TRASFERIMENTO VEICOLO pensionato già AIRE oltre un anno

come suggerito gentilmente da SBERTAN apro qui una discussione che si differenzia dalle altre sull'argomento perché si tratta di una cosa particolare e diversa, sperando ci sia qualcuno che ha già fatto questa esperienza

facciamo il caso di un pensionato che è già residente in Portogallo da 18 mesi e regolarmente registrato AIRE da 16 mesi, quindi oltre un anno
questo pensionato vorrebbe portare in Portogallo la sua macchina targata Italia che possiede come da carta di circolazione da 10 anni
che succede con la motorizzazione portoghese ? qualcuno ha già fatto questa operazione ?

oggi vi racconto come stanno le cose circa la circolazione e l' eventuale immatricolazione della mia Alfa 1800 GT a benzina a me intestata ed acquistata nel 2008 che vorrei portare in Portogallo

* importante sottolineare che IO essendo già RNH da oltre 1 anno non posso beneficiare dell'immatricolazione a costi ridotti (circa 500 euro totali) in quanto l'operazione dovevo farla entro i famigerati 6 mesi dalla concessione della residenza

* importante SAPERE che anche se la mia auto fosse intestata a qualche mio famigliare e mi facessi rilasciare delega notarile per poter viaggiare in qualsiasi paese della Comunità Europea, questa delega non ha alcun valore per il Portogallo, dove la legge PROIBISCE ad un RNH di circolare con una vettura con  targa straniera ...

la legge però permette anche al RNH di guidare la macchina con targa straniera se a fianco del conducente c'è la persona intestataria del veicolo e che NON sia RNH in Portogallo (il caso di coniugi dei quali l'intestatario del mezzo NON prende la RNH)

* per la mia Alfa GT è stato fatto un preventivo di circa 8.066 € di imposte varie in quanto dal 1 aprile 2017 confronto all'anno precedente sono quasi raddoppiate (la simulazione fatta in marzo portava un totale imposte di circa 4.870 € )
nei calcoli la voce molto importante che alza i costi è quella relativa alle emissioni di CO2 ...

*** ATTENZIONE: chi viene "beccato" dall'autorità tributaria e doganale (la così nominata Alfandega ) subisce sequestro del veicolo con obbligo di pagamento di quanto viene estrapolato con i calcoli dovuti (nel mio caso oltre 8 mila € ) ed anche un processo per evasione fiscale !!!

Le stesse regole valgono per la Motocicletta, che cmq ha costi decisamente inferiori

NOTA BENE ... coloro che possono usufruire del beneficio entro i 6 mesi dalla residenza, devono poter dimostrare, documenti alla mano, che l'anno precedente alla concessione della RNH erano residenti nel paese dove hanno acquistato l'auto !!!
Purtroppo nel mio caso NON ero residente in Italia e quindi non ho potuto accedere alla procedura meno costosa ...

Grazie Arcangelo, hai ribadito e confermato quello che il mio amico di Sesimbra mi ha detto. Grazie!

Grazie ARCANGELO, ottima spiegazione.
Prezioso,  visto anche l'altro contributo di ALEXMARTI in altra discussione.

Si può quindi fare con costi lievitati a  livelli di NON convenienza.

per ARCANGELO

tornando al divieto di guidare auto intestate a  STRANIERI (italiani)   senza la presenza del proprietario.

COSA SUCCEDE in caso di  INOTTEMPERANZA  .... che  so ...  incidente o controllo stradale o  comunque contatto  con l' autorità PT ??

classico caso  ..... il residente RNH che guida da solo l'auto della moglie rimasta RESIDENTE in ITALIA ed al momento non presente in PT.

alla fine conviene per non avere problemi comprarsi un'auto o moto usata direttamente in portogallo, pagare 8000 € un'immatricolazione di auto straniera mi sembra proprio assurdo, ma quanto costano le macchine in portogallo???

Il problema Morbi e che le auto in PT costano di +!..se come me hai appena acquistato un auto costosa nuova, cheffai? Aspetti di maturare  l'anno e poi fai il tutto

domanda, se ho un auto e uno scooter, voglio lasciarli in italia, tanto l'auto la usa quasi sempre mia figlia, si può? posso mantenermi tutto com'è? assicurazione, libretto  di circolazione ecc.,
scusami possono anche essere domande stupide ma sicuramente utili ad avere una buona panoramica per una futura eventuale decisione in merito

x Sbertan

non ti so rispondere, credo questo sia un quesito da affrontare con la Polizia Stradale, ed immagino che in quei casi che hai supposto ci siano sanzioni pecuniarie, sempre riferendosi ad una persona che guida un mezzo non suo essendo RNH

più grave penso se succede qualcosa con il mezzo a te intestato e che sei RNH senza aver fatto il cambio targa entro i famosi 6 mesi (il mio caso e quello di possibili altri pensionati che non sono informati fino in fondo)

Penso che tu possa lasciarli in Italia comunicando lo spostamento di residenza, ma attenzione! Non deci mai portarli qui....altrimenti se ti ci fosse un controllo rischi multa + sequestro!

...E comunque secondo me Morby, se hai l'auto + di un anno tua ti conviene portartela in PT, costa meno assicurazione, e poi hai sempre comunque un mezzo x spostarti.
Ciao Costantino

è un pò complicata la cosa e ingarbugliato un pochino, ma grazie della gentilezza e cortesia che hai avuto

Ma di nulla, cerchiamo di aiutarci tra noi.

Salve, io ieri ho comprato un auto in Portogallo ed ho rottamato, qui in PT, la mia precedente auto italiana. Ho acquistato, dopo averla vista su' OLX, una Fabia Break 1,2 TSI del 2010 con 75000 km. L'ho pagata 7400 euro, forse un po' troppi (devo imparare a contrattare meglio), ma' il budget era 8000, percio' non mi sono preoccupato piu' di tanto. Il pomeriggio, dopo essere tornato a casa, sono ripartito per un Centro de abate qua' vicino (Viana do castelo) ed in mezzora ho liquidato lamia Peugeot 206 break con quasi 300000 km. Mi hanno dato 350 euro per una macchina che in Italia avrei dovuto pagare per demolire. Per me' la faccenda auto e' chiusa per i prossimi anni ed in modo soddisfacente. Saluti

Per me' la faccenda auto e' chiusa per i prossimi anni ed in modo soddisfacente.

Grazie per le info

Di nulla Sbertan, comunque rimaniamo in contatto.
Ciao Costantino

era per Tavazzi !!  ma  va  bene ... tanmto anche lui come me  e AlexMarti è un motociclista ....

mi ricordo ehhhe ..-...che  si  va  in tour  assieme

Ahhhh!!! Oh scusami! Beati voi che andate ancora in moto...io sono un ex motociclista! Ci sentiamo ciao!!

la  domenica  cosa  credi ....

roba  soft  da  vecchietti  ----  con  targa  ASI  oppure  monocilindrico  customizzato    scrambler  anni 70

Ahh!! Beh meglio di nulla! Io quando mi trasferirò prenderò scuterone ahhh e vi seguo.

SBERTAN :

era per Tavazzi !!  ma  va  bene ... tanmto anche lui come me  e AlexMarti è un motociclista ....

mi ricordo ehhhe ..-...che  si  va  in tour  assieme

heiiiiiiiiiii ci sono anch'io con la mia bimba DUCATI MULTISTRADA 1000 ds

me la sono "portata" quì a Faro !!!

:D non è che poi facciamo il gruppo italiano motociclisti? 😂😂🖒

COSTANS :

:D non è che poi facciamo il gruppo italiano motociclisti? 😂😂🖒

certo che lo faremo, ce ne sono altri due in arrivo :-)

arcangelo :
SBERTAN :

era per Tavazzi !!  ma  va  bene ... tanmto anche lui come me  e AlexMarti è un motociclista ....

mi ricordo ehhhe ..-...che  si  va  in tour  assieme

heiiiiiiiiiii ci sono anch'io con la mia bimba DUCATI MULTISTRADA 1000 ds

me la sono "portata" quì a Faro !!!

GRANDE !!

arcangelo :
COSTANS :

:D non è che poi facciamo il gruppo italiano motociclisti? 😂😂🖒

certo che lo faremo, ce ne sono altri due in arrivo :-)

ASSOLUTAMENTE.

Scuderia NORD
alexmarti
tavazzi

Scuderia CENTRO
sbertan
costans

Scuderia SUD
arcangelo
................
................


:one       :one

spero entro fine anno arrivino i due preannunciati ...

cmq in settembre, quando sarà meno caldo,  potremmo organizzare un primo incontro per conoscerci di persona e bere una birretta insieme :-)

E caro Arcangelo....dobbiamo rimandare perché io sono giù a sesimbra in ottobre e poi ritorno in gennaio a iniziare l'Iter....😁😁 e comunque sicuramente ci vediamo ciao!!!

Caro Arcangelo .....  invece   io sarò a dicembre 2017 per  altre pratiche AT Financas

... e NON sarò trasferito  RNH   :sosad:    sino sett/ott 2019

Nel frattempo vado e vengo ...  senza  base   fissa ... e  quindi senza 2  ruote !!

Quando sarà il tempo potremo/trete  aprire  una discussone MIRATA che coinvolga i motociclisti che abbiano una qualche forma di 2  ruote disponibile in PT e  siano anch'essi presenti.

il titolo potrebbe essere    :one  CLUB  MOTOCICLISTI ITALIANI  IN PORTOGALLO    :up:

                                                      :top:

Si lo faremo sicuramente! Faremo un bel gruppo.

ATTENZIONE SBERTANS e COSTANS

abbiamo invaso questo post con le nostre idee sulle motociclette ... suggerisco di cancellare tutti i post al riguardo, oppure salvarli e trasferirli in una nuova discussione col titolo suggerito da Sbertans ... anzi perchè non lo apri da subito e poi copincolliamo i nostri post e li cancelliamo da qui ?

Io sono un triumphista intriplato  doc ...sarei onorato di far parte del CMIP 😀

A ottobre sarò in Algarve per chiudere con l'appartamento e lancerò la pratica per NHR dai primi di gennaio 2018.

Vamos 👏

FATTO  !!

presentarsi ....

Club Motociclisti italiani in PORTOGALLO

http://www.expat.com/forum/viewtopic.ph … 84#3803941

Arcangelo, ho fatto l'argomento moto, ora mettete pure i post li.

Ciaooo

COSTANS :

Arcangelo, ho fatto l'argomento moto, ora mettete pure i post li.

Ciaooo

sei distratto, già una oretta fa aperto nuovo post da SBERTANS ...

Scusate, leggendo vari pareri sull'argomento, non mi è chiaro se un italiano residente in PT può circolare con auto non sua, per es. di un familiare residente in IT. A me pare di aver capito di no.
Sicuramente non può circolare con la sua auto con targa italiana se non per il breve periodo di transito in cui regolarizzare il tutto (cosa che mi pare complicata), cioè 6 mesi.
E' corretto?
Ma io mi chiedo: un residente in PT non può comprare un'auto usata in un paese comunitario?
Cioè, io italiano residente in PT non posso comprarmi un'auto in Italia dove conosco meglio il mercato e poi importarla in PT?
Grazie per i vostri pareri.
Aldo

Ciao Aldo, uno può comprare l'auto dove vuole...il problema e che poi deve immatricolarla in Pt e costa molto!!! Hanno fatto questo x evitare i soliti furbetti che acquistavano auto in Germania e le rivendevano col guadagno! Quello di guidare un'auto intestata a un famigliare ehhhh l vedo dura! Se fosse cosi lo farebbero tutti! Io sarei il primo, esempio: ho un'audi nuova e se voglio guidarla qui sono costretto, dato che l'ho presa l'8 maggio 2017, ad aspettare il 9 10 maggio 2018 x chiedere  la residenza cosi posso immarricolarla in Pt con 500 euro.circa! Altrimenti anche intestarla a mia figlia e facendomi fare la delega, in PT non è valido.

salve,per quanto riguarda l'immatricolazione dell'auto,è vero che i costi in portogallo sono molto alti ma la legge è del 1972 ,ancora quando al governo sedeva Salazar,ed è stata fatta per proteggere il mercato interno,era una legge che difendeva non solo il mercato automobilistico.chiamiamoli dazi doganali.comunque non è stata fatta per i furbatti che compravano le auto in germania ,magari anche anni fà lo facevano ma dubito che l'avessero fatto solo per questo.
saluti

per . fox6666

Sì ... avevo pensato che fosse cosa "vecchia"  e  non allineata con l'europa.

Magari è pure possibile che le cose cambino allineando il PT  all'europa,   anche per  l'accettazione della delega all'uso del veicolo.

...Vedremo...

Di certo non solo x quello...Ma sicuramente sig. Fox, è stato fatto anche x evitare certi giri , perché altrimenti non si spiega il perché se una persona porta in PT la sua auto dopo i famosi 6 mesi e la vuole immatricolare costa 6000-8000, anche questa cosa non è molto carina.

non la cambieranno,conoscendo molto bene la loro politica,credo che sarà molto difficile.
purtroppo il mercato dell'auto è un caos qui,le macchine comunque costano di più,sia nuove e sopratutto usate.io per una daewoo matiz usata di 15 anni ho speso quasi 1000 euro,in italia questa macchina sarebbe solo da rottamare.naturalmente c'è anche il lato positivo ,cioè se una persona volesse vendere una macchina anche datata ,sicuramente ricaverebbe di più rispetto ad altri paesi,tipo l'italia,proprio perchè il mercato dell'usato è ancora molto valutato.
ps:i costi alti di immatricolazione sono dovuti principalmente per il calcolo del co2 ,fattore primario del calcolo dell'aliquota d'imposta portoghese.
è una giungla,purtroppo.
in ogni caso conviene sempre comprare una macchina in portogallo, e vendere eventulamente la propria in italia prima di trasferirsi.
saluti

Nuova discussione