Close

Tanti dubbi, molta voglia di provare. Incognite su fisco e casa

Buonasera a tutti. Wow, che emozione! Scrivere qui è il primo, piccolo, concreto passo verso il trasferimento. Insomma, come diceva il dottor Frankenstin in Frankenstein jr: "si-può-fa-re!". A parte gli scherzi: ho 60 anni, giornalista in pensione. Marito in pensione. Figlio indirizzato verso un anno di master all'estero.
Tanti dubbi, molta voglia di provare. Per esempio: cosa succederebbe se per questioni familiari fossimo costretti a tornare stabilmente in Italia, che so, per un anno? Poi potremmo tornare e continuare ad usufruire del regime fiscale speciale?
E poi, la questione casa: ho capito che fino a quando i nostri enti previdenziali non daranno il via libera, ci conviene volare bassi con gli affitti. Quindi, noi che ameremmo stare a Lisbona, all'inizio probabilmente dovremmo cercare un mercato immobiliare meno caro. Ma dove? Certo non in un posto triste, solitario o disagiato, se no ci monta lo sconforto e abbandoniamo. Oppure, sempre a Lisbona ma in zone con costi adeguati all'impresa. Avete suggerimenti? Grazie, e ben trovati!

Ciao Spo56, noi siamo iscritti nel forum di Expat dall'ottobre dell'anno scorso e ti posso dire che con calma e pazienza nelle varie sezioni del forum potrai trovare risposte alle tue prime tante domande e magari quando farai un passaggio a Porto o Lisbona trovarsi di persona con altri  che il passo importante di trasferirsi l'ha già completato.

Personalmente  in queste giornate abbiamo già avuto 3 diversi incontri a Porto e dintorni ed con ognuno di loro abbiamo approfondito un tassello ascoltando la loro esperienza. E sono stati incontri piacevoli.
Il primo passo è la pazienza nel cercare di approfondire dubbi e dintorni sulla burocrazia ma nel frattempo si costruiscono contatti e qualche amicizia utile.

In bocca al lupo per la tua scelta, anche noi siamo in fase di valutazione non ancora terminata.

Grazie, Magi_2. Le persone che state incontrando sono tra quelle conosciute in questo forum? Se ti va, teniamoci aggiornate/i. Buona serata!

Buongiorno Spo56 si gli incontri sono stati organizzati attraverso la messaggistica privata del forum ed un ottimo modo per iniziare a crearsi un percorso sul ponte del futuro​. A presto allora.

Se cercate vicino a Lisbona consigliere i lungo la linea ferroviaria per Sintra se non vi interessa il mare, o verso Cascais se amate la costa. Sulla prima opzione c'è più risparmio affitti, e più frequenza treni per Lisbona (Stazione Rossio, ovvero centro). La linea per Cascais ferma alla stazione di Cais do Sodre,  dove poi bisogna prendere o la metro o autobus per andare in centro. In queste zone, a parità di costi affitto, c'è una edilizia più nuova rispetto ai quartieri centrali di Lisbona, dove le case sono vecchie e con concezione planimetrica (stretta e lunga) con stanze senza finestre e lunghi corridoi, pavimenti scricchiolanti in legno, scale strettissime.
Spero di aver dato qualche delucidazione.

Ciao Spo56
residente fresco (un paio di mesi ) a Lisbona
Se lo desideri ti faccio una carrellata  sintetica
Poi come giornalista in pensione ......io ti aiuto da una parte .... tu mi aiuti dall'altra  ok?
saluti
Robj

ciao, vorrei sentire la carrellata di questa tua nuova esperienza in Portogallo. Patry

Certamente, grazie! Sto incamerando tutte le info, mi sto organizzando con un quadernetto dedicato 😊

Ah ah ah, collaborazione a doppio senso! 😊

Nuova discussione

Traslocare in Portogallo

Consigli per preparare un trasloco in Portogallo