Close

Sicurezza e immigrazione clandestina

Buonasera a tutti, stiamo valutando di lasciare il  nostro "bel Paese " .Abbiamo già visitato Tenerife e Gran Canaria. Ad Agosto andremo in Algarve. Oltre alle spiagge ed ai paesaggi stiamo verificando alcune cose che ..nel quotidiano. .sono decisamente importanti, come il grado di sicurezza/delinquenza. (Alle canarie ad esempio è ridotta al minimo..le banche hanno porte "normali"..come quelle di un semplice negozio..per esempio)
Per quando riguarda il portogallo abbiamo sentito pareri discordanti. Punti dolenti il narcotraffico e a quanto pare anche la politica riguardanti i "profughi".Sembra che ne abbiano chiesti più di quanti ne sono stati assegnati al loro territorio. (Fame di denaro proveniente dal business dei rifugiati...anche là? ????? )
Grazie per la vostra attenzione. Barbara

dagli ultimi report il Portogallo risulta nella classifica mondiale al terzo posto per quanto riguarda la sicurezza (l'Italia risulta al 38 °) ... vivo a Faro, le gioiellerie/ oreficerie hanno le porte aperte direttamente sulla strada, non ci sono i gabbiotti antiproiettile !!! è un paese tranquillo dove si recupera serenità e tranquillità :-)

Grazie Arcangelo,  è proprio quello che andiamo cercando. Qui in Italia risulta ormai "normale" avere 1000 lucchetti ovunque..le inferriate alle finestre. .sistema di allarme 24 h. ..è chi più ne ha più ne metta ! Ma " normale" non lo è. ..! Serenità è una parola bellissima!! :-) Le auguro una buonanotte.Barbara

HO VISSUTO 6 MESI A GRAN CANARIA bel posto ......mi stava stretta xche' e' un'isola
Vivo in Portogallo zona Algarve (LAGOS) da oltre un anno.
SIAMO una comunità affiatata di circa 15O ITALIANI residenti, (RNH)  che prendono  la pensione lorda (defiscalizzazione decennale ).
IN PORTOGALLO
Si  vive BENE non c'è delinquenza, no inferriate alle finestre, no stress, clima secco e ventilato, niente smog,  gente cordiale, affabile, insomma un vivere in modo dignitoso,  con una pensione rivalutata, cosa chiedere di più di una vita dignitosa (non più possibile nel nostro bel paese x tutte le motivazioni ben note).
Provare per credere .
OVVIAMENTE dove andare a vivere è una scelta prettamente personale
saluti

Grazie Michele, è rassicurante leggere queste parole da persone che realmente vivono li..a volte ciò che si legge in internet può non corrispondere a verità.  La ringrazio molto.

Una considerazione .... generica .....

In 3  viaggi   itineranti  finalizzati alla ricerca del "posto" ....  la cosa che mi ha maggiormente colpito  in edifici STORICI  è che  manca la cultura delle  inferriate.

Mancano le inferriate ai piani terra !! nel  nuovo e nel vecchio ....  nei paesini e  nelle città .

Nelle città  qua e  là  ci sono .... ma  non sono diffuse come da noi.

Ne deduco che da sempre la possibilità di intrusioni \ assalti è considerata scarsa.

Ciao
sono Nicola, sono già in pensione, dal 2018 vorrei trasferirmi in Portogallo, proprio nella Vs. zona.
Posso approfittare per avere informazioni?
mi fa piacere che la comunità sia così numerosa.
dovrei venire in Portogallo da metà gennaio per cercare un alloggio in affitto annuale.
vi ringrazio per le informazioni che potete darmi.
Ciao
Nicola

Grazie SBertan,  andremo ad agosto per circa 10 giorni. .sono curiosa dell'impatto che mi darà il posto..non ho amato tantissimo Tenerife..molto dura a livello morfologico.  Vedremo che impressione ci farà. .noi non siamo pensionati quindi dovrò verificare anche possibilità di lavoro/impresa etc.
Saluti

nicola57 :

Ciao
sono Nicola, sono già in pensione, dal 2018 vorrei trasferirmi in Portogallo, proprio nella Vs. zona.
Posso approfittare per avere informazioni?
mi fa piacere che la comunità sia così numerosa.
dovrei venire in Portogallo da metà gennaio per cercare un alloggio in affitto annuale.
vi ringrazio per le informazioni che potete darmi.
Ciao
Nicola

Buongiorno Nicola, per non portare fuori tema questa discussione ed allo stesso tempo dare maggiore visibilità alla tua richiesta di informazioni ti invito ad aprire una nuova discussione seguendo questo link > www.expat.com/forum/post.php?fid=6387&lang=it

Cordialmente,

Francesca

non posso risponderti per il sud e l'Algarve
a Porto e nel nord in generale, praticamente nessun problema di ordine pubblico
i "migranti" che arrivano non sono clandestini, sono inquadrati ed hanno generalmente un lavoro

Grazie Dario..sai..io porto via anche mia madre e il suo compagno..vorrei un luogo che dia loro tranquillità.  Un abbraccio

hai ragione,
qui a Porto per il momento niente di negativo o di pericoloso da segnalare
ciao
Dario

Nuova discussione

Traslocare in Portogallo

Consigli per preparare un trasloco in Portogallo