascuno sceglierà
in rete vale la regola "garbage in garbage out" le scelte ci sono già a monte, quelle individuali spettano ai lettori, la responsabilità é solo loro, ma più informazioni si hanno meglio é : troppo é sempre meglio che troppo poco
quindi non é utile  ed un po' fastidioso una maestrina che con la matita rossa sottolinea eventuali sbagli, dimenticanze, errori, distrazioni, siamo nel volontariato, tutti in buona fede, non in ufficio o a scuola
se c'é qualche errore, pazienza, fatti una risata e perdona
spero di incontrarti presto
un caro saluto
Dario

d’accordo Dario ti perdono. L’importante è chiudere qui questo scambio sterile di opinioni tra noi due che penso non interessino agli altri pazienti lettori del forum . Cari saluti. Luigi

:o  Perdonato ?  !!! ?
Beh, fa freddo, e non tutto è agibile al 100% , c'è  brina e si sdrucciola facilmente... e non solo a senso unico;  :unsure non vale   :gloria  :D

laviniavirginia :

:o  Perdonato ?  !!! ?
Beh, fa freddo, e non tutto è agibile al 100% , c'è  brina e si sdrucciola facilmente... e non solo a senso unico;  :unsure non vale   :gloria  :D

Ovviamente il mio perdono era scherzoso. Era per chiudere il palleggio verbale. D’altra parte chi è tondo non può diventare quadro e viceversa. Ognuno ha le sue idee e convinzioni e alla nostra età ......difficile cambiarle... purtroppo.

M'è entrato un pulviscolo, una briciola o di semíno al vento...:
"Chi vuole riformare il mondo, provi prima a cambiare sé stesso"
E' questa, sin dai tempi remoti, la grande sfida che coglie ognuno di noi nella tormenta... 🙄

Ciao
Ti ringrazio per le info così chiare come le hai descritte.
Questa sarà la base dalla quale partirà la mia proceduta. Se hai altri suggerimenti così puntuali, fammeli conoscere.
Ora mi dedicherò alla ricerca del luogo di un eventuale residenza portoghese.
Per ora ho individuato la città di Lagos come idea di base. A marzo prossimo mi fermerò un mese in Portogallo e li deciderò dove posizionarmi e partire con la procedura.
Ti ringrazio moltissimo Delle tue info. Ciao grazie.

Nuova discussione

Traslocare in Portogallo

Consigli per preparare un trasloco in Portogallo