Sesso e prostituzione in Tunisia

Ciao Glauco, premetto che se uno usa un profilo basso e come hai detto tu "evita di trasformare casa in un bordello" problemi non ce ne sono, la mia perplessità invece viene dal fatto che non credo che una colf tunisina sia in grado di svolgere manipolazioni alla schiena in modo efficace ma posso anche sbagliarmi, magari per quello mi rivolgerei ad un centro fisioterapico o anche ad una spa dove ci sono massaggiatori/massaggiatrici qualificati.

Ma tranquillo... Glauco... Non ci sono problemi... Solo esagerazioni Di persone Che si divertono a ingigantire... Le questioni... Fai venire Chi vuoi à casa tua... Nel rispetto e nella buona educazione Di Chi viene.... Poi se cerchi une famme de ménage... Figurati e pieno Di donne Che vanno quotidianamente e.. o.. Settimanalmente à fare pulizie e sistemare abitazioni c/o Europei.. Cercano proprio questo.. X trattamenti e paghe superiori rispetto allé famiglie agiate locali
Cerchiamo il pelo nell'uovo anche quando non c'e'....
Sono passati I tempi Che tutto era probito.. Che poi non lo era nemmeno piu Di tanto...
Ora le donne fumano nei Caffè.... Escono Di sera.... Anche prima.... A dir la vérité.. Vanno in giro con gonne.. E minigonne.... Frequentano ogni sorta Di persona senza preoccuparsi Di essere malviste... o.. Infastidite.....
Ovviamente mi riferisco a Chi abita nelle grandi citta e sopratutto sulla Costa

Ci avevo pensato; ma tolto l'affitto, spese quotidiane, acqua luce, sigarette e cane penso che la spa possa vederla dall'esterno, purtroppo

spese quotidiane e bollette occupano una parte molto bassa del budget, per i massaggi tieni presente che le spese sono veramente contenute. Sono tutte SPA ma non devi fare tutte le attività o una tessera di abbonamento ma solo i massaggi. :)

Non sono un esperto... Ma mi sembra solo massage si aggirino sui 20/30 dinari a seduta puoi sempre barattarli... Con le sigarette.... Secondo me ci guadagni...

Glauco2013,

Mi permetto di almeno riferirmi a quanto mi è dato conoscere ed anche per discorsi fatti direttamente con conoscenti (donne o anche no) del posto, ossia qui in Tunisia.    Una collaboratrice domestica qui ha da occuparsi davvero soltanto delle faccende di casa. Può pure incaricarla di provvedere a commissioni (piccoli acquisti), ma giammai di altro e del tipo che ha spiegato.   Sarebbe possibile soltanto qualora davvero capitasse che ci fosse per Lei un incontro con una donna che poi facesse parte in altro modo della sua vita qui (ma ho già azzardato troppo, con una simile ipotesi e con quelle che potrebbero essere le conseguenze! ) Oppure, guarda caso davvero fortunato, se tramite conoscenti europei che si trovano in Tunisia, le venisse da loro raccomandato qualcuna che di professione ne ha le capacità ma... pure la professionalità e, però, la disponibilità a recarsi in casa di un uomo.  Escludere in assoluto non si può nulla, ma non può Lei direttamente proporre o chiedere direttamente -assolutamente no- a una tunisina se sia disposta e sappia fare anche i massaggi   
Ad ogni modo, per quello che Lei dice di aver bisogno, ci sono sí possibilità per es.  anche in determinati alberghi e di cui il servizio   (massaggi ed ev. certa fisioterapia) è aperto al pubblico, senza necessità di essere ospite dell'albergo.  A parte questa possibilità, c'è sicuramente anche qualcosa di simile e di non facente parte degli "SPA" di un albergo, ma non avendone io mai avuto bisogno, non saprei dare indirizzi o altro tipo di indicazioni precise.
Per questo però direi che davvero non si deve preoccupare, soltanto volevo chiarire riguardo alle collaboratrici domestiche di qui, tranne ovviamente se le capitasse qualcuna che, guarda caso, era prima della categoria para-medica o simile, ma ci sarebbe prima allora da davvero ben saggiarne le intenzioni. E non mi riferisco affatto (o non necessariamente) a qualche risvolto in ambito sessuale,  bensí al fatto che una vicinanza-intimità che non si limitasse ai servizi domestici, SE la tipa non fosse proprio una stinca di santa, renderebbe allora ancor più facile quello che sta presente in simili indoli e pertanto sempre pronto a emergere con qualsiasi briciolo di opportunità, ma allora,  in questo caso e supposizione di fisica vicinanza, potendosi esprimere ancor più liberamente:  con piagnucolii puntuali e filastrocche di "nonna che si deve operare", mamma malata che devo aiutare, fratello rimasto senza nulla, figlio che ha bisogno delle medicine, fidanzato che l'ha derubata" e via dicendo (e per non dire di quando e di quanto potrebbe una dichiararsi super-innamorata e quasi adorante. sono veri talenti da Hollywood mancato)... Ma  Lei queste cose le sa sicuramente, soltanto ho puntualizzato in quanto sono tutte questioni qui in aperto, ossia disponibili a tutti coloro che entrano per capire come muoversi se vengono a vivere qui.

Grazie mille Lavinia,
"SE la tipa non fosse proprio una stinca di santa, renderebbe allora ancor più facile quello che sta presente in simili indoli e pertanto sempre pronto a emergere con qualsiasi briciolo di opportunità, ma allora,  in questo caso e supposizione di fisica vicinanza, potendosi esprimere ancor più liberamente:  con piagnucolii puntuali e filastrocche di "nonna che si deve operare", mamma malata che devo aiutare, fratello rimasto senza nulla, figlio che ha bisogno delle medicine, fidanzato che l'ha derubata" e via dicendo"
Parole sacrosante, esperienze vissute che hanno messo a dura prova la mia pazienza non proprio olimpica, come nei casi da lei  riportati ... improvvisi disastri, lutti ed epidemie famigliari.
Con me spesso ci hanno provato, ma devo averle sempre deluse profondamente se dopo cinque minuti erano già sulla porta di casa.
Chissà perchè talvolta si tende a dimenticare le proprie esperienze, ma grazie a Dio qualche volta abbiamo la fortuna di sentire una voce, che, con delicato pragmatismo, ti riporta con i piedi per terra.
Buona serata

Una Proposta x Francesca.. Ma mettere un limite max Di righe... No....? Cosi tanto x semplificare....e......

mauro biazzi :

Una Proposta x Francesca.. Ma mettere un limite max Di righe... No....? Cosi tanto x semplificare....e......

Quello che non piace o annoia, lo si può lasciar da parte ed anche lasciar perdere.  E che decidano gli altri se interessa o meno.   Sappiamo che spesso c'è chi entra, spara una domanda senza minimamente considerare l'impegno di coloro che già hanno scritto anche dettagliatamente sul tema, e lí mi pare sia fin troppo anche il poco, se già si trovano le risposte qualora si leggessero...  Poi invece ci sono altri che entrano a leggere e neppure porranno domande avendo questi ampìamente trovato risposta ai loro dubbi e quesiti.  A chi ancora non è chiaro cosa comporti espatriare o come poi ci si possa sentire, anche leggere qualcosa in più da parte di chi già sta sperimentando e vivendo in loco, può interessare. Eppoi, come stabilire "un massimo consentito" ? ...  Staremmo già arrivando alla museruola o peggio, alla castrazione...
Comunque sia, nessuno qui pretende di piacere o andare a genio a tutti ...   ;)

mauro biazzi :

Una Proposta x Francesca.. Ma mettere un limite max Di righe... No....? Cosi tanto x semplificare....e......

Questa proposta non è accettabile Mauro  :dumbom:  Sei un birbante  :D

Noi apprezziamo chi si prende il tempo di scrivere e raccontare la sua esperienza  :)

Ahhhhhh.... dommage... Sera pour prochaine fois.....

mauro biazzi :

Ahhhhhh.... dommage... Sera pour prochaine fois.....

;)

Nuova discussione