Close

gestione dipendenti pubblici cosiddetti ex inpdap

salve, andrò in pensione tra circa 15 anni, ma mi piace cominciare a informarmi e muovermi prima. a quanto ho potuto leggere, allo stato attuale, le pensioni "ex inpdap" sarebbero erogate al netto anche risiedendo in un altro paese, es. portogallo. io sarò uno di coloro che lotterà per modificare questa situazione e che spera di lasciare l'Italia quando sarà il momento, godendosi (a Dio piacendo) una pensione dignitosa.
in bocca al lupo a tutti coloro che maturano le stesse decisioni.

auguri di cuore

salve meridiotrentino,
sono un ex inpdap e sto pensando di trasferirmi o Portogallo o in Tunisia questo pare piu conveniente a livello economico....concordo sulla tua futura posizione. Conosci il percorso per avere la cittadinanza portoghese? quale procedura? e quanto tempo occorre...... in modo tale che abbia la defiscalizzazione.... grazie
Salvo

Ciao Salvo.

mi sa che stai facendo un pò di confusione .....  senza offesa ...

CITTADINANZA  non la si ottiene,  ciò che si ottiene è il permesso di residenza ambito UE con la quale si cambia RESIDENZA, anche FISCALE ,  la  quale è POI  passata in DEFISCALIZZAZIONE  cioè lo stato Italiano accredita il LORDO in quanto ci penserà lo statto Portoghese a tassare .... La tassazione sarà a ZERO per 10 anni se le pensioni / rendite rientrano tra i loro parametri.

Il PROBLEMA è che gli ex.INPDAP non riescono ad ottenere dallo stato Italiano le somme al LORDO.

NON sono riconosciute per cui  è inutile variare la residenza  eccc.  eccc...

Ci sono dei ricorsi ma  sono stati lettera morta .

NON E' COSA POSSIBILE, meglio indirizzarsi verso altri paesi verso i quali questa cosa è possibile,  credo  che uno (l'unico?) sia la Tunisia ma  non vorrei dire sciocchezze.

Stefano

confermo che la TUNISIA è il paese dove gli ex INPDAP possono ottenere la defiscalizzazione e dove saranno tassati solo sul 20% della pensione :-)

A me non sembra che sia cosi'.La defiscalizzazione la stabilisce l'accordo tra gli stati e dall'italia,se spetta, la deta...one e' sempre totale.La tassazione applicata viene decisa dallo stato ospitante e per la Tunisia e' la seguente:
per l'80% tassazione zero e per il rimanente 20% va a scaglioni da 15% al 25 %.Per quanto riguarda gli ex inpdap ,visto che chi decide e' l'italia non paga la pensione al lordo ma si continua ad avere la tassazione in loco.Sasluti Filippo

In altri post, sempre su argomento INPDAP,  sono certa di aver letto che i Paesi che riconoscono forte defiscaluzzazione siano oltre a Tunisia la Bulgaria e l Australia.
Spero di non dare info sbagliata, ma mi ero interessata per una persona.

54carrera4 :

A me non sembra che sia cosi'.La defiscalizzazione la stabilisce l'accordo tra gli stati e dall'italia,se spetta, la deta...one e' sempre totale.La tassazione applicata viene decisa dallo stato ospitante e per la Tunisia e' la seguente:
per l'80% tassazione zero e per il rimanente 20% va a scaglioni da 15% al 25 %.Per quanto riguarda gli ex inpdap ,visto che chi decide e' l'italia non paga la pensione al lordo ma si continua ad avere la tassazione in loco.Sasluti Filippo

mi scusi sig CARRERA . riveda bene quello che ha scritto, non corrisponde alla realtà ... si informi

grazie del chiarimento.

Saro' disinformato ma a me risulta cosi'.
Qualcuno di voi puo' informarmi  bene.Ho mia cognata pensionata
dell'Inps (non pensione Inps) e mi ha riferito che non gli spetta la defiscalizzazione,Grazie

buongiorno sig Carrera

CONFERMO che gli ex Inpdap se trasferiscono la residenza in Tunisia ed espletano tutte le relative pratiche, OTTENGONO la detassazione in Italia e pagano alla Tunisia le tasse secondo percentuali a salire solo sul 20% della pensione ... alla fin fine pagano circa il 3/4 % sull'importo totale della pensione

Inpdap pensione lorda in Tunisia Australia Bulgaria Cile. questo è quanto mi risulta per essermi informato. saluti cordiali

Nuova discussione

Traslocare in Portogallo

Consigli per preparare un trasloco in Portogallo