TRASFERIMENTO AUTO

Buongiorno a tutti, mi presento,
sono Flavio Persico, Mestrino, mi sono trasferito a Gennaio a Lisbona per avviare una mia attività.

Possiedo un'auto con targa italiana, acquistata a inizio 2017, usata,  ma intestata a mio padre per convenienza della classe assicurativa.

Ho letto e riletto i vostri commenti ma purtroppo mi sto perdendo in questo mare di informazioni.
Vorrei porvi due domande:

Qualcuno da dirmi se sto rischiando qualcosa, in questo momento, girando con un'auto non intestata a me?
Seconda domanda, posso sperare di poter cambiare l'immatricolazione senza pagare l'ISV? (possiedo l'auto da più di 12 mesi ma il proprietario è mio padre, accidenti!).

In attesa di una vostra gentile risposta continuo a informarmi qui nel forum. Intanto grazie!

Buona giornata a tutti!

Flavio

Immagino che tu abbia formalizzato il trasferimento e abbia acquisito la residenza portoghese.  Ne consegue che non puoi condurre un'auto con targa italiana. Ti sei già risposto sulla inopportunita' di regolarizzare la situazione essendo intestata a tuo padre.  Urge altra soluzione.  Amen

Lusio :

Immagino che tu abbia formalizzato il trasferimento e abbia acquisito la residenza portoghese.  Ne consegue che non puoi condurre un'auto con targa italiana. Ti sei già risposto sulla inopportunita' di regolarizzare la situazione essendo intestata a tuo padre.  Urge altra soluzione.  Amen

Grazie per la risposta tempestiva Lusio!

piccola osservazione polemica:
ma non siamo in Europa? che cavolo di leggi sono queste? non posso guidare una vettura intestata ad un'altra persona non residente in Portogallo, moglie, figlio?

mi sembra veramente assurdo,
mia moglie é residente in Francia é francese e non ha nessuna intenzione di trasferire la sua residenza in Portogallo, le nostre automobili sono intestate a lei
io abito un po' in Portogallo e un po' in Francia, ci spostiamo spesso in macchina e frequentemente anche io da solo
cosa devo fare, comprare una vettura per ogni appartamento?
rinunciare ad andare in Portogallo in macchina?
se compro una vettura in Portogallo e lei la guida con patente francese é fuori legge?
mi sembra una follia, da sottomettere al Tribunale europeo di Strasburgo.

Qualcuno é stato fermato dalla polizia portoghese in situazione "irregolare" patente, auto non intestata, ecc...?

grazie per l'informazione
Dario

ciao  Dario,
avevo riportato  nel post 160 di questa discuzzione ....

POST 160
Riporto da altra discussione  la tematica di
AUTO DELLA MOGLIE (non RNH)  GUIDATA DA  RNH


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
http://www.expat.com/forum/viewtopic.php?id=761229

Rotti Mauro Oggi 15:35:04 Segnala #1 8 messaggi Castromarim

Buongiorno,
oggi sono stato fermato dalla polizia a Vila Real Santo Antonio,non avevo la cintura di sicurezza (120 Euro) .
C'erano anche funzionari della dogana che mi hanno detto che non potevo guidare un'auto italiana come rnh.
Ho ribadito che l'auto è di mia moglie che era di fianco a me.
Loro hanno detto che per la legge portoghese non è possibile e che l'auto doveva guidarla mia moglie.
Tutto questo gentilmente,mi hanno detto di andarmi informare alla dogana di Faro e mi hanno chiesto il mio indirizzo email per inviarmi la regolamentazione relativa.
Quindi mi comprerò un'auto (od una moto?? )qui in Portogallo anche se il mercato è decisamente più caro,sopratutto l'usato.
Saluti a tutti
       Mauro Rotti

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Buon giorno ,
ho letto le informazioni  che sono state inserite ...ma alcuni passaggi non mi sono chiari , pertanto se qualcuno è in grado di darmi assicurazioni o certezze lo ringrazio.
Residente  in PT dal 15/112/17 (municipio Albufeira) completato l'iter ...AIRE febbraio 18 ; possiedo due macchine in Italia da più anni,devocomunicare alla motorizzazione  il cambio d'indirizzo.  Ho intenzione di portare  una Fiat Panda in PT entro i sei mesi poi procedere al cambio di targa . Riguardo la patente è sufficiente farla registrare  presso IMT (costo presumibile 400/500 euro ). Documenti  :patente , libretto circolazione  ... e il COC (certificato Europeo di conformità)? Dove lo trovo  ? E' inserito  insieme  o sul libretto di circolazione ?
L'altra macchina  verrà lasciata in garage  in Italia, per le circostanze di una mia visita.
Grazie a chi può darmi notizie certe .
Gabriele Remo Romandini

Essendo una FIAT, Il COC lo trovi direttamente in portogallo. (Motorizzazione o concessinario ufficiale). Prova a chiedere ad una agenzia specializzata. Se altre marche va richiesto alla casa madre.

Nuova discussione