Close

Tassazione Iva

Sono sono una cittadina italiana mi chiamo Subagh ancora vivo a Roma , ho viaggiato molto per lavoro in diversi posti di Europa e fuori. Ho vissuto  in Portogallo a Porto a Pavoa  de Varzim per circa 8 mesi , sono stata anche al sud in Algarve Lisbona
Mi voglio trasferire al nord del Portogallo ho bisogno di verde di natura di tranquillita', avevo pensato a Madeira  ma poi forse per lavorare e' difficile ,
penso sia meglio Porto o d'intorni . Io ho dei negozi online .Ancora non conosco l'IVA e tasse riguardo il mio settore.Posso avere informazioni come avere la residenza e aprire un conto , aprire un attività "Negozio".Grazie

Buongiorno Subagh,

Ben arrivata su Expat.com!

Sei hai intenzione di trasferire la tua residenza in Portogallo (considerando un periodo di permanenza superiore a 12 mesi) il primo passo credo sia quello di iscriverti all'AIRE, vedi questo link www.amblisbona.esteri.it/ambasciata_lis … stica.html
Per tutte le info relative all'iscrizione AIRE vedi www.amblisbona.esteri.it/ambasciata_lis … _frequenti
Per quel che riguarda l'apertura di un conto in banca, dai una scorsa al forum perchè le informazioni al riguardo sono disponibili.

Cordialmente,

Francesca
Team Expat.com

buongiorno,
di quale attività si tratta?

Vendo online Argento e oro , ma soprattutto bijoux , voglio venire via dall'Italia per molti motivi , e vorrei aprire un piccolo negozio . Posso contattarla in privato per altre informazioni?
Grazie

volentieri
clicca su richiesta contatto

Ciao,
Forse per questo tipo di attività  è  più  CONVENIENTE averla alle Canarie,  con consegna  all over the world.
Verifica la tassazione e simula qualche costo di spedizione .
Qualche mio amico lo sta facendo

salve ,mi permetto di rispondere a questo quesito,lasci perdere il portogallo per questo tipo di attività,consideri inoltre che in portogallo esiste l'oro 19 kt e comunque sia l'argento che l'oro usati vengono mediamente meno pagati che in italia.ripeto questa è solo la mia opninione,ma il mio consiglio è quello di valutare altri posti ,consideri inoltre che lo stipendio medio portoghese si aggira intorno ai 600 euro e difficilmente un portoghese medio può spendere per questo tipo di oggetti.salve.a presto

il portogallo,purtroppo,sta morendo di fame,l'euro li ha piegati in due,le uniche attività che resistono sono solo quelle legate al turismo,ma anche li la concorrenza è alta ed i prezzi ,sopratutto a lisbona,per acquistare un'eventuale licenza(trespasse)sono alti.l'iva è al 23%,le imposte sono comunque più basse rispetto all'italia,una società od una ditta individuale si aprono in pochissimo tempo,la segurança social(che sarebbe la nostra inps)per il primo anno non si paga,si per quanto riguarda il lavoratore autonomo che per le società nome collettivo o responsabilità limitata.posso elencare una serie di aspetti positivi del portogallo ma a livello economico,personalmente,mi ha molto impoverito,più dell'italia,purtroppo.

pienamente d'accordo!!

Posso lavorare in qualsiasi parte del mondo perché il mio lavoro sono negozi online, certo ho parlato con la camera di commercio e sembra tutto rose e fiori , ci si inscrive e poi fanno tutto loro.Se comprano o non comprano in Portogallo a me non interessa!!! Ma invece voglio sapere che non ho capito si hanno agevolazioni solo per il 2 anno perché si e' Nuovi cittadini portoghesi ?? Pagherei pero' meno tasse rispetto all'Italia e avrei una qualità di vita piu' alta? E i servizi del paese come sono ?? La sanita' ? Mezzi pubblici, le scuole insomma che servizi offre il Portogallo?
Grazie 😊

Guardi in Italia si vive molto male adesso, pressioni fiscali sociali etc.etc.
Io ho negozi online non devo vendere in Portogallo, adesso per esempio sono in Italia a Roma e lavoro in America Francia Germania e poco in Italia, pago pero' le tasse qui che sono il 50/60%e iva il 22%
La qualità' di vita per me è' fondamentale
Non mi interessa un paese inquinato dove il cibo è' di pessima qualità dove c'è' molta delinquenza dove il clima è' rigido o il contrario
Quali sono i pregi del Portogallo?
Se il Portogallo è' riuscito ad impoverirla si figuri se lei fosse stato in Italia , adesso avrebbe  fatto l'elemosina.Il paese peggiore dell'Italia è' quello che lasciano tutti quelli che sbarcano da noi.
purtroppo l'Italia è' stata Uccisa su tutti i fronti / Politico/ economico/sociale, quindi per me lei si è' dato una bella salvata
è' stato lungimirante.
Saluti

Condivido pienamente Subagh.  Dipende da ciò che cerchiamo.

Io posso dire ciò che ho trovato:
l'aria pulita (e al mattino anche profumata di pino ed eucalipto),  l'acqua pulita, cibo mediamente più sano (il pane "grigio" che compro in padaria è fatto con farine poco raffinate), il traffico molto limitato sulle autostrade (è vero le autostrade costano parecchio per un salario portoghese e quindi si cerca un'alternativa) ma anche sulle strade, lo stress pressoché inesistente, ho riscoperto il valore della pazienza (mia e dei miei interlocutori) il sorriso facile e il saluto anche di sconosciuti, la Sagres (che a me PIACE!  E NON STO FACENDO PUBBLICITA'), la pennichella pomeridiana, la conversazione facile con i portoghesi e con altri espatriati europei (e ce ne sono tanti) e ho imparato un po' di filosofia portoghese: e cioè che in un modo o nell'altro si trova una soluzione win-win, e solo questione di tempo e di apertura mentale. 
Cosa sto imparando: interpretare i silenzi e le omissioni.
Cosa non dimenticherò mai: di essere un ospite.
Quello che ho lasciato: un paese incattivito, maleducato, irritante, aggressivo, avido e inquinato.  Se un giorno avrò nostalgia sarà di un'Italia che non esiste più.
Ancora mi batterà il cuore per un ricercatore o una ricercatrice che darà lustro all'Italia, o per un atleta italiano/a che sale sul podio, per la vittoria della mia nazionale, quello non cambierà.
Però è chiaro: io non ho scelto il Portogallo per pagare meno tasse...

Andrea2017 sei un grande.Condivido tutto dalla prima parola all'ultima.

Andrea2017 sei un grande .........  lo dico pure io.

Personalmente avevo (avevamo) già scelto il Portogallo ... e poi ... solo POI  abbiamo scoperto l'esenzione  che devo dire ha reso il tutto irrinunciabile .

Nuova discussione

Traslocare a Porto

Consigli per preparare un trasloco a Porto